Condividi

Crostata di fichi - Parmalat

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 35 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 8 persone

Zucchero

Zucchero 100 gr

Crema di latte

Crema di latte 250 ml

Burro

Burro 130 gr

farina 00

farina 00 250 gr

Uova

Uova 1

Mascarpone

Mascarpone 200 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Crema di Latte

Cerchi qualcosa che possa rendere veramente irresi...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Crema di Latte

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 35 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 8 persone

Zucchero

Zucchero 100 gr

Crema di latte

Crema di latte 250 ml

Burro

Burro 130 gr

farina 00

farina 00 250 gr

Uova

Uova 1

Mascarpone

Mascarpone 200 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Crema di Latte

Cerchi qualcosa che possa rendere veramente irresi...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Crema di Latte

La crostata di fichi è un dolce gustosissimo che è possibile preparare in qualsiasi periodo dell’anno e in molte varianti: buonissima se preparata utilizzando la confettura di fichi, nei mesi di agosto e settembre è possibile realizzarne una versione ancora più golosa utilizzando i fichi freschi, che abbondano in questo periodo dell'anno.

Questo frutto dal sapore delicato e dolcissimo è capace di accontentare anche i palati più fini ed esigenti. Un dolce perfetto per coronare la fine dell’estate e dare inizio a un nuovo anno di lavoro nel migliore dei modi. La crostata di fichi è perfetta per essere gustata a colazione, accanto ad uno yogurt bianco oppure ad una tazza di latte caldo. Altrimenti, perché non servire questo dolce a conclusione di un’abbondante cena tra amici, o a una merenda?

La crostata di fichi è perfetta per stupire gli ospiti anche durante le festività e le occasioni in famiglia. Per preparare questo dolce avrete bisogno di pochi ingredienti di base, alcuni strumenti presenti in tutte le cucine e un forno bello caldo. L'aggiunta di Crema di Latte Chef, poi, sarà il tocco segreto che donerà alla vostra crostata di fichi una cremosità e un gusto unici!

Non resta che iniziare il procedimento!


Preparazione

Preparazione: 15 min Cottura: 35 min
totali

Per prima cosa dovrete preparare l’impasto per la crostata. Prendete una ciotola bella capiente e aggiungete la farina e mezza bustina di lievito per dolci. Dopodiché create una fossetta al centro del mucchio di farina e aggiungete l'uovo, lo zucchero e il burro tagliato a cubetti. Iniziate a impastare con l’aiuto delle vostre mani, ottenendo un composto liscio e uniforme.

Ora che la pasta frolla è completa, avvolgete l'impasto in uno strato di pellicola trasparente lasciando riposare il composto in frigorifero. Nel frattempo preparate la farcitura: inserite in una ciotola il mascarpone, la Crema di Latte Chef e un po' di zucchero a velo, a seconda del vostro gusto, per addolcire la crema. Montate, con l'aiuto di uno sbattitore elettrico o di una frusta, il composto fino a ottenere una spuma liscia e omogenea con cui farcire la vostra crostata di fichi.

Tirate fuori la pasta frolla dal frigo e riponetela su di una spianatoia. Se preferite, aiutatevi con un mattarello per creare la base della torta, che distenderete su uno stampo rivestito di carta da forno di circa 26 cm. Spalmate la crema al mascarpone e con l’impasto rimanente create le striscioline per la crostata. Completate con i fichi freschi, tagliati a spicchi e comprensivi di buccia, e infornate la torta a 180° in forno preriscaldato per circa 35 minuti, controllando la cottura di tanto in tanto.

Completata la cottura, sfornate e lasciate raffreddare. Quando sarà ben fredda, spolverate con abbondante zucchero a velo: la vostra crostata di fichi sarà pronta per essere servita!

Curiosità

I fichi sono dei frutti amatissimi, dalle mille qualità e anche dalle tante curiosità: ad esempio, non tutti sanno che i fichi vengono raccolti in due periodi dell’anno: i primi tra i mesi di maggio e giugno, chiamati “fioroni”, mentre invece i veri e proprio fichi, che avete usato nella vostra ricetta, vengono raccolti tra agosto e settembre, a segno della fine del periodo estivo.

Non solo! Non tutti i fichi sono commestibili: la specie ha due tipi di piante, i maschi e le femmine. Soltanto le femmine sono commestibili e possono essere usate in cucina, mentre la specie del fico maschio è incaricata della produzione del polline.

I fichi sono anche considerati sacri dalle popolazioni induiste e buddiste. Erano invece un frutto afrodisiaco per gli antichi Greci. Ancora, i Romani andavano ghiotti per questo frutto, che usavano come antipasto anche conditi da aceto e sale.

Se vi piacciono i dolci e in particolare le crostate, sappiate che potete sostituire lacrema al mascarpone e i fichi freschi con tantissime alternative gustosissime. Avete mai provato a preparare la crostata al caffè? Un dolce perfetto per iniziare la giornata nel modo migliore, con la carica giusta. Se volete abbinare il piacere del dessert e della frutta fresca, provate a preparare unamousse di frutta. La soluzione perfetta per concludere pranzi e cene con dolcezza, ma senza appesantire troppo lo stomaco. La frutta e in particolare ifichi saranno sempre un’ottima scelta nelle vostre preparazioni dolci ma anche salate.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

Potrebbero interessarti anche...