Condividi

Torta salata ai porri - Parmalat

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

pasta  brisé

pasta brisé 1 foglio

Chef leggera

Chef leggera 200 ml

porri

porri 2 porri

Uova

Uova 2 uova

pancetta affumicata

pancetta affumicata 100 gr

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

pasta  brisé

pasta brisé 1 foglio

Chef leggera

Chef leggera 200 ml

porri

porri 2 porri

Uova

Uova 2 uova

pancetta affumicata

pancetta affumicata 100 gr

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti

La torta salata ai porri è una crostata salata facile e veloce da preparare, ideale per una cena veloce, un antipasto o un buffet. Tagliate la vostra torta salata in piccoli cubetti e disponetela su un vassoio da portata per offrirla come aperitivo monoporzione ai vostri ospiti durante un buffet, la sua natura fresca e saporita è ideale per aprire lo stomaco alle portate successive.

In questa ricetta, i porri si abbinano perfettamente con la pancettaaffumicata, creando un equilibrio tra dolce e salato davvero unico; mentre l'aggiunta di panna al ripieno è ciò che conferisce al piatto un sapore ancora più delizioso.

Seguite questi semplici passi per realizzare la vostra torta salata ai porri in soli tre step: sarà davvero facile.


Preparazione

Preparazione: 20 min Cottura: 30 min
totali

Per preparare una torta salata ai porri davvero perfetta per prima cosa pulite bene i porri e tagliateli a rondelle con un coltello affilato; quindi rosolate la pancetta in una padella a fuoco medio con un po' di olio extravergine d'oliva per qualche minuto in modo che diventi croccante.

Poi abbassate la fiamma, unite il porro e fate cuocere ancora per 5 minuti circa così che si appassisca, aggiungendo un po' d'acqua se si asciugheranno troppo, poi spegnete la fiamma e lasciate raffreddare.

A questo punto in una ciotola, lavorate con una frusta a mano le uova con il parmigiano grattugiato, la Panna Chef Leggera che donerà cremosità al composto, la pancetta con i porri precedentemente cucinati e condite il tutto con il sale e il pepe per esaltare il profumo e i sapori del composto che dovrà risultare morbido e omogeneo.

Passate all'ultima fase di preparazione e foderate uno stampo con la carta forno e stendete sopra la pasta brisée, bucherellate bene la superficie con una forchetta e riempite il fondo con la crema.

Infine cuocete la torta salata ai porri nel forno caldo a 180° per circa 40 minuti; una volta cotta, servitela in tavola calda o tiepida.

Curiosità

La torta salata ai porri è una ricetta facile e veloce da realizzare, che ben si presta a essere servita nelle occasioni di festa, nelle domeniche in famiglia e in tutti i momenti di ritrovo in cui avrete voglia di un piatto leggero ma sfizioso da gustare anche freddo in modo da poterlo preparare in anticipo.

Cucinare questa torta salata è davvero semplice: vi basterà cuocere in padella i porri con la pancetta e successivamente formare il ripieno con alcuni cucchiai di formaggio grattugiato, uova e Panna Chef Leggera, quindi stendere sul fondo di una teglia la pasta brisée (ma va benissimo anche la pasta sfoglia) già pronta e infornare per circa 40 minuti. Fate intiepidire prima di servire la preparazione tra i secondi piatti, i piatti unici o come prima portata in una cena tra amici.

La base di pasta brisée si presta benissimo per qualsiasi ripieno. Si tratta di una base dal sapore neutro, che non contiene uova nell'impasto e fa parte della tradizione gastronomica francese. In Italia è molto usata sia per preparazioni dolci che salate e può essere personalizzata tramite l'aggiunta nell'impasto di erbe aromatiche che ne esaltino il sapore. Si tratta di una pasta molto leggera e friabile che non appesantisce né sovrasta il gusto e la consistenza dei ripieni con cui sceglierete di abbinarla.

Per quanto riguarda invece l'ingrediente principale del ripieno di questa ricetta, i porri, chiamati anche "cipolle gentili", sono un ingrediente molto versatile, apprezzatissimo nelle zuppe che si consumano nella stagione fredda e anche nei soffritti, come variante più delicata della cipolla. In questo caso abbiamo pensato a una versione più estiva con cui poterli gustare.

Il caratteristico sapore dolce del porro ha inoltre il vantaggio di smorzare gli ingredienti dal gusto più deciso, come quello della pancetta affumicata, ma potete optare anche per dei cubetti di prosciutto cotto se preferite un sapore più delicato. L'unione di questi due ingredienti dà forma al perfetto ripieno per la vostra torta salata, che sarà apprezzata da grandi e piccini.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download