Condividi

Torta di carote - Parmalat

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 40 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 6 persone

Carote

Carote 300 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 200 ml

Farina di mandorle

Farina di mandorle 60 gr

Olio di mais

Olio di mais 80 ml

Uova

Uova 3 uova

Zucchero

Zucchero 180 gr

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 40 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 6 persone

Carote

Carote 300 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 200 ml

Farina di mandorle

Farina di mandorle 60 gr

Olio di mais

Olio di mais 80 ml

Uova

Uova 3 uova

Zucchero

Zucchero 180 gr

Vedi tutti gli ingredienti

La pratica di usare le carote nelle ricette dolci è molto antica: grazie alla loro naturale dolcezza, infatti, si riusciva a compensare alla scarsità di zucchero e a conferire sapore alle torte già nel Medioevo.

La torta di carote è un dolce semplice e delizioso, ottimo per la merenda e la colazione di grandi e piccini. Il suo gusto si sposa perfettamente con tantissimi sapori con cui potrete arricchire la torta: cominciando dalla frutta secca come le nocciole, passando poi alla scorza di arancia, che potrete decidere di aggiungere alla preparazione insieme al succo per rendere la torta ancora più squisita.

Un altro sapore che si abbina benissimo alla torta di carote è quello della cannella, ottima in combinazione con lo zucchero di canna per un sapore più rustico ma un consistenza sempre morbida. In questo caso potreste decorare in modo veloce la vostra torta con una glassa o dei semi di girasole tostati per renderla più scenografica. Una variante più golosa invece è quella di aggiungere delle gocce di cioccolato fondente.

Si prepara con ingredienti davvero semplici: le carote, la farina di mandorle o la farina di riso e l'olio di semi di mais, ma se volete rendere il tutto ancora più goloso, usate la Panna Fresca Chef e, al momento di servire, decorate la torta con un ciuffo generoso di panna montata e zucchero a velo. Grazie all'uso di queste farine inoltre la torta sarà senza glutine.

Seguite la nostra ricetta per preparare una torta di carote perfetta: la sua consistenza ricca e soffice e il suo colore aranciato conquisteranno tutti alla prima fetta!


Preparazione

Preparazione: 20 min Cottura: 40 min
totali

Lavate le carote sotto abbondante acqua corrente ed eliminate la buccia con un pelapatate, poi grattugiatele finemente con l'aiuto di un tritatutto.

Versate le uova in una ciotola e montatele con uno sbattitore insieme allo zucchero per almeno 5 minuti. Incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza e, raschiandolo con un coltellino, prelevate i semi e aggiungeteli alle uova.

Unite le farine con il lievito per dolci e setacciatele, quindi versatele nell'impasto gradualmente, azionate le fruste e mescolate bene.

Aggiungete l'olio di semi e le carote grattugiate nel mixer e mescolate con una spatola, completando con un pizzico di sale.

Imburrate e infarinate la tortiera in cui verserete l'impasto o ricopritela con carta da forno, poi livellatelo bene nello stampo e infornatelo in forno statico a 170°C, in forno preriscaldato, per 40 minuti circa.

Montate la Panna Fresca Chef e mettetela in frigo in un sac-à-poche.

Fate la prova dello stecchino per vedere se la torta è pronta: infilate uno stuzzicadenti nell'impasto e se uscirà asciutto allora sfornate la torta, lasciatela raffreddare e servite ogni fetta decorando con ciuffi di panna e zucchero a velo.

Curiosità

Le carote sono grandissime protagoniste in cucina e possono essere consumate sia crude che cotte. La loro diffusione è dovuta anche alla grande disponibilità che si ha in Italia di questo buonissimo ortaggio: è possibile infatti trovare carote fresche tutti i mesi dell'anno.

Avrete notato forse anche le carote viola, che sono recentemente apparse dai nostri fruttivendoli e nei nostri supermercati. Per quanto possa sembrare strano, in realtà questo colore della carota è ancora più antico di quello arancione che siamo abituati a vedere. Infatti in antichità le carote erano rosse, viola o gialle. Furono diffuse in tutta Europa dal XII secolo in poi grazie agli arabi e il colore arancione fu il risultato di diversi incroci che avvennero in Olanda intorno al XVI-XVII secolo, in onore della dinastia degli Orange.
Le carote fanno da accompagnamento a buonissimi secondi di carne e di pesce e da ingrediente principale in tantissime ricette vegetariane. Ma come mai le carote possono essere utilizzate per la realizzazione di ricette dolci? La risposta è molto semplice: il loro sapore naturalmente dolciastro le rende un ingrediente perfetto e ipocalorico per torte, muffin e tante altre prelibatezze.

Ma sapevate che già nel Medioevo le carote erano utilizzate addirittura al posto dello zucchero o del miele? Questi ultimi infatti erano molto più costosi e difficili da reperire, a differenza delle carote, molto facili da coltivare.

La Carrot cake, detta anche Carrot Pudding, è un dolce a base di carote e formaggio che era in voga già nel Medioevo in tutta Europa e che ha avuto una grandissima diffusione anche negli Stati Uniti.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download