La torta ragnatela è il dolce simbolo della festa di Halloween. Sfiziosa e buona, darà ai vostri bambini l’idea di un ragno da mangiare, divertendoli e stuzzicandoli. Portate nella vostra cucina gli effetti speciali di questa festa, divertirete voi e i vostri piccoli.

Se desiderate una decorazione più semplice da realizzare, ma ugualmente sfiziosa, seguite questi piccoli consigli e sarete più che soddisfatti.

Partiamo dal presupposto che ogni dolce di Halloween deve avere un aspetto “pauroso” e tetro, quindi non possono mancare ragnatele e ragni.

Dopo aver realizzato la torta come da ricetta, potrete realizzare una glassa di cioccolato in pochissime mosse. In un pentolino scaldate la Panna Fresca Chef senza farla bollire e aggiungete cioccolato fondente e burro tagliati a pezzettini. Dividete a metà questo goloso composto. Metà cospargetelo sulla torta (fate attenzione che copra anche i bordi, aiutatevi con una spatola) e riponete in frigo per circa 15 minuti, trascorsi i quali aggiungete la seconda metà.

Dopo quest’operazione, non riponete la torta in frigo ma dedicatevi alla decorazione con il cioccolato bianco che avrete sciolto in una ciotola a bagnomaria o nel microonde. Inseritelo in un sac à poche e disegnate una sorta di spirale sulla glassa di cioccolato fondente. Con uno stecchino tirate delle linee dal centro verso i bordi, più ne farete più la ragnatela sarà fitta. Durante questa operazione è importante che lo stecchino sia leggermente inclinato e non dritto. Per i ragnetti utilizzate delle gocce di cioccolato fondente, appoggiandoli qua e là sulla ragnatela. Mettete in frigo e fate solidificare.

Se desiderate, per la base, potete anche realizzare un dolce differente, come il Pan di Spagna, che potrete farcire come più desiderate: crema, marmellata, cioccolato o panna. Affinché la torta sia perfetta ricordatevi di aggiungere un pizzico di sale all’impasto, così da esaltare il sapore.

Pronti a portare in casa il gusto della torta ragnatela?

Preparazione

  1. 1

    Riducete i biscotti in polvere e aggiungete il burro fuso. Rivestite con carta forno il fondo di uno stampo a cerniera da 20 cm., versate il composto di biscotti e pareggiate bene. Fate riposare in frigo per mezz’ora.

  2. 2

    Montate 350 g di Chef Panna da Montare con 60 g di zucchero quindi unite la ricotta mescolando con delicatezza. Versate il composto sulla base di biscotti e fate freddare in frigo per 1 ora.
    Preparate i ragnetti sbriciolando la merendina e unendo poco burro fuso, formate delle palline e fate riposare in frigo. Tagliate pezzetti di rotelle di liquirizia per le zampette e create gli occhi con i confettini.

  3. 3

    Fate fondere il cioccolato a bagnomaria, versatelo in un conetto di carta e disegnate la ragnatela su carta forno e fate solidificare in frigo. Togliete il dolce dallo stampo e decorate poco prima di servire.

Scopri le altre ricette

Ti aspettano tanti gustosi piatti con cui sorprendere i tuoi ospiti!