Condividi

Penne al salmone e zucchine - Parmalat

preparazione
Preparazione 5 min Cottura 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Penne rigate

Penne rigate 280 gr

panna al salmone

panna al salmone 125 ml

Salmone affumicato

Salmone affumicato 150 gr

Scalogno

Scalogno 1

Zucchine

Zucchine 500 gr

Sale

Sale

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione 5 min Cottura 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Penne rigate

Penne rigate 280 gr

panna al salmone

panna al salmone 125 ml

Salmone affumicato

Salmone affumicato 150 gr

Scalogno

Scalogno 1

Zucchine

Zucchine 500 gr

Sale

Sale

Vedi tutti gli ingredienti

Preparare le penne al salmone e zucchine è davvero semplice; con pochi ingredienti potete creare un piatto dal sapore unico e accattivante.

Un suggerimento simpatico è quello di tagliare le zucchine a dadini molto piccoli, questo permetterà alle zucchine di entrare nella cavità delle penne rendendo ogni morso sfizioso e pieno di sapore.

La ricetta della pasta al salmone abbraccia diverse varianti, che dipendono dagli ingredienti scelti e dal tipo di pasta che volete cucinare. Potete ad esempio realizzare delle penne al salmone fresco e vodka, o delle penne salmone e patate, oppure ancora le penne al salmone “in rosso”, ovvero condite con salmone e zucchine a cui potete aggiungere della passata di pomodoro, da rosolare a fuoco lento insieme al pesce per creare un gustoso sugo con cui amalgamare la pasta.

Quando mettete a cuocere in acqua salata bollente la pasta, non dimenticatevi di aggiungere al condimento la panna da cucina ideale per questo piatto. Versate quindi in padella la gustosa e raffinata Panna al Salmone Chef, mescolate e aggiungete la pasta. Potete servire a tavola i piatti aggiungendo in superficie una spolverata di prezzemolo fresco.

Un trucco per insaporire maggiormente il piatto è quello di preparare il soffritto con cui cuocere i tranci di salmone con della cipolla, precedentemente tritata o tagliata a pezzi molto piccoli o, se volete, inumidite la padella con del burro e versate poi il salmone, e a vostro gusto sale e pepe.

Se siete intolleranti al lattosio, la Panna Senza Lattosio Chef è l’ingrediente che fa per voi. Potete realizzare un sugo cremoso e ricco di gusto che garantisce una maggiore leggerezza e digeribilità al vostro piatto.

Siete pronti a scoprire come potete preparare questo piatto elegante per una cena romantica? Ecco la ricetta in pochi semplici step. Potete procedere alla preparazione seguendo queste facili indicazioni:


Preparazione

Preparazione 5 min Cottura 20 min
totali

Mettete l'acqua in una pentola capiente e portatela a ebollizione. Quando bolle, aggiungete il sale e le penne.

Fate cuocere la pasta per circa 10 minuti e scolatela quando è ancora al dente.

Iniziate a preparare gli ingredienti per il condimento: pulite e tagliate lo scalogno a semicerchi sottili; lavate le zucchine, privatele delle due estremità e tagliatele a dadini; poi tagliate a listarelle il salmone affumicato.

In una padella antiaderente fate scaldare l'olio e aggiungete lo scalogno. Fatelo imbiondire per qualche secondo e poi aggiungete le zucchine. Dopo circa 2 minuti aggiungete un po' di acqua di cottura della pasta e lasciate cuocere per altri 8 minuti.

Quando l'acqua in eccesso sarà evaporata aggiungete il salmone affumicato e la Panna al Salmone Chef. Con un mestolo in silicone amalgamate tutti gli ingredienti. Unite al condimento anche la pasta e mescolate con cura per 2 minuti.

Spegnete la fiamma, aggiungete il prezzemolo tritato e le penne al salmone e zucchine sono pronte per essere servite.

Curiosità

Realizzare una buona ricetta di pasta al salmone è semplice, ma se volete realizzarlo in modo ottimale ed essere certi di fare una bella figura con i vostri ospiti, vi basta seguire alcuni piccoli e preziosi accorgimenti.

Esistono di questa ricetta molte varianti. Il salmone è un tipo di pesce che ben si sposa con una vasta tipologia di verdure e ingredienti. Tuttavia, se usate un salmone di buona qualità, gran parte del lavoro è fatto! Qualunque abbinamento scegliate, ricordatevi che si tratta di un pesce dal sapore deciso e particolare e che è il protagonista della ricetta, essendo l’ingrediente che più conferisce profumo al piatto.

Durante la preparazione dei primi piatti con il salmone, quest’ultimo può essere tagliuzzato in modo grossolano senza aver particolare cura di tritarlo o suddividerlo in pezzetti precisi. Questo perché, avendo come principale peculiarità quello di essere un tipo di pesce tenero, durante la cottura in padella si frantumerà e si amalgamerà con il condimento grazie al calore della fiamma, in modo del tutto naturale e omogeneo.

È bene che non usiate le dosi ordinarie di sale: il salmone è un pesce che ha già un alto grado di sapidità.

In ultimo, per garantirvi una cottura ottimale della pasta abbiate cura di scolarla al dente, dal momento che verrà successivamente versata nella padella e continuerà a cuocere leggermente insieme al condimento che avrete preparato. Ricordatevi inoltre di conservare in una scodella l’acqua di cottura, così da poter diluire la panna da cucina, qualora questa dovesse asciugarsi troppo in padella.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download