Condividi

Flan di broccoli e porri croccanti con salmone affumicato - Parmalat

preparazione
85 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

panna al salmone

panna al salmone 125 ml

broccoli

broccoli 500 g

porri

porri 50 g

Uova

Uova 2

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 20 g

Aglio

Aglio 1 spicchio

Vedi tutti gli ingredienti

Flan di broccoli e porri croccanti con salmone affumicato

Flan di broccoli e porri croccanti con salmone affumicato

preparazione
85 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

panna al salmone

panna al salmone 125 ml

broccoli

broccoli 500 g

porri

porri 50 g

Uova

Uova 2

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 20 g

Aglio

Aglio 1 spicchio

Vedi tutti gli ingredienti

State cercando una ricetta creativa e sfiziosa ma non trovare la giusta ispirazione? Chef ha la soluzione giusta per voi: flan di broccoli e porri croccanti con salmone affumicato. Sorprenderete tutti con un tripudio di gusti unico: il sapore deciso del salmone affumicato è avvolto dalla morbidezza dei broccoli e esaltato dalla croccantezza dei porri. Per completare il piatto, la panna Chef al salmone dona un tocco magico alla ricetta, rendendola ancora più gustosa.

Il flan di broccoli e porri croccanti con salmone affumicato è un piatto ricco e sontuoso che in poco tempo e con pochi semplici passaggi vi permetterà di servire in maniera alternativa i broccoli, per un piatto che adoreranno non solo gli adulti ma anche i bambini. I primi apprezzeranno la consistenza morbida e il colore brillante verde del flan, i secondi si sorprenderanno e scopriranno la bontà dei broccoli che ridotti in purea permettono di concentrare tutto il loro intenso gusto all'interno del flan.

Il flan di broccoli e porri croccanti con salmone affumicato può essere servito sia come antipasto che come secondo piatto, in entrambi i casi darà un tocco raffinato al vostro menù e i vostri commensali rimarranno piacevolmente soddisfatti!


Preparazione

85 min
totali

Pulite e lavate i broccoli, riduceteli in cimette e lessateli in abbondante acqua salata per 8/10 minuti. Scolateli e fateli insaporire in una padella dove avrete fatto scaldare due cucchiai di olio ed uno spicchio d’aglio. Trasferiteli ancora caldi nel bicchiere del frullatore e unite le uova, il parmigiano e un filo d'olio; frullate a più riprese fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Infine aggiustate di sale.

Se gradite, potete aggiungere al soffritto di olio e aglio del peperoncino o del pepe nero per dare una nota piccante al piatto.

Spennellate con olio 6 stampini da flan monoporzione, riempiteli con la crema di broccoli e disponeteli in una teglia da forno. Riempite la teglia per metà di acqua e cuocete a bagnomaria in forno preriscaldato a 170° per 45 minuti.
Nel frattempo tagliate il porro a rondelle, infarinatelo bene e friggetelo in olio caldo disponendolo poi sulla carta assorbente per eliminare l'unto in eccesso.

Anche la cipolla andrà benissimo se non avete a disposizione il porro, preferibilmente quella rossa di Tropea dal gusto più delicato.

In una padella scaldate la panna al salmone con un filo d’olio, unite il pepe bianco e qualche foglia di maggiorana. Appena gli sformatini saranno cotti, toglieteli dal forno.
Levateli dagli stampini e disponeteli su un piatto sul quale avrete steso un velo di salsa di panna al salmone. Guarnite ogni flan con una strisciolina di salmone affumicato, i porri croccanti e qualche fogliolina di maggiorana.

Curiosità

I flan sono dei piccoli sformati, sia dolci che salati, che prevedono come ingredienti base le uova intere e la panna fresca, alle quali aggiungere a scelta verdure, pesce e salumi tagliati a pezzetti o frullati. La cottura avviene, generalmente, in forno a bagnomaria in cocotte monoporzioni accompagnate da salse o formaggi fusi.

Per preparare un flan classico è sufficiente riscaldare la panna in un pentolino e aromatizzarla con della noce moscata e del pepe nero. Una volta raggiunto il bollore, versate la panna sul composto di uova e parmigiano mescolando velocemente in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.

A questo punto potete aggiungere le verdure, i salumi o il pesce che avete scelto, versare il composto negli stampini imburrati e cuocere a bagnomaria in forno preriscaldato a 150° per circa 20 minuti.

Potete aggiungere gli ingredienti con cui avete scelto di caratterizzare il vostro flan frullandoli in precedenza, mentre se preferite ritrovare nel vostro flan consistenze diverse potete frullare le verdure, i salumi o il pesce in maniera grossolana o lasciarne una parte tagliata a pezzettini.

I flan si rivelano anche degli eleganti dessert potendo giocare sulla forma degli stampini, guarniti con frutta fresca o semplicemente spolverizzati con dello zucchero a velo. Il flan dolce che sicuramente ha sempre il suo perché, anche al ristorante, è quello al cioccolato dal cuore morbido che si rivela un'emozionante sorpresa ogni volta che lo si serve a tavola aspettando con trepidante attesa la fuoriuscita di una lava irresistibile di cioccolato fondente fuso.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download