Condividi

Sformatini di patate - Parmalat

preparazione
20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

Patate gialle

Patate gialle 500 g

Olio d’Oliva

Olio d’Oliva 2 cucchiai

zenzero

zenzero 1 pezzetto

Timo

Timo 1 rametto

Sale grosso

Sale grosso quanto basta

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

Patate gialle

Patate gialle 500 g

Olio d’Oliva

Olio d’Oliva 2 cucchiai

zenzero

zenzero 1 pezzetto

Timo

Timo 1 rametto

Sale grosso

Sale grosso quanto basta

Vedi tutti gli ingredienti

Gli sformatini di patate sono un piatto semplice e sfizioso, perfetto per essere servito come secondo ma anche come aperitivo, magari in occasione di una bella cena con gli amici!

Per stupire i vostri commensali, anziché preparare un unico sformato per poi tagliarlo a pezzetti, potete realizzare un tortino di patate per ciascuno, mettendo un po' di impasto dentro a delle cocotte ben unte di burro o di olio extravergine d'oliva.

Anche il gusto non sarà da meno grazie al sapore fresco, simile al limone, dello zenzero che andrà ad alleggerire e vivacizzare la consistenza farinosa della patata e la cremosità della panna.

Gli sformatini di patate e zenzero, inoltre, sono un preparazione molto versatile che si può adattare con facilità a tutte le stagioni, si può variamente arricchire con altre verdure e ortaggi, salumi, formaggi filanti, erbette aromatiche e spezie e soddisfare tutti i palati, quelli più ricercati degli adulti e quelli più capricciosi dei bambini. Senza dimenticare che può diventare anche un ottimo e gustoso piatto vegetariano.

Seguite i nostri consigli e con poco sforzo otterrete un ottimo piatto che farà onore alla vostra cucina, e nel caso ne avanzasse un po', sappiate che è buonissimo da gustare sia caldo, appena sfornato, sia freddo il giorno dopo.


Preparazione

20 min
totali

Grattugiate le patate in una padella antiaderente, coprite con Chef panna e aggiungete ½ bicchiere d'acqua. Salate e aggiungete il timo e lo zenzero, coperchiate e cuocete per 5-6 minuti.

Affinché non rimangano nel composto di patate i filamenti della radice di zenzero, è preferibile grattugiarlo e spremerne il succo in padella.

Versate in una tortiera unta d'olio e infornate a 200° per 10 minuti.

Potete aggiungere al composto, se cotto in forno, del formaggio filante come la scamorza, o dei cubetti di salumi a vostra scelta.

In alternativa alla cottura in forno, potete formare con il composto delle piccole polpettine e friggerle in abbondante olio di semi.

Tagliate a spicchi e servite cospargendo con il timo ed il sale grosso. Potete accompagnare gli sformatini di patate anche con delle salse come senape e maionese.

Curiosità

Gli sformatini sono un modo furbo per servire in maniera alternativa le patate proponendole, in monoporzioni, come antipasto o contorno di un secondo piatto.

Per far sì che la cottura in forno sia più veloce, potete prima sbollentare le patate in una pentola di acqua bollente con un pizzico di sale, quindi scolarle, tagliarle a tocchetti e passarle in uno schiacciapatate. Sbollentate le patate con tutta la buccia per evitare che assorbano troppo acqua in cottura e che si sfladino eccessivamente, e per mantenere nella polpa vitamine e sali minerali. Inoltre ciò vi permetterà di eliminare in seguito la buccia più facilmente oltre a risparmiare del tempo prezioso.

A vostro gusto potete anche variare il condimento, aggiungendo del parmigiano grattugiato o un altro formaggio che vi piace. Che ne di te di provare a mettere all'interno del vostro sformatino dei cubetti di Emmental? Il calore del forno li renderà filanti e golosi, regalando alla preparazione un aspetto ancora più invitante e un sapore irresistibile, che conquisterà anche i più piccoli.

In alternativa potete giocare con gli aromi e le erbe aromatiche, sostituendo lo zenzero e il timo della nostra ricetta con la noce moscata, che darà un tocco in più alla cremosa Panna Chef, e il prezzemolo tritato. Il prezzemolo infatti si sposa benissimo con le patate, e renderà questo piatto ancora più gustoso e molto profumato.

Per ottenere un tortino soffice dentro e con la crosticina croccante, come tocco finale potete spolverizzare sulla superficie un po' di pangrattato e sfiocchettare un po' di burro.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download