La torta salata prosciutto e formaggio è una ricetta veloce da realizzare, ottima per una cena in casa ma anche per arricchire i vostri buffet con una portata sfiziosa che conquisterà tutti i vostri invitati. Le torte salate infatti sono un’ottima idea da cucinare quando avete poco tempo, anche perché potete prepararle prima: sono buonissime da gustare anche fredde, sopratutto nelle stagione estiva.

In questo caso per ottenere un ripieno gustoso potete utilizzare uno o più formaggi, a seconda dei vostri gusti, ma non rinunciate alla Panna Classica Chef, che donerà al ripieno la giusta consistenza morbida e cremosa, e si sposerà perfettamente con il prosciutto, rendendo la torta salata ancora più appetitosa.

Potete preparare questo antipasto con la pasta sfoglia già pronta che troverete facilmente al supermercato oppure con la pasta brisée per un risultato più leggero e friabile: una volta ricoperto lo stampo di carta forno adagiate la pasta che avete scelto e ricopritela con il prosciutto cotto a fette, poi aggiungete sopra il formaggio Emmental e la scamorza per un gusto filante e saporito. A questo punto vi basterà cuocere in forno preriscaldato e la vostra torta sarà pronta per essere gustata in compagnia!

Seguite la nostra ricetta passo passo per realizzare questo piatto rustico e dal sapore irresistibile.

Preparazione

  1. 1

    Per preparare un’ottima torta salata prosciutto e formaggio per prima cosa disponete il rotolo di pasta sfoglia in una teglia rotonda del diametro di circa 22 cm ricoperta di carta forno in modo che non si attacchi durante la cottura, poi, con una forchetta, bucherellate la base affinché non si gonfi in cottura.

    Sistemate le fette di prosciutto cotto sulla base della sfoglia, aggiungete sopra allo strato di prosciutto anche il formaggio Emmental e infine lo strato di scamorza tagliata a fette sottili.

  2. 2

    Continuate il procedimento e in una ciotola sbattete le uova con il sale e il pepe. A questo punto aggiungete la Panna Classica Chef, mescolate bene in modo da ottenere un composto fluido e omogeneo, e poi versate il composto sugli strati di prosciutto e formaggi, riempendo bene tutta la superficie della base della torta salata fino all’orlo.

  3. 3

    Create una cornice ripiegando i bordi della pasta sfoglia che escono dallo stampo, in modo tale che in cottura il ripieno, gonfiandosi, non fuoriesca dalla teglia.

    Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, poi controllate la doratura che si formerà sulla superficie della torta e quando sarò perfetta sfornate. Prima di servire aspettate qualche istante in modo che gli ingredienti si compattino.

    La torta rustica prosciutto e formaggio è ottima servita calda, ma può essere anche mangiata fredda, magari tagliata a quadratini come aperitivo saporito perfetto per iniziare i vostri pranzi o cene in compagnia.

    Curiosità

    Regina di tutti gli aperitivi e dei brunch, la torta salata con prosciutto e formaggio è una ricetta gustosissima e imperdibile per gli amanti dei rustici e dei formaggi.

    La base di questa buonissima torta è costituita dalla pasta sfoglia, detta anche sfogliata. Questo impasto, leggero e friabile, si trova comodamente già pronto in rotoli nel banco frigo, perché richiede molto tempo la preparazione in casa e in questo modo potrete rendere molto più veloci le vostre preparazioni. Grazie al suo sapore neutro può essere abbinato a tantissime diverse combinazioni di ingredienti che costituiranno il vostro ripieno.

    La scamorza affumicata che utilizzerete per il vostro ripieno conferisce alla torta salata un gusto inconfondibile e una consistenza filante. Tagliatela a fettine sottili da disporre a raggiera, per ottenere una copertura omogenea. Questa preparazione senza burro vi permette di sbizzarrirvi con altri formaggi, che sono proprio l’ingrediente chiave del piatto, e potete scegliere tra i tanti tipi che con il calore si sciolgono diventando filanti come ad esempio la mozzarella o la provola tagliata a dadini. Aggiungete inoltre una spolverata di parmigiano grattugiato sulla superficie per un tocco di sapore in più e una doratura maggiore.

    In questo caso questa ricetta è ulteriormente impreziosita dall’utilizzo dell’Emmental, il formaggio svizzero con i buchi dal sapore molto deciso. Qualora questo formaggio non piacesse a qualcuno dei vostri ospiti, potete realizzare una variante utilizzando al suo posto la Fontina valdostana.

    Se invece volete realizzare un piatto vegetariano, sostituite i salumi con una verdura saporita come i piselli e pomodorini freschi non dimenticate i condimenti: una buona macinata di pepe nero donerà profumo e sapore alla ricetta in un solo gesto.

     

Scopri le altre ricette

Ti aspettano tanti gustosi piatti con cui sorprendere i tuoi ospiti!