Condividi

Paris Brest - Parmalat

preparazione
Preparazione: 40 min + 60 min di riposo in frigo Cottura: 60 min

Difficoltà
Media

acqua 125 ml

Latte Zymil Alto Pastorizzato Bio Buono Digeribile 500 ml

Margarina 300 gr

Farina di tipo 1 100 gr

zucchero semolato 165 gr

Uova 4

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 40 min + 60 min di riposo in frigo Cottura: 60 min

Difficoltà
Media

ingredienti

acqua 125 ml

Latte Zymil Alto Pastorizzato Bio Buono Digeribile 500 ml

Margarina 300 gr

Farina di tipo 1 100 gr

zucchero semolato 165 gr

Uova 4

Vedi tutti gli ingredienti

Il Paris Brest è una deliziosa torta bignè spumosa e leggera a forma di ciambella, ripiena di una golosissima crema morbida che vi conquisterà al primo assaggio. La preparazione è piuttosto lunga ma vedrete che il risultato varrà tutto l'impegno e le energie che le dedicherete.

Si tratta di un dolce adatto alle occasioni speciali, come compleanni o cene importanti, che potrete preparare a casa seguendo i semplici passaggi della ricetta che vi suggeriamo.

La preparazione che vi proponiamo prevede l'utilizzo del latte Zymil, un prodotto particolarmente indicato per chiunque soffra di un'intolleranza al lattosio e quindi abbia difficoltà a digerire questo zucchero.

Se volete fare colpo sugli ospiti, continuate a leggere tutti gli step della ricetta del Paris Brest:


Preparazione

Preparazione: 40 min + 60 min di riposo in frigo Cottura: 60 min
totali

Mettete a bollire in una casseruola l’acqua insieme a 150 gr di margarina, allo zucchero e al sale. Fate scaldare e, successivamente, unite la farina, mescolando energicamente con la frusta facendo attenzione che non si formino dei grumi. Trasferite nuovamente sul fuoco, scaldate per qualche minuto e togliete dal fuoco quando il composto inizierà a solidificarsi. Trasferite in una ciotola, incorporate 2 uova intere e 3 albumi montati a neve. Trasferite il tutto in una tasca da pasticcere e disegnate un cerchio di 20 cm su una teglia ricoperta da un foglio di carta forno. Infine, decorate con le mandorle a lamelle.

Rigirate il foglio e adagiatelo su una teglia. Infornate in forno già caldo a 210° per 15 minuti, successivamente a 170° per circa 30-35 minuti, fino a quando l’impasto risulterà dorato. Fate raffreddare e nel frattempo preparate la mousse. Fate scaldare il latte con il baccello di vaniglia inciso. Sbattete in una ciotola i tuorli di 2 uova con lo zucchero utilizzando una frusta fino a ottenere un composto chiaro e omogeneo. A questo punto aggiungete l’amido di mais setacciato e mescolate.

Versate il latte a filo sul composto di tuorli e mescolate con una frusta. Mettete tutto in una casseruola e cuocete a fiamma bassa, poi fatela raffreddare. Aggiungete 150 gr di margarina e lavorate con le fruste elettriche fino a quando avrete ottenuto un composto omogeneo e montato. Lasciate 1 ora in frigorifero prima di utilizzare. Tagliate il disco di Paris Brest a metà e farcitelo con la crema che avrete messo all'interno di un sac à poche. Coprite con il disco superiore, spolverate con lo zucchero a velo e servite!

Curiosità

Il Paris Brest è un dolce di origine francese a forma di corona, composto da una pasta choux ripiena di crema mousseline, tipica della pasticceria d'oltralpe, decorato con mandorle a scaglie.

La sua origine è da attribuirsi al pasticcere delle Maisons Laffitte, Louis Durand, che nel 1910 si lasciò ispirare da una delle prime corse ciclistiche del Paese, la famosa Parigi-Brest-Parigi del 1891. La stessa forma del Paris Brest, infatti, dovrebbe rappresentare una ruota di bicicletta in riferimento a quella gara agonistica.

Questo dolce così raffinato ed elegante è entrato nella tradizione della migliore pasticceria francese grazie alla sua storia che lo lega al territorio e allo sport, ma presto ha superato i confini della Francia per raggiungere le pasticcerie di tutto il mondo.

Ne esistono numerose varianti che vogliono una farcitura diversa. Il Paris-Brest, infatti, si può realizzare anche con una crema chantilly, con l'aggiunta di frutta fresca, come fragole e mirtilli, con una crema aromatizzata al caffè o al cioccolato. Nessuna delle versioni più fantasiose e alternative, però, rinuncia alla forma circolare, quella che ha reso famoso il classico Paris-Brest.


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più