Il risotto è sempre una buona idea: per una cena elegante o per un pranzo in famiglia, per convincere i bambini più riluttanti a mangiare le verdure, specie se ben camuffate tra i chicchi di riso, ma anche per realizzare un pasto in modo conviviale e senza tempi di attesa particolarmente lunghi, dato che – mentre il riso cuoce – si può dedicare la propria attenzione ad altre faccende o a intrattenere gli ospiti.

La versione qui proposta si addice ad ognuna di queste occasioni: il risotto con i broccoli è un piatto gustoso e salutare, colorato e nutriente, semplicissimo da realizzare ed economico nel reperimento degli ingredienti. In circa mezz’ora potrete portare a tavola un primo piatto davvero saporito, con un tocco di delicata piccantezza, un vivace colore verde acceso e tutta la bontà dei broccoli di stagione.

In questi tre pratici passaggi vi spiegheremo come realizzare un risotto con i broccoli a regola d’arte, svelandovi i segreti per una cottura al dente e una consistenza cremosa. Avrete bisogno di pochi semplici ingredienti, tra cui la Panna Fresca Chef, un aiuto decisivo quando si tratta di realizzare un risotto all’onda, cremoso al punto giusto.

Se in dispensa avanzerà un po’ di questa prelibata e versatile verdura, perché non provare a cimentarsi con quale altra golosa ricetta? Noi vi consigliamo di assaggiare i nostri creativi e sfiziosi tortini di broccoli e carote, o di iniziare da una più classica crema di broccoli. Se al posto del riso preferite la pasta, invece, non potete non assaggiare la nostra pasta broccoli e salsiccia!

Preparazione

  1. 1

    Iniziate lavando e tagliando il broccolo a pezzettini molto piccoli: separate l’infiorescenza verde dai gambi bianchi e unite quest’ultimi al brodo, per insaporirlo ulteriormente. Nel frattempo, tritate finemente lo scalogno e lasciatelo appassire in padella con metà dose di burro e una punta di peperoncino. Aggiungete quindi il riso e fatelo rosolare per un paio di minuti, poi alzate la fiamma e sfumate con il vino.

  2. 2

    A questo punto versate le cimette verdi dei broccoli, ben sbriciolate, nella padella con il riso. Aggiungete anche un mestolo di brodo e continuate la cottura del risotto a fiamma bassa. Dosate il brodo aggiungendo mezzo mestolo ogni volta che il risotto assorbirà tutti i liquidi.

  3. 3

    A cottura ultimata, spegnete la fiamma e procedete con la mantecatura: aggiungete al risotto il burro restante ben freddo, il formaggio grattugiato e la Panna Fresca Chef, mescolando per amalgamare tutti gli ingredienti. Servite il risotto con i broccoli ben caldo, dopo aver aggiustato di sale, se necessario.

     

    Curiosità:

    I broccoli sono una delle verdure più buone dell’inverno: la loro massima fioritura avviene nel mese di gennaio, quando solitamente scarseggiano le verdure fresche più comuni, come zucchine e pomodori. Questo è di certo un motivo in più per integrare questo prezioso alimento nella nostra alimentazione.

    Si tratta inoltre di un ortaggio molto versatile in cucina: con i broccoli si può preparare un goloso piatto di pasta, ma anche una deliziosa vellutata o una zuppa nutriente. Sono inoltre indispensabili per arricchire il minestrone e si possono mangiare come contorno per piatti di carne o pesce (sono spesso abbinati al salmone, ad esempio).

    I broccoli, inoltre, sono ottimi bolliti o al vapore, ma si possono cucinare anche in padella e al forno.

     

    Domande e Risposte

    Con cosa posso sostituire i broccoli?

    Funghi, zucchine, zucca, peperoni, pomodori, spinaci… ognuno di questi ingredienti – o una combinazione di due o più di essi – possono essere utilizzati. Liberate la fantasia e date fondo alla vostra riserva di verdure!

     

    Con quali spezie posso insaporire il risotto con i broccoli?

    Abbiamo usato del peperoncino, ma anche l’aglio si presta molto bene ad accompagnare il sapore dei broccoli. Se volete una soluzione meno scontata, utilizzate un po’ di aneto fresco o in polvere oppure spezzettate con le dita qualche foglia di menta. Potete anche grattugiare della noce moscata o aggiungere un pizzico di cumino in polvere.

    Quanto tempo deve cuocere il riso?

    La risposta varia in base alla varietà di riso e al tipo di stoviglia usata per la cottura, ma solitamente, a partire dalla tostatura, il riso dovrebbe cuocere per circa 18-20 minuti.

Scopri le altre ricette

Ti aspettano tanti gustosi piatti con cui sorprendere i tuoi ospiti!