Condividi

Torta sacher senza lattosio - Parmalat

preparazione
Preparazione: 30 min Durata: 40 min

Difficoltà
Facile

zucchero di canna 90 gr

Panna fresca Zymil 250 ml

Farina di tipo 2 65 gr

Cioccolato fondente 375 gr

Olio extravergine di oliva 65 gr

zucchero a velo 20 gr

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 30 min Durata: 40 min

Difficoltà
Facile

ingredienti

zucchero di canna 90 gr

Panna fresca Zymil 250 ml

Farina di tipo 2 65 gr

Cioccolato fondente 375 gr

Olio extravergine di oliva 65 gr

zucchero a velo 20 gr

Vedi tutti gli ingredienti

La torta Sacher è una golosa torta al cioccolato di origini antiche che appartiene alla tradizione austriaca. Viene preparata con una base di morbido Pan di Spagna al cioccolato farcito con marmellata di albicocche e ricoperto da una croccante e golosa ganache al cioccolato.

Noi vi proponiamo, passaggio dopo passaggio, la ricetta originale di questo buonissimo dolce ma nella sua versione senza lattosio grazie all'utilizzo della nostra Panna fresca Zymil. Provatela subito e seguite i consigli che vi daremo!


Preparazione

Preparazione: 30 min Durata: 40 min
totali

In una ciotola versate l'olio e mescolate con una frusta insieme allo zucchero a velo, ai semi della bacca di vaniglia e a un pizzico di sale.

Separate i tuorli dagli albumi e sciogliete a bagnomaria 75 g di cioccolato fondente. Aggiungete i tuorli, la farina e il cioccolato sciolto al composto, mentre in un'altra ciotola montate a neve con le fruste gli albumi e lavorateli delicatamente con lo zucchero di canna.

Aggiungete gli albumi montati con lo zucchero al primo composto e versate il tutto nella tortiera foderata con carta da forno o in uno stampo per dolci con un diametro di circa 24 cm. Cuocete il vostro impasto al forno a 175° C per 40 minuti.

A cottura ultimata, fate raffreddare il Pan di Spagna, tagliatelo a metà in senso orizzontale e farcitelo con la marmellata di albicocche.

Infine preparate la ganache senza lattosio: sciogliete i rimanenti 300 g di cioccolato fondente insieme alla panna e versate il composto ottenuto sulla superficie della torta con una spatola. Fate raffreddare e servite!

Curiosità

La torta Sacher fa ormai parte della pasticceria internazionale ma, in realtà, l’invenzione della Sachertorte si deve al giovane pasticciere Franz Sacher che la realizzò nel 1832 a Vienna. La torta è composta da un cake al cioccolato, burro a temperatura ambiente, crema al cioccolato fondente ed è farcita da uno o più strati di confettura di albicocche.

La copertura di glassa della torta deve avere una consistenza morbida e, allo stesso tempo, deve risultare lucida. Ricordate che il cioccolato che utilizzate per la vostra glassa deve avere una percentuale di cacao del 60%; se la percentuale è più alta, avrete una torta più asciutta. Per quanto riguarda la ganache, invece, se la percentuale di cioccolato è maggiore, allora dovete aumentare la dose della panna, viceversa la dovrete ridurre.

Potete scegliere di tagliare la vostra base a metà oppure in 2, ricavando così 3 dischi ma fate attenzione alla dimensione della torta! Se volete che la torta sia più umida, non è necessario che la bagnate, ma aggiungete una dose maggiore di confettura di albicocca.

Accompagnate la Sachertorte con un tè o un caffè e con la panna non zuccherata per mitigare il sapore dolciastro del cioccolato e, in generale, dell’impasto.

Q&A

Quanto pesa una fetta di torta?

Una fetta di torta pesa circa 80 grammi.

Come decorare la torta Sacher?

Preparate una glassa con cioccolato fondente servendovi di una gratella con della carta forno e sulla quale poggerete la vostra torta.

Come scrivere Sacher sulla torta?

Utilizzate la glassa in eccesso, mettetela in un sac à poche per scrivere a mano libera e in corsivo al centro della torta “sacher”.


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più