Condividi

Risotto con zucchine - Parmalat

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Riso carnaroli

Riso carnaroli 350 gr

Chef leggera

Chef leggera 65 ml

Zucchine

Zucchine 4 zucchine

speck

speck 80 gr

brodo vegetale

brodo vegetale 1 lt

Scalogno

Scalogno 1 scalogno

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Riso carnaroli

Riso carnaroli 350 gr

Chef leggera

Chef leggera 65 ml

Zucchine

Zucchine 4 zucchine

speck

speck 80 gr

brodo vegetale

brodo vegetale 1 lt

Scalogno

Scalogno 1 scalogno

Vedi tutti gli ingredienti

Il risotto con zucchine è un primo piatto cremoso e gustoso; facile e veloce da preparare, è adatto a tutta la famiglia, soprattutto quando non avete molto tempo per cucinare.

Le zucchine sono tra gli ortaggi più versatili e sono ottime per preparare piatti ricchi di sapore. Aggiungendo poi la Panna Leggera Chef, poco burro e del formaggio grattugiato per mantecare, il risultato sarà davvero soddisfacente: un risotto cremoso che renderà speciale il pranzo di tutti i giorni.

Per preparare il risotto con le zucchine partite dal condimento, tagliando a cubetti le zucchine e mettendole a rosolare a fiamma bassa con della cipolla o dello scalogno, e dell’olio extravergine di oliva. Versate poi dello speck o della pancetta e infine aggiungete il riso. Sfumate con del vino bianco e versatevi il brodo: la cottura del riso avviene in circa 20 minuti. A cottura ultimata, potete spolverare in superficie del parmigiano grattugiato e aggiungere del prezzemolo e del limone, per dare un tocco di sapore e raffinatezza in più alla crema preparata.

La ricetta del risotto comprende innumerevoli varianti, tra cui il risotto zucchine e gamberetti, o il risotto zucchine e asparagi. Questo primo piatto si presta anche alla preparazione di gustose ricette vegetariane. Per renderlo vegetariano basta sostituire lo speck o la pancetta con formaggi dal gusto intenso e saporito come gorgonzola o pecorino, e aggiungere verdure che si sposano con il sapore delicato delle zucchine, come ad esempio la zucca.

Una soluzione pratica per gli intolleranti al glutine è quella di sostituire il riso con cereali senza glutine, come il grano saraceno o il migliotto. Otterrete una variante del risotto alle zucchine più leggera e digeribile, senza apportare modifiche riguardo al procedimento per la preparazione degli ingredienti, e avendo semplicemente cura di porre più attenzione ai tempi di cottura dei cereali usati, diversi rispetto a quelli classici del riso.

Seguite la nostra ricetta per preparare questo piatto semplice e delizioso in pochi gesti.


Preparazione

Preparazione: 20 min Cottura: 30 min
totali

Per prima cosa, tritate lo scalogno e mettetelo a soffriggere in una casseruola capiente con un filo di olio extravergine di oliva; poi, appena sarà trasparente, aggiungete i pezzettini di speck e fateli rosolare per qualche minuto.

Nel frattempo lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a piccoli tocchetti, aggiungetele allo scalogno e continuate a cuocere per 5 minuti, dopodiché salate e pepate.

In una casseruola a parte, fate tostare il riso fino a quando non sarà traslucido, mescolando di tanto in tanto.

Unite quindi il riso al composto di scalogno, zucchine e speck. Aggiungete un mestolo di brodo bollente gradualmente, ogni volta che il riso assorbe il liquido, continuando a mescolare bene fino a cottura.

Quando il riso sarà quasi cotto, aggiungete una noce di burro e mantecate con il parmigiano grattugiato e la Panna Leggera Chef.

Dopo averlo mescolato, servite il vostro risotto con zucchine ancora ben caldo nei vostri piatti da portata.

Curiosità

Il risotto con le zucchine insaporito con lo speck è una ricetta dal gusto leggero e delicato da sfoggiare nelle cene estive con gli amici o nei pranzi in famiglia. Sapevate che il risotto è uno dei primi piatti più amati dagli italiani ed esportato anche all'estero?

Eppure il riso è entrato a far parte delle coltivazioni italiane soltanto nel Rinascimento, pare ad opera degli Aragonesi. Ovviamente le risaie si diffusero soprattutto nelle zone ricche di acqua, come nel Vercellese e nel Novarese. La versatilitàdi impiego di questo buonissimo cereale di origine asiatica ha decretato fin da subito la sua fortuna in Europa e appunto anche in Italia.

Diversi studiosi storici tendono a supporre che la coltivazione del riso in Italia sia nata in particolare in Lombardia, per un semplice fattore ambientale relativo alle dimensioni del territorio, che avrebbe incentivato delle risicolturestabili, grazie anche agli Sforza, che investirono particolarmente sulla coltivazione di questo cereale asiatico, che ormai era ufficialmente entrato nella cultura culinaria e agroalimentare italiana.

Certo è che il riso si sia diffuso in Italia durante il Rinascimento, grazie anche a un considerevole aumento della domanda, proporzionato all’incremento demografico di quel periodo storico.
Per realizzare un ottimo risotto con le zucchine è importante innanzitutto scegliere una varietà di riso ricca di amido, che doni al risotto una consistenza cremosa. In secondo luogo è essenziale scegliere una qualità di zucchina che mantenga un minimo di consistenza in cottura. Prediligete a questo scopo le zucchine piccole e chiare, meno acquose e dal sapore più deciso.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download