Condividi

Salsa di noci - Parmalat

preparazione
15 min

Difficoltà
Facile

noci 180 g

Latte Zymil Bio 200 ml

Olio evo 3 cucchiai

Pangrattato 2 cucchiai

Sale 1 pizzico

Pepe nero 1 pizzico

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile

Zymil, la linea di prodotti senza lattosio* ad alt...

Scopri il prodotto   Acquista ora
Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile

preparazione
15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti

noci 180 g

Latte Zymil Bio 200 ml

Olio evo 3 cucchiai

Pangrattato 2 cucchiai

Sale 1 pizzico

Pepe nero 1 pizzico

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile

Zymil, la linea di prodotti senza lattosio* ad alt...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile

Scopri la ricetta per realizzare una semplice, squisita e genuina salsa di noci, perfetta per condire la pasta, ottima per ravioli e panzerotti o anche semplicemente spalmata sul pane. Ecco come realizzarla.


Preparazione

15 min
totali

La salsa di noci è una salsa tipica della tradizione ligure, insieme al pesto genovese. Preparate davanti a voi tutti i vostri ingredienti: le noci già sgusciate, il latte Zymil Bio, l’olio, il pane grattugiato, sale, pepe, noce moscata e l’aglio (che è facoltativo secondo il vostro gusto).

Potete aggiungere anche il parmigiano grattugiato per un sapore più deciso!

In un frullatore frullate insieme tutti gli ingredienti partendo dalle noci fino ad ottenere una crema. Più frullerete, più il risultato sarà morbido (a seconda dei gusti potete lasciare le noci meno frullate per un risultato più granuloso).

La salsa di noci è perfetta per condire la pasta, ottima per i ravioli (in particolare i tipici pansotti liguri), o anche semplicemente spalmata sul pane.

Curiosità

La salsa di noci è una cugina di primo grado del più famoso pesto genovese. È una crema bianca e vellutata che nella tradizione ligure troverete abbinata ai classicissimi pansoti, ripieni di verdure. In realtà, spesso la assaggerete come condimento di gnocchi, trofie e tanti altri tipi di pasta fresca ligure e non, a anche su pasta secca, come le pennette.

Se volete sapere esattamente l’origine della salsa di noci, vi possiamo solo dire che il pesto nasceva come salsa alle noci, prima che l’aggiunta dei pinoli prendesse il sopravvento e sancisse la popolarità del "pesto verde" come il pesto per eccellenza!

Nella ricetta originale che comprende gherigli di noci rigorosamente sbucciati, latte, sale, aglio e olio extravergine d’oliva, veniva aggiunto nel mortaio anche la mollica di uno o due panini, ammollata precedentemente nel latte.

Nonostante le tradizioni, molte sono le varianti attuali, tra queste quelle di omettere l’aglio che, seppur difficile per alcune persone da digerire, è l’ingrediente che dà personalità ai pesti.

Per quanto riguarda la preparazione vera e propria, se siete dotati di buona volontà, potete utilizzare il classico mortaio per dare alle vostre salse una consistenza densa ma allo stesso tempo cremosa, diluendole con olio extravergine e il latte.

Se avete fretta, invece di sgusciare le noci, potrete acquistare i gherigli pronti per essere “pestati”.

Q&A

Come utilizzare la salsa di noci?

Potete utilizzare la vostra salsa come condimento della pasta (ravioli burro e salvia) o anche su un arrosto di carne.

C’è un’alternativa alla noce moscata?

Certo, potreste utilizzare la maggiorana.

Si possono utilizzare solo le noci?

No, potete utilizzare altri tipi di frutta secca, come le mandorle o i pinoli, anche se le noci sono le protagoniste di questa ricetta!


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più