Condividi

Polpette al forno - Parmalat

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

brodo

brodo 200 ml

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

Farina

Farina 1 cucchiaio

Burro

Burro 20 gr

Carne trita di manzo

Carne trita di manzo 500 gr

Parmigiano

Parmigiano 30 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Panna Classica 200ml

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

brodo

brodo 200 ml

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

Farina

Farina 1 cucchiaio

Burro

Burro 20 gr

Carne trita di manzo

Carne trita di manzo 500 gr

Parmigiano

Parmigiano 30 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Panna Classica 200ml

Le polpette al forno sono una variante delle classiche polpette di carne e differiscono dalla ricetta tradizionale solo per il metodo di cottura e per il condimento.

Mentre di solito si cuociono in padella, questa ricetta prevede la cottura delle polpette al forno. Per renderle ancora più morbide e gustose, vengono tuffate in una deliziosa salsa alla Panna Classica Chef.

La ricetta delle polpette al forno ha una cottura più leggera delle polpette in padella e può essere una deliziosa alternativa per preparare a cena dei secondi di carne semplici e croccanti. Si tratta di un pasto veloce e goloso a base di maiale, con cui vengono formate piccole palline di carne da ricoprire con il mix di formaggio grattugiato, prezzemolo e mollica del pane.

Dopo essere state infornate, le polpette al forno possono essere servite con un gustoso contorno di patate irrorate con un filo d’olio extravergine d'oliva, o con altre verdure come le melanzane cotte al forno, o un semplice piatto di insalata.

Di questa ricetta esistono molte varianti. Se prediligete una dieta vegetariana, potete optare per la preparazione di una versione raffinata e gustosa, come le polpette di zucca al forno o potete farcire le polpette con un condimento a vostra scelta a base di verdure o di legumi, come i falafel.

Se non volete appesantirvi o se siete intolleranti al glutine o celiaci, potete sostituire alla mollica del pane dei semplici fiocchi di patate, così da creare una deliziosa cena gustosa, leggera e senza glutine. Se invece siete intolleranti al lattosio, per insaporire con una salsa di accompagnamento potete condire le polpette di carne al forno usando la Panna Senza Lattosio Chef, che garantirà una più alta digeribilità ed eguale cremosità e sapore alla vostra ricetta.

Se siete alla ricerca di una ricetta per cucinare delle polpette ancor più soffici e sfiziose, provate a preparare le polpette al forno seguendo questi passaggi.


Preparazione

Preparazione: 15 min Cottura: 20 min
totali

Iniziate la preparazione delle polpette al forno mettendo ad ammollare il pane raffermo in ½ bicchiere di latte.

Mettete in una ciotola il macinato di manzo, l'uovo, il parmigiano grattugiato e il pane ammollato ben strizzato. Insaporite il tutto con sale, pepe, noce moscata e maggiorana e lavorate il composto con le mani, per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Formate delle polpette grandi più o meno quanto una noce. Con il composto che avete preparato dovreste riuscire a realizzarne circa 35.

Passate le polpette nel pangrattato, quindi adagiatele inuna teglia da forno o in una pirofila ben oliata e cuocetele in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti.

Mentre le polpette cuociono, preparate la salsa alla panna. Mettete il burro in una padella e fatelo sciogliere, poi spegnete il fuoco e aggiungete la farina, mescolando bene per formare un piccolo Roux.

Aggiungete al Roux, poco alla volta, 200 ml di brodo, lavorandolo con una frusta per fare in modo che non si formino grumi, poi anche la Panna Classica Chef e riportate la padella sul fuoco, continuando a mescolare fino a quando la salsa non si sarà addensata.

Una volta pronte, estraete le polpette dal forno, mettete la salsa in una salsiera e portate in tavola le vostre creazioni, che andranno gustate dopo essere state generosamente irrorate con la salsa alla panna.

Curiosità

Fritte, al sugo oppure al forno le polpette di carne sono un piatto sfizioso da sfoggiare in tutte le occasioni speciali, nelle cene in famiglia o nelle feste tra amici. Le polpette sono amatissime anche dai bambini e possono essere realizzate in tantissime varianti.

Ma sapevate che le polpette vantano un'origine antichissima? Nel De arte coquinaria, opera del Quattrocento, si trova già una primitiva ricetta che spiega come realizzare le polpette. Secondo quanto si legge, per la realizzazione delle polpette non veniva usata la carne macinata di vitello ma delle fettine appiattite e ripiegate su stesse, con all'interno un ripieno.

Ma da dove deriva il curioso nome "polpette"? In realtà non abbiamo informazioni certe in proposito. C'è chi pensa al termine francese paupière che significa "palpebra" e alluderebbe alla forma arrotondata delle polpette. Secondo altri invece questi squisiti manicaretti devono il nome al loro ingrediente principale, cioè la polpa di vitello.

Una parte di studiosi è concorde nel sostenere che la polpetta abbia origini persiane, e che la parola “kokta”, con la quale in Medio Oriente vengono designate le polpette, in realtà derivi dalla parola “koofteh” che nella lingua persiana vuole dire “carne pestata”.

Alcuni storici sono dunque dell’idea che le polpette di carne vengano dal territorio persiano e che si siano solo successivamente diffuse nella cultura culinaria di tutto il Medio Oriente, dove sono state sempre chiamate “bonâdiq”. Si sono in ultimo diffuse in Europa, e in particolare in Spagna con il nome di “albondigas”, la cui etimologia è infatti di origine araba.

Ecco sfatato il mito delle “polpette della nonna”. L’origine di questa pietanza farcita con carne pestata o con legumi e verdure, è tutt’oggi incerta ma sicuramente molto antica.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download