Condividi

Tagliatelle asparagi e speck - Parmalat

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Tagliatelle

Tagliatelle 350 gr

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

speck

speck 200 gr

Asparagi

Asparagi 350 gr

cipolla

cipolla 1 cipolla

Olio extravergine di oliva

Olio extravergine di oliva

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Panna Classica 200ml

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Tagliatelle

Tagliatelle 350 gr

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

speck

speck 200 gr

Asparagi

Asparagi 350 gr

cipolla

cipolla 1 cipolla

Olio extravergine di oliva

Olio extravergine di oliva

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Panna Classica 200ml

Se volete organizzare un pranzo o una cena per amici e parenti con un primo piatto gustoso e facile da preparare, le tagliatelle asparagi e speck fanno al caso vostro!

Si tratta di una portata semplice da preparare e adatta a tutte le occasioni che grazie al contrasto di sapori tra la dolcezza degli asparagi e il gusto deciso dello speck farà la felicità di tutti i vostri invitati.

Preparare questa ricetta è davvero semplice, vi basterà pulire gli asparagi, privarli dell'estremità inferiore del gambo e tagliarli a rondelle, quindi farli cuocere in padella con un soffritto di cipolla. Potete usare lo speck sia a fette sottili, in questo caso lo taglierete a listarelle, sia a fette spesse, in questo caso lo taglierete a cubetti.

Fate quindi lessare le tagliatelle in una pentola d'acqua salata e aggiungetele in padella con il condimento, completando il tutto con la Panna Classica Chef che non solo donerà cremosità e morbidezza al piatto, ma legherà perfettamente tutti gli ingredienti insieme per un risultato perfetto.

Un piatto ideale e sfizioso da cucinare in primavera quando queste verdure sono di stagione. Per preparare questa pietanza vi basterà seguire questi tre semplici passaggi e in pochi minuti otterrete un piatto originale e bello anche da vedere:


Preparazione

Preparazione: 15 min Cottura: 15 min
totali

Per preparare le tagliatelle asparagi e speck, per prima cosa lavate bene e asciugate gli asparagi. Quindi eliminate l'estremità dei gambi (circa 2 cm) poi tagliateli a rondelle sottili. Mantenete intatte le punte in modo da aggiungere al piatto una piacevole nota di croccantezza.

Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in padella con l'olio extravergine d'oliva. Quando sarà appassita, aggiungete gli asparagi e fateli cuocere per circa 2 minuti. Dunque aggiungete anche l'acqua un po' alla volta e terminate la cottura per 5 minuti a fiamma media.

Continuate quindi il procedimento e tagliate lo speck a liastarelle o a cubetti con un coltello ben affilato e unitelo agli asparagi nella padella. Aggiungete la Panna Classica Chef e fate scaldare il condimento a fiamma bassa per 3 minuti poi spegnete il fuoco.

Nel frattempo fate bollire dell'acqua in una pentola capiente, poi aggiungete il sale e, quando sarà giunta a ebollizione, unite la pasta per farla lessare.

A questo punto dedicatevi alla pasta: fate cuocere le tagliatelle per 5 minuti in modo che rimanga la pasta al dente, poi scolatele e aggiungetele in padella insieme al condimento mescolando con un mestolo di legno.

Amalgamate gli ingredienti con cura, facendo attenzione a non rompere la pasta. Aggiungete il pepe e servite le tagliatelle asparagi e speck ancora calde.

Curiosità

Le tagliatelle con asparagi e speck sono un piatto molto semplice da preparare e dal grande potenziale: con pochi accorgimenti potrete cucinare una prima portata davvero eccellente e stupire tutti i vostri ospiti.

Per prima cosa è molto importante la scelta del tipo di asparagi che vorrete usare: l'asparago bianco è quello più delicato, ma esistono anche le varianti viola o rosa, senza tralasciare gli asparagi selvatici che sono senza dubbio il tipo più saporito. Se preferite, potete anche formare una crema di asparagi, vi basterà metterli in un mixer dopo averli cotti e frullarli insieme alla Panna Classica Chef: in questo modo avvolgeranno meglio la pasta.

Usate sempre invece le punte degli asparagi per decorare il piatto alla fine della preparazione, guarnendo così le tagliatelle con un tocco di eleganza in più.

Importante è anche la scelta della pasta: in questo caso abbiamo preferito una pasta lunga e casereccia come le tagliatelle ma anche penne e fusilli si sposano bene con questo condimento. Ponete sempre attenzione ai tempi di cottura che cambiano a seconda della tipologia di pasta.

Se oltre allo speck croccante, grazie alla cottura in padella con gli asparagi, vorrete poi aggiungere ancora un ulteriore nota di sapore, questo piatto si sposa molto bene anche con formaggi salati e saporiti come il parmigiano o il pecorino: grattugiateli e spolverate generosamente le tagliatelle dopo averle impiattate, sentirete che bontà!

Un ingrediente che invece può essere sostituito è la cipolla: non tutti infatti gradiscono il suo sapore deciso, nonostante venga smorzato durante la cottura. Potete facilmente sostituirla con lo scalogno, che ha un gusto più delicato e adatto anche ai palati più delicati.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download