Condividi

Polpette di patate - Parmalat

preparazione
Preparazione: 45 min Cottura: 5 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 8 persone

Patate gialle

Patate gialle 1 kg

Panna classica 3x125ml

Panna classica 3x125ml 65 ml

Pangrattato

Pangrattato 150 gr

Uova

Uova 1 uovo

Prezzemolo

Prezzemolo 1 ciuffo

Sale

Sale

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 45 min Cottura: 5 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 8 persone

Patate gialle

Patate gialle 1 kg

Panna classica 3x125ml

Panna classica 3x125ml 65 ml

Pangrattato

Pangrattato 150 gr

Uova

Uova 1 uovo

Prezzemolo

Prezzemolo 1 ciuffo

Sale

Sale

Vedi tutti gli ingredienti

Siete alla ricerca di un secondo piatto sfizioso, che possa piacere a grandi e piccini? Allora perché non provate a preparare le polpette di patate?

Queste polpettine sono un secondo piatto estremamente semplice ma molto gustoso, ottimo da servire per i pranzi della domenica in famiglia o quando si hanno degli amici a cena. Per realizzarle bastano pochi e semplici ingredienti: patate, uova e Panna Classica Chef per renderle ancora più morbide.

Per creare queste deliziose palline dal composto morbido, le patate hanno anzitutto bisogno di circa 40 minuti di cottura, quindi versatele in acqua salata bollente e attendete finché non si saranno lessate. A cottura ultimata le patate saranno pronte per creare un omogeneo e uniforme impasto con il prezzemolo, le uova, la Panna Classica Chef e il pangrattato, che avrete precedentemente messo in un contenitore capiente. Una volta che avete formato una crema potete procedere a dargli con le mani la forma rotondeggiante, aiutandovi con un cucchiaio.

Il procedimento è molto semplice e i condimenti sono davvero pochi. Con pochi facili accorgimenti realizzerete delle palline gustose di purea di patate adatte a diverse preparazioni e molteplici varianti. Tra le ricette di polpette quella con le patate si adatta sia alle famiglie con bambini sia a chi è di buona forchetta.

Una sfiziosa alternativa potrebbe essere quella di aggiungere della mozzarella filante e del prosciutto cotto, o quella di farcire la crema di patate con pezzetti di salsiccia, che farete prima leggermente rosolare in padella. Esistono poi altre varianti gustose come le polpette di patate con ricotta o le polpette di patate con mortadella e scamorza. Le patate si prestano bene anche all’accostamento con molte verdure, come le zucchine, i porri e le carote.

Se volete portare sulla vostra tavola delle ottime polpette di patate, seguite tutti i passaggi descritti nella ricetta.


Preparazione

Preparazione: 45 min Cottura: 5 min
totali

La prima cosa da fare quando preparate le polpette di patate è lavare bene le patate, senza privarle della buccia, e metterle in una pentola di acqua fredda salata.

Mettete la pentola sul fuoco e lasciate che l'acqua giunga a ebollizione, quindi fatele cuocere per circa 40 minuti. Una volta cotte, scolatele, lasciate che si raffreddino e poi privatele della buccia.

Schiacciate le patate con lo schiacciapatate, mettetele in una ciotola e aggiungetevi un uovo, la Panna Classica Chef, 50 grammi di pangrattato, il ciuffo di prezzemolo tritato, un pizzico di sale e la noce moscata; lavorate il tutto con le mani per amalgamare bene gli ingredienti.

Mettete il resto del pangrattato in una ciotola, realizzate delle polpette di patate grandi più o meno quanto una noce, passatele nel pangrattato e disponetele in un piatto.

Versate circa 600 ml di olio di semi in una casseruola dai bordi alti e fatelo scaldare, quindi tuffateci dentro le polpette di patate e lasciatele cuocere per un paio di minuti, rigirandole affinché si dorino bene su tutti i lati.

Quando saranno ben dorate, scolate le polpette di patate, mettetele ad asciugare sulla carta assorbente e servitele ancora calde. Otterrete delle polpette croccanti dalla doratura e panatura perfetta!

Curiosità

Le patate sono uno degli ortaggi più impiegati in cucina e sono protagoniste di tantissime ricette della tradizione gastronomica italiana. Da gustare da sole al vapore, lesse o fritte oppure come ingrediente di squisite torte salate e altri rustici, le patate non mancano mai sulle nostre tavole.

Le polpette di patate nascono nel Sud Italia sottoforma di crocchetta. Sia a Palermo che a Napoli la crocchetta di patate è considerata uno street food, da assaporare caldo durante le passeggiate o in pausa pranzo, e vengono solitamente servite all’interno del cosiddetto “cuoppo”, un cono di carta dentro il quale vengono inseriti insieme alle crocchette anche altri piccoli finger food fritti, da gustare al volo.

Questi deliziosi impasti croccanti di patate si sono poi diffusi in tutta Italia, tra Piemonte, Sicilia e Puglia, trasformandosi nel tempo nella variante sfiziosa della polpetta di patate.

Le polpette di patate costituiscono una buonissima variante vegetariana delle classiche polpette realizzate con la polpa di vitello. Per esaltare al meglio il gusto delle buonissime polpette di patate, potete servirle con delle salse fresche in cui intingerle.

Ma ecco uno dei consigli più utili: per la realizzazione di questo piatto è bene utilizzare delle patate a pasta bianca, dalla consistenza più friabile, dal momento che vanno schiacciate e amalgamate agli altri ingredienti.

Ecco un'idea in più per i brunch o i buffet. Se optate per delle polpettine di piccole dimensioni, potete servirle in dei coni di carta da mangiare con uno stecchino. In questo modo avrete creato dei comodi sacchetti monoporzione che i vostri ospiti potranno gustare anche in piedi.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download