Condividi

Torta salata ai peperoni - Parmalat

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

Pasta sfoglia

Pasta sfoglia 1 rotolo

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

peperoni gialli

peperoni gialli 2 peperoni

peperoni rossi

peperoni rossi 1 peperone

Robiola

Robiola 80 gr

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 50 gr

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

Pasta sfoglia

Pasta sfoglia 1 rotolo

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

peperoni gialli

peperoni gialli 2 peperoni

peperoni rossi

peperoni rossi 1 peperone

Robiola

Robiola 80 gr

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 50 gr

Vedi tutti gli ingredienti

I peperoni sono la verdura estiva per eccellenza: che li mangiate crudi, alla griglia o cotti, o come ripieno sfizioso, infatti, sono il perfetto accompagnamento per i vostri pasti estivi.

La torta salata ai peperoni, ad esempio, è una fantastica ricetta rustica a base di peperoni, semplice e veloce da realizzare e perfetta da servire sia calda che fredda nelle più svariate occasioni. Prepararla è davvero semplice, basterà lavare e tagliare a fettine i peperoni, poi cuocerli in padella e aggiungerli a un composto preparato con formaggio spalmabile, uova, parmigiano grattugiato, e Panna Classica Chef che renderà l'impasto soffice e cremoso. A questo punto non dovrete fare altro che versare il ripieno in uno stampo dove avrete adagiato la pasta sfoglia e cuocere il tutto per mezz'ora.

Il risultato sarà una torta rustica davvero saporita e adatta al palato di tutti i vostri ospiti perché anche vegetariana. Le torte salate sono sempre un'ottima soluzione in cucina perché si possono gustare sia calde che fredde, sia come antipasto che come secondo piatto, e in ogni caso avrete sempre una portata gustosa e originale, da arricchire con altri ingredienti a vostra scelta.

Seguite le fasi di preparazione qui di seguito per prepararla a casa vostra!


Preparazione

Preparazione: 15 min Cottura: 30 min
totali

Per cucinare la torta salata ai peperoni, dovrete occuparvi innanzitutto della cottura delle verdure. Pulite e lavate con cura i peperoni e tagliateli a dadini con un coltello affilato, ricordando di togliere i semi.

Mettete sul fuoco una padella con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e lo spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato, quindi versatevi dentro i cubetti di peperoni, aggiungete le foglie di alloro, salate il tutto e cuocete a fiamma moderata per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Quando saranno pronti, spegnete il fuoco, eliminate l'aglio e le foglie di alloro e lasciateli raffreddare.

Mettete in una ciotola la robiola e stemperatela leggermente con un cucchiaio perché diventi più morbida, poi aggiungete le uova, il parmigiano grattugiato, le foglie di maggiorana e una generosa macinata di pepe, e mescolate bene con un cucchiaio. Dopodiché aggiungete anche i peperoni raffreddati e la Panna Classica Chef, aggiustate di sale e mescolate ancora per amalgamare il tutto in un composto uniforme.

A questo punto preriscaldate il forno a 180° e foderate con la pasta sfoglia già pronta una teglia di circa 24 centimetri di diametro ponendo al di sotto un foglio di carta da forno perché non si attacchi durante la cottura.

Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta e versatevi sopra il composto con i peperoni, allargandolo bene con l'aiuto di un cucchiaio, quindi ripiegate leggermente i bordi verso l'interno.

Infornate la torta salata ai peperoni nel forno ormai caldo, e lasciatela cuocere per 30 minuti circa.

Una volta pronta, estraete la vostra torta salata ai peperoni dal forno e lasciatela intiepidire prima di servirla.

Curiosità

La torta salata ai peperoni è una ricetta facile e veloce che diventerà protagonista assoluta delle vostre cene estive, dei picnic o delle feste all'aperto. Con il suo gusto inconfondibile questo rustico ai peperoni accontenterà tutti i palati, sia quello degli adulti che quello dei bambini. La ricetta inoltre non prevede l'utilizzo di carne di alcun tipo, pertanto è perfetta anche per i vegetariani.

Quando si sente parlare di peperoni, subito si pensa al Sud Italia. In effetti la coltivazione di peperoni in terre come la Sicilia e la Calabria è talmente radicata, che questo buonissimo ortaggio è presente in moltissime ricette tradizionali. Eppure forse non tutti sanno che i peperoni sono stati importati dal continente americano e iniziarono a circolare in Europa a partire dal XV secolo.

Benché i peperoni siano tra gli ortaggi più amati, non tutti li digeriscono a causa della loro caratteristica pellicina esterna. Per fortuna ci sono tantissimi metodi per eliminarla prima della cottura, così da rendere la ricetta ancora più leggera. Ad esempio, potete infilzare il peperone con una forchetta e passarlo sulla fiamma del fornello. Immergete poi per qualche secondo il vostro ortaggio nell'acqua fredda e la pellicina verrà via facilmente.

In questa ricetta abbiamo scelto di utilizzare la pasta sfoglia, che si trova già pronta in comodi rotoli al supermercato nel reparto frigo: rispetto alla pasta brisée o alla pasta frolla, questo tipo di base si presta maggiormente alla preparazione delle torte salate perché non è troppo friabile ma nemmeno troppo pesante, riuscendo a sostenere bene il ripieno e allo stesso tempo rimanendo leggera.

Se poi volete arricchire la vostra torta salata, potete aggiungere altri ingredienti come per esempio del prosciutto cotto tagliato a listarelle, delle fette di scamorza, che diventerà filante con il calore, o di mozzarella. Per renderla più fresca invece provate a frullare i peperoni cotti che così perderanno i filamenti tipici della loro composizione e aggiungete pomodorini freschi e cipolla. Sentirete che bontà!

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download