Condividi

Tiramisù senza lattosio - Parmalat

preparazione
Preparazipone: 20 min Raffreddamento: 2 h

Difficoltà
Facile

Uova 4 uova

Panna fresca Zymil 250 gr

Mascarpone senza lattosio 250 gr

zucchero di canna 80 gr

Biscotti secchi 500 gr

caffè 300 ml

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazipone: 20 min Raffreddamento: 2 h

Difficoltà
Facile

ingredienti

Uova 4 uova

Panna fresca Zymil 250 gr

Mascarpone senza lattosio 250 gr

zucchero di canna 80 gr

Biscotti secchi 500 gr

caffè 300 ml

Vedi tutti gli ingredienti

Ecco a voi la ricetta del dessert italiano per eccellenza: il tiramisù! Un dolce spesso presentato in tante varianti differenti che qui viene preparato nella versione classica ma senza lattosio grazie alla Panna Fresca Zymil. La ricetta del tiramisù è adatta a chi è intollerante al lattosio.

Curiosi di scoprirne il sapore? Seguite la nostra ricetta e buona pausa golosa!


Preparazione

Preparazipone: 20 min Raffreddamento: 2 h
totali

Prima di iniziare separate gli album dai tuorli d'uovo e montate i primi a neve. Lavorate poi i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

Montate anche la panna.

Aggiungete quindi il mascarpone senza lattosio e la panna montata al composto di tuorli e zucchero. Infine versate gli albumi e amalgamate il tutto con movimenti delicati dal basso verso l'alto.

Preparate la base del tiramisù senza lattosio.

Inzuppate i biscotti nel caffè e disponeteli sul fondo di una teglia. Versate un primo strato di crema, poi un secondo strato di biscotti e ricoprite ancora con un altro strato di crema. Livellate la superficie e spolverate con il cacao amaro.

Fate riposare in frigo il vostro tiramisù senza lattosio per 2 ore prima di servire.

Curiosità

Il tiramisù è il dolce italiano per eccellenza. È una ricetta facile da eseguire, basta tenere a mente dei piccoli accorgimenti.

Innanzitutto è importante che le fruste con le quali sbattete le uova e lo zucchero siano ben pulite prima di passare alla ciotola con gli albumi che, d’altro canto, dovete montare bene a neve ferma.

I consigli e le varianti che vi diamo possono andare bene anche se siete intolleranti al lattosio: sia il mascarpone che la panna utilizzate sono adatte a chi ha l’intolleranza al lattosio ma non per questo motivo si priverà di ricette gustose!

Se per qualche motivo, non potete consumare le uova, esistono ricette di tiramisù che non le prevedono e, al posto delle quali, potrete utilizzare il latte e la farina.

Al posto del cacao amaro in polvere potete grattugiare delle scaglie di cioccolato fondente o nella variante al pistacchio, potete spolverare la granella di pistacchio.

Se non avete una pirofila, potete trasformare i vostri tiramisù in dolci al cucchiaio e riporli anche in dei bicchieri o mini barattoli per servire un dessert fresco e bello da vedere.

La variante estiva che vi proponiamo è il tiramisù alle fragole. Mettete nella pirofila, i biscotti tipo savoiardi e intingeteli nel succo delle fragole; successivamente, spalmate la crema di mascarpone strato per strato. Guarnite con pezzettini di fragole e, se li avete, con altri frutti di bosco.

Ricordatevi di tirare i vostri dolci fuori dal frigorifero poco prima di consumarli per mantenere la freschezza e la densità della crema.


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più