Condividi

Milkshake alla banana - Parmalat

preparazione
5 min

Difficoltà
Facile

Gelato alla vaniglia senza lattosio 2 palline

Latte Zymil Microfiltrato Buono Digeribile 250 ml

Banana 1

Semi di chia 1 cucchiaino

Granella di mandorle quanto basta

zenzero quanto basta

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil Microfiltrato Buono Digeribile

Zymil Buono Digeribile è il latte con l'1% di gras...

Scopri il prodotto
Latte Zymil Microfiltrato Buono Digeribile

preparazione
5 min

Difficoltà
Facile

ingredienti

Gelato alla vaniglia senza lattosio 2 palline

Latte Zymil Microfiltrato Buono Digeribile 250 ml

Banana 1

Semi di chia 1 cucchiaino

Granella di mandorle quanto basta

zenzero quanto basta

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil Microfiltrato Buono Digeribile

Zymil Buono Digeribile è il latte con l'1% di gras...

Scopri il prodotto
Latte Zymil Microfiltrato Buono Digeribile

Quando si sente parlare di milkshake viene in mente un bicchiere enorme di frullato. Proprio quello che da bambini ci preparava la mamma come merenda. E chi l'ha detto che una volta cresciuti non potete gustare un buon frullato di frutta fresca, da realizzare con latte e gelato? Allora cosa aspettate, seguite la nostra ricetta veloce per preparare un goloso milkshake alla banana.

Quando parliamo di milkshake alla banana accostiamo questo termine al “cugino” frappè: difatti i due frullati si assomigliano veramente molto e l'unica differenza è che il primo dovrebbe risultare più calorico, perché viene accompagnato da ingredienti come la panna, il cioccolato e la granella di nocciole. Ma oggi scoprirete una versione molto più leggera, proprio grazie alla presenza, tra gli ingredienti, del Latte Zymil Microfiltrato ad alta digeribilità e senza lattosio.

Il milkshake alla banana è una bevanda molto semplice e facile da realizzare, vi basterà utilizzare un frullatore e creare una crema ideale anche a colazione. Potrete poi sbizzarrirvi a comporre il vostro milkshake perfetto, aggiungendo tutti gli ingredienti che volete: dalle fragole alla vaniglia, dal caffè al cacao per poi addolcire il tutto con un cucchiaino di miele. Per chi di voi non avesse del gelato in frigorifero, e gli fosse venuta un’irresistibile voglia di milkshake leggendo questa ricetta, non vi preoccupate: inserite nel vostro mixer anche dei semplici e reperibili cubetti di ghiaccio. Con il gelato, il milkshake sarà molto più cremoso, mentre con l'utilizzo dei cubetti di ghiaccio diventerà più liquido, ma la sensazione di freschezza e leggerezza ci saranno comunque.

Vi diamo un consiglio utilissimo: non utilizzate lo zucchero, la frutta ha di per sé il fruttosio che renderà il vostro milkshake già dolce; se, assaggiando, vi accorgete che la frutta è leggermente aspra o acidula, vi consigliamo di inserire qualche goccia di miele.


Preparazione

5 min
totali

Per realizzare il milkshake perfetto dovete prendere la frutta e tagliarla a rondelle, secondo la nostra ricetta tagliate la banana.

Prendete il mixer da cucina e inseriteci la banana tagliata, il latte microfiltrato, i semi di chia, le mandorle e il gelato alla vaniglia, anch'esso senza lattosio.

Frullate per bene il tutto fino a ottenere una crema omogenea e densa.

Prendete un bel bicchiere grande e versateci dentro il vostro composto, dopodiché decoratelo con altre mandorle.

Per rendere più saporito il milkshake così ottenuto, potete grattugiarvi sopra un poco di zenzero.

Il milkshake è pronto, non vi resta che guarnire con qualche rondella di banana (o anche qualche fragola) sul bordo del bicchiere.

Se la vostra merenda vuol essere una piccola deviazione dalla dieta, unite un po' di panna montata con sopra una spolverata di cacao o di cannella.

Ricetta di @petitpatisserie_


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più