Condividi

Millefoglie alle fragole - Parmalat

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

Pasta sfoglia rettangolare

Pasta sfoglia rettangolare 1 rotolo

Chef crema pasticcera

Chef crema pasticcera 530 gr

zucchero semolato

zucchero semolato

fragole

fragole 150 gr

zucchero a velo

zucchero a velo

Crema Pasticcera

Divertiti ad inventare, al Dessert ci pensa Chef. ...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Crema Pasticcera

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

Pasta sfoglia rettangolare

Pasta sfoglia rettangolare 1 rotolo

Chef crema pasticcera

Chef crema pasticcera 530 gr

zucchero semolato

zucchero semolato

fragole

fragole 150 gr

zucchero a velo

zucchero a velo

Crema Pasticcera

Divertiti ad inventare, al Dessert ci pensa Chef. ...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Crema Pasticcera

La millefoglie alle fragole è un dessert goloso, veloce e facile da realizzare.

Vi basta utilizzare un rotolo di sfoglia già pronta e in pochi minuti avrete realizzato un dolce delizioso; inoltre, alla crema ci pensa Chef! È, infatti, il dolce ideale da preparare all'ultimo minuto perché basterà assemblare i vari ingredienti e portarla direttamente a tavola spolverandola con dello zucchero a velo.

Utilizzate la delicata Crema Pasticcera Chef e abbinatela alle fragole per rendere questo dolce buonissimo e invitante, adatto come fine pasto o come merenda per concedervi una pausa dolce in ogni momento della giornata. Perfetta anche come originale torta di compleanno o per un'occasione speciale, personalizzando la sfoglia tagliandola nella forma di cui avete bisogno che siano cuori, numeri o lettere dell'alfabeto, e decorandola con frutta, macarons, meringhe e cioccolato.

La millefoglie alle fragole oltre al gusto, vi garantirà anche un grande effetto scenografico grazie all'alternanza di strati di fragole, di crema pasticcera e di sfoglia permettendovi di giocare sui colori e su consistenze diverse, dal croccante della sfoglia al morbido della crema.

La millefoglie alle fragole è uno spettacolo per gli occhi e una festa per il palato. Scoprite come realizzarlo seguendo tutti i passaggi della nostra ricetta:


Preparazione

Preparazione: 10 min Cottura: 15 min
totali

Impostate la temperatura del forno a 180° e mentre aspettate che si riscaldi, dedicatevi alla sfoglia. Rivestite una teglia rettangolare con un foglio di carta forno e srotolate su questo la sfoglia, quindi bucherellatela con i rebbi di una forchetta.

Prima di infornarla, spolverate su tutta la superficie della sfoglia lo zucchero semolato e cuocete in forno statico fin quando diventa dorata e gonfia. Una volta pronta, lasciatela raffreddare completamente.

Potete spennellare la pasta sfoglia con del burro fuso prima di ricoprirla di zucchero semolato, per renderla ancora più gustosa e aiutare a caramellare la sfoglia in forno.

Tagliate la sfoglia in tre parti uguali con un coltello seghettato ricavando tre rettangoli. Lavate le fragole con acqua corrente e asciugatele per bene, quindi tagliatele a pezzetti e tenetele da parte. Potete, adesso, assemblare la vostra millefoglie.

Per creare degli strati dello stesso spessore, tagliate le fragole in fette sottili per la lunghezza.

Adagiate su un piatto da portata il primo rettangolo di sfoglia, distribuite su questo 1/3 della Crema Pasticcera Chef e ricoprite con uno strato di fragole. Ripetete la medesima operazione sovrapponendo, al primo, gli altri due rettangoli di sfoglia e creando, così, una millefoglie a tre strati; l'ultimo strato deve essere di Crema Chef e fragole.

Completate con una spolverata di zucchero a velo, guarnite con delle fragole disposte a ventaglio e qualche fogliolina di menta fresca, e servite.

Curiosità

Il millefoglie, anche conosciuto con il nome di Napoleon, è un dolce tipico della cucina francese anche se può dirsi, ormai, un grande classico anche della pasticceria italiana.

Tradizionalmente il millefoglie si compone di tre strati di pasta sfoglia e due di farcitura alla crema pasticcera, anche se quest'ultima può essere sostituita con della crema Chantilly, della semplice panna montata o della confettura.

Il termine millefoglie, tuttavia, da qualche tempo è usato per indicare non esclusivamente un dolce ma, in generale, tutte quelle preparazioni che prevedono l'alternanza di strati di pasta sfoglia o altro ingrediente dalla consistenza più compatta, e strati di crema o farcia morbida.

Spaziando dal dolce al salato, si possono trovare tantissime ricette diverse. Ad esempio, si può preparare una gustosa millefoglie salata utilizzando le patate, tagliate sottilmente per la lunghezza e cotte al forno con aromi, e farcita con prosciutto cotto e formaggio filante alternando gli strati.

La millefoglie di mozzarella e pomodoro, invece, può essere una sfiziosa alternativa alla solita insalata caprese, da portare in tavola nelle calde serate estive. Per preparare queste simpatiche torrette ci vorranno pochi minuti, avendo solo cura di scegliere gli ingredienti giusti. I pomodori, infatti, dovranno essere sodi tali da sorreggere il peso e tenere la forma, come ad esempio i cuore di bue, e per la mozzarella potete optare per quella di bufala, mentre per condire i vari strati un'ottima soluzione è il pesto di pistacchi o il classico pesto di basilico.

Divertitevi a costruire la vostra millefoglie con tante combinazioni diverse!

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download