Condividi

Pasta alla vodka - Parmalat

preparazione
Preparazione: 10 min cottura: 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Mezze penne rigate

Mezze penne rigate 350 gr

Panna classica 3x125ml

Panna classica 3x125ml 125 ml

pancetta affumicata

pancetta affumicata 200 gr

Scalogno

Scalogno 1 scalogno

vodka

vodka 1/2 bicchiere

Passata di pomodoro

Passata di pomodoro 250 ml

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 10 min cottura: 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Mezze penne rigate

Mezze penne rigate 350 gr

Panna classica 3x125ml

Panna classica 3x125ml 125 ml

pancetta affumicata

pancetta affumicata 200 gr

Scalogno

Scalogno 1 scalogno

vodka

vodka 1/2 bicchiere

Passata di pomodoro

Passata di pomodoro 250 ml

Vedi tutti gli ingredienti

Oltre a essere un classico della cucina anni '80, la pasta alla vodka è un primo piatto facile e veloce da preparare.

Come quasi tutte le preparazioni tipiche di quel decennio, anche in questo caso la Panna Classica Chef è uno degli ingredienti principali; pancetta, vodka e passata di pomodoro sono gli altri ingredienti che rendono tanto speciale questa ricetta.

Esistono diverse ricettecreative con la pasta alla vodka, tutte facili e veloci e con un procedimento molto semplice, che vi permetteranno di preparare un pasto domenicale dal sapore indimenticabile. Una variante appetitosa è quella delle penne alla vodka o pennette alla vodka: questo tipo di pasta corta si sposa perfettamente con il condimento e avrete come risultato delle cremose pennette irresistibili.

Nella sua versione originale è una ricetta facile che prevede soltanto l’uso della pancetta tagliata a cubetti da far cuocere a fiamma bassa in una padella capiente, dove poi verserete la pasta che avrete scolato al dente per farla rosolare gli ultimi minuti insieme alla crema del condimento.

Uno dei consigli utili che possiamo darvi è quello di non risparmiare con le dosi della Panna Classica Chef, con cui potete abbondare se volete rendere il condimento soffice e cremoso. Se preferite, potete tritare in piccoli pezzi della cipolla, in sostituzione dello scalogno e per aggiungere un tocco di sapore e raffinatezza in più al piatto potete aggiungere un cucchiaio di parmigiano grattugiato e spolverare anche del prezzemolo sul piatto, prima di servire a tavola.

Se siete intolleranti al lattosio, non rinunciate alla consistenza cremosa del vostro piatto e usate la Panna Senza Lattosio Chef, che conferirà al vostro pasto gusto e leggerezza e vi permetterà di gustare al meglio il vostro pranzo domenicale.

Qui sotto trovate tutti i passaggi per preparare una buonissima pasta alla vodka in mezz'ora.


Preparazione

Preparazione: 10 min cottura: 20 min
totali

La prima cosa che dovete fare, quando preparate la pasta alla vodka, è mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata. Una volta fatto questo, potete iniziare la preparazione del sugo.

Sbucciate lo scalogno e tritatelo finemente. Mettete sul fuoco una padella con l'olio e versatelo dentro, lasciandolo rosolare a fuoco medio per un paio di minuti.

Nel frattempo, tagliate la pancetta a dadini e, quando lo scalogno sarà sufficientemente appassito, aggiungetelo in padella. Mescolate e lasciate rosolare il tutto per altri due minuti, poi sfumante con ½ bicchiere di vodka.

Versate nella padella la salsa di pomodoro, salate e pepate il sugo e mescolate bene, poi aggiungete anche la Panna Classica Chef e mescolate ancora.

Lasciate cuocere il tutto per qualche minuto ancora, in modo che diventi piuttosto denso e cremoso. Quando sarà pronto, spegnete il fuoco sotto la padella e attendete che la pasta sia pronta.

Non appena l'acqua sarà giunta a ebollizione, versate le mezze penne e lasciatele cuocere per circa 11 minuti.

Scolate la pasta quando è ancora piuttosto al dente, e versatela in padella con tutto il resto, dopo aver riacceso il fuoco.

Mescolate bene il tutto per condire la pasta, quindi spegnete nuovamente il fuoco, spolverate il tutto con una generosa macinata di pepe e portate in tavola la vostra pasta alla vodka per servirla.

Curiosità

Forse non tutti lo sanno, ma la pasta alla vodka è una ricetta che negli anni Settanta e Ottanta ha avuto un'incredibile diffusione nella cucina degli italiani. Non c'è chiarezza sull'origine di questo piatto che secondo alcuni sarebbe stato inventato in un ristorante di Bologna, mentre secondo altri deve la sua origine a uno chef di New York.

Questa ricette ha avuto un successo tale da essersi diffusa in più varianti, sia con la carne che con il pesce. La versione di pasta alla vodka di carne può essere realizzata con la pancetta affumicata tagliata a dadini oppure con lo speck. La versione col pesce prevede invece l'abbinamento con il salmone affumicato. Entrambe le versioni sono assolutamente da provare.

La vodka non è altro che un distillato di provenienza russa e polacca che prende il suo nome dalla parola “voda” che nella lingua russa vuol dire “acqua”, avendo, appunto, come principale peculiarità, quella di essere trasparentecome l’acqua.

Gli usi di questo distillato non sono soltanto relativi alla preparazione di cocktail come il White Russian o il Black Russian, ma si sono diffusi anche nelle cucine di tutto il mondo, a partire dalla Russia, dove non è solo un prodotto che viene bevuto, ma è anche un ingrediente che impreziosisce il sapore di molte ricette, tra cui il Manzo alla Stroganoff.

In Italia viene maggiormente impiegata come ingrediente per primi piatti. Ma la vodka in cucina trova un impiego vastissimo, non limitato alla sola pasta. Potete sbizzarrirvi nel creare un intero menù a base di vodka, con tanto di dessert. I sorbetti limone e vodka, ad esempio, con delle foglioline fresche di menta saranno la degna conclusione per le vostre cene con gli amici a base di questo gustoso distillato dell'Europa dell'est.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download