Condividi

Muffin alla zucca - Parmalat

preparazione
Preparazione: 50 min Cottura: 15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 8 persone

Polpa di Zucca

Polpa di Zucca 500 gr

Crema di latte

Crema di latte 250 ml

farina 00

farina 00 500 gr

zucchero di canna

zucchero di canna 250 gr

Uova

Uova 3

Gocce di cioccolato

Gocce di cioccolato 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Crema di Latte

Cerchi qualcosa che possa rendere veramente irresi...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Crema di Latte

preparazione
Preparazione: 50 min Cottura: 15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 8 persone

Polpa di Zucca

Polpa di Zucca 500 gr

Crema di latte

Crema di latte 250 ml

farina 00

farina 00 500 gr

zucchero di canna

zucchero di canna 250 gr

Uova

Uova 3

Gocce di cioccolato

Gocce di cioccolato 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Crema di Latte

Cerchi qualcosa che possa rendere veramente irresi...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Crema di Latte

Avete nella dispensa tantissima zucca e non sapete come cucinarla? Dopo mille vellutate, parmigiane e gnocchetti credete di aver esaurito tutte le potenzialità di questa verdura? È il momento di provare la ricetta dei muffin alla zucca, resterete a bocca aperta.

Proprio così: la dolcezza e cremosità della zucca può essere declinata in tantissime ricette, addirittura in quelle dolci! In particolare, questi muffin di zucca al profumo di cannella sono perfetti per una merenda o per una colazione speciale.

Il tempo di preparazione potrebbe sembrarvi troppo lungo, ma in realtà è banalissimo. Una volta frullata la zucca cotta in forno, basterà mischiare tutti gli ingredienti, cuocere in forno per 15 minuti e il gioco è fatto! Non potrete più resistere a dei dolcetti con una ricetta così facile e un impasto così morbido: l’aggiunta della Crema di Latte Chef renderà questi muffin alla zucca sofficissimi.

Inoltre, per renderli ancor più appetitosi, potete arricchirli con delle gocce di cioccolato, con della crema spalmabile alle nocciole o accompagnarli con la Crema di Latte Chef per dargli un tocco di freschezza.

Per preparare dei muffin alla zucca gustosissimi, seguite questi tre semplici passaggi: il vostro palato vi ringrazierà!


Preparazione

Preparazione: 50 min Cottura: 15 min
totali

Per preparare dei deliziosi muffin alla zucca, per prima cosa tagliate a cubetti la polpa della zucca e lessatela in forno statico a 180° per 30 minuti. Dopo averla cotta, con l'aiuto di un frullatore a immersione frullatela al fine di ottenere una purea di zucca.

In una ciotola, montate l'uovo con lo zucchero e aggiungete la Crema di Latte Chef, il burro fuso e la cannella. Quando il composto risulterà spumoso, incorporate la purea di zucca, la farina e il lievito setacciati. Mescolate tutti gli ingredienti con l'aiuto di un cucchiaio di legno. Aggiungete in fine le gocce di cioccolato infarinate, per evitare che affondino nell'impasto.

A questo punto versate l'impasto negli stampini, avendo cura di porre nei pirottini la stessa quantità di impasto (due o tre cucchiai) per garantire una cottura omogenea. Dopodiché infornate in forno statico preriscaldato a 180° e cuocete per 15 minuti. Controllate che i muffin siano ben cotti con la prova dello stecchino. Lasciate raffreddare i dolcetti prima di sformarli.

Curiosità

Oltre ad essere buonissimi, questi muffin hanno come protagonista un super ingrediente: la zucca.

La zucca è una verdura autunnale che non può mancare sulla tavola. Ciò che sfugge a molti è che può essere consumata integralmente, dunque non solo la polpa ma anche la buccia e i semi.

La zucca era particolarmente amata dalle popolazioni balcaniche, le quali adoravano consumare soprattutto i semi di zucca: conosciuti da questi popoli come "afrodisiaci del sultano", erano considerati dei elisir d'amore.

La zucca ha radici antichissime: già nel 5000 a.C. veniva coltivata dalle tribù sudamericane, favorita dalla facilità di coltivazione e di trasporto per le sue dimensioni. Approdò in Europa dopo la scoperta dell'America.

Questo ortaggio è così versatile non solo in cucina, ma è stato funzionale anche come supporto nella vita quotidiana. Fino agli anni Sessanta, veniva utilizzato come recipiente: le zucche più grandi servivano come contenitori per bevande come acqua o vino, quelle più piccole erano preferite per conservare la polvere da sparo e il tabacco da fiuto. Ma non è tutto. Gli uomini primitivi hanno fatto della zucca un’ottima cassa di risonanza, infatti la impiegavano dopo averla svuotata anche come strumento musicale, facendo risuonare i semi di zucca all’interno.

La zucca è inoltre il simbolo di Halloween, festa appartenente alla tradizione americana in cui nella notte del 31 ottobre in ogni casa viene esposta una zucca intagliata. Per evitare che la buccia si annerisca, è usanza cospargere sulla superficie della zucca della lacca per capelli.

Infine, in Italia sta prendendo piede una moda lanciata in America: la birra alla zucca. Negli ultimi anni anche a Mantova, la patria della zucca più famosa italiana, stanno sperimentando la produzione di birra artigianale alla zucca.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download