Condividi

Parmigiana di zucca - Parmalat

preparazione
Preparazione: 30 min cottura: 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Zucca

Zucca 800 gr

Besciamella classica

Besciamella classica 500 ml

Provola

Provola 250 gr

Parmigiano

Parmigiano 40 gr

Olio evo

Olio evo 4 cucchiai

Rosmarino

Rosmarino 1 rametto

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 30 min cottura: 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Zucca

Zucca 800 gr

Besciamella classica

Besciamella classica 500 ml

Provola

Provola 250 gr

Parmigiano

Parmigiano 40 gr

Olio evo

Olio evo 4 cucchiai

Rosmarino

Rosmarino 1 rametto

Vedi tutti gli ingredienti

La parmigiana di zucca è un piatto gustoso ed estremamente versatile, ideale da servire come seconda portata sia nei pranzi in famiglia che quando si hanno ospiti, o quando si ha in programma un buffet per una festa di compleanno.

Il procedimento non differisce di molto da quello della classica parmigiana di melanzane, se non per il fatto che la zucca non viene fritta, ma rosolata in padella con un po' di rosmarino, per darle più sapore, e che la ricetta è arricchita con dell'ottima Besciamella Classica Chef. Per il resto si tratta di assemblare in una pirofila tutti gli ingredienti formando degli strati: sul fondo la Besciamella Classica Chef, quindi le fette di zucca rosolate, poi aggiungete nuovamente la besciamella, quindi la provola a fette, e una spolverata di parmigiano. Anche gli odori come il rosmarino e i condimenti come il pepe sono molto importanti per dare alla ricetta carattere e particolarità. Gli strati andranno ripetuti alternati fino a quando non avrete finito gli ingredienti, quindi terminate sempre con besciamella e parmigiano che durate la cottura formeranno una deliziosa crosticina dorata.

Se volete scoprire un modo saporito e originale per cucinare la zucca, qui sotto trovate tutti i passaggi necessari per preparare una deliziosa parmigiana di zucca.


Preparazione

Preparazione: 30 min cottura: 20 min
totali

Il primo passaggio per realizzare la parmigiana di zucca è la cottura della zucca: sbucciatela, privatela dei semi e dei filamenti e tagliatela a fette sottili.

Mettete un po' di farina in un piatto e infarinate le fette di zucca, poi scaldate 3 cucchiai d'olio in una padella e rosolatele un po' per volta, mettendoci insieme anche un rametto di rosmarino e un pizzico di sale per renderle più saporite. Rigiratele un paio di volte per rosolarle bene da entrambi i lati, quindi toglietele dalla padella e asciugatele bene appoggiandole su della carta assorbente.

Nel frattempo tagliate a fette la provola e mettetela in un piatto: vi serviranno in seguito per comporre la parmigiana di zucca.

A questo punto ungete con un cucchiaio d'olio il fondo e i bordi di una pirofila, mettete sul fondo qualche cucchiaio di Besciamella Classica Chef e spargetela con un cucchiaio su tutta la superficie.

Disponete nella pirofila le fette di zucca in modo uniforme, spolveratele con una generosa macinata di pepe, e poi copritele con due o tre cucchiai di Besciamella Classica Chef, qualche fetta di provola e una generosa manciata di parmigiano grattugiato.

Procedete in questo modo fino a che non avrete esaurito tutti gli ingredienti, avendo cura di terminare con uno strato di besciamella e parmigiano.

Una volta assemblata in questo modo, cuocete la vostra parmigiana di zucca in forno preriscaldato a 180° per una ventina di minuti circa, o comunque fino a quando non si sarà formata in superficie una bella crosticina dorata.

Una volta cotta, togliete la parmigiana di zucca dal forno e lasciatela raffreddare leggermente prima di porzionarla e servirla.

Curiosità

Se siete curiosi di provare un'alternativa alla buonissima parmigiana di melanzane, ricetta tradizionale amata in tutta Italia ed esportata nelle cucine di tutto il mondo, dovete assolutamente provare la gustosissima parmigiana di zucca. In questa versione la zucca non è fritta, ma appassita in padella con il rosmarino. Potete esaltare il sapore della vostra parmigiana di zucca con una manciata di pinoli tostati da aggiungere sulla superficie della pietanza.

La zucca è la protagonista indiscussa di numerose zuppe e vellutate che potete gustare al meglio nel periodo autunnale quando è di stagione. In realtà però questo ortaggio dal gusto delicato trova largo impiego anche nella preparazione di risotti, rustici e torte salate, grazie al suo gusto dolce e delicato e al suo colore vivace che rende la zucca invitante anche per i più piccoli che spesso la apprezzano.

Se preparate i vostri manicaretti alla zucca nel periodo di Halloween, mettete da parte la buccia per poterla intagliare e usare come lanterna, proprio come vedete nei film americani. Farete così la felicità dei vostri bambini che adorano questa festa originale.

Anche nell'antichità la scorza della zucca veniva conservata e riutilizzata, anche se per motivi meno ludici e più pratici: una volta interamente svuotata e privata della polpa, veniva usata come pratico recipiente per trasportare il vino, l'acqua o altre vivande da una casa all'altra, in occasione di banchetti o feste in cui spesso servivano grandi quantità di bevande. Le zucche infatti possono essere davvero molto grandi e per questo diventavano un oggetto molto pratico, oltre che un alimento delizioso.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download