Il tortino di carciofi è un antipasto sfizioso e facile da realizzare, perfetto per una ricetta semplice e gustosa da servire alle vostre cene in casa.

Con il loro sapore unico, nella versione classica i carciofi si abbinano alla perfezione alla Panna Classica Chef, che renderà il vostro tortino soffice e cremoso, mentre formaggi e salumi gli conferiranno un sapore unico in una versione leggermente più elaborata.

Questi antipasti monoporzione conquisteranno tutti al primo assaggio, cosa aspettate a prepararli?

Preparazione

  1. 1

    Per prima cosa dovrete pulire i carciofi. Preparate una ciotola con acqua acidulata e una volta eliminate le foglie esterne, il gambo e le spine, tagliateli a spicchi e metteteli in una ciotola con acqua e succo di limone, così che non anneriscano.

    In una padella antiaderente, fate scaldare un filo d’olio con lo spicchio d’aglio e aggiungete i carciofi che avrete precedentemente scolato.

    Coprite la padella con un coperchio e fate cuocere i carciofi per circa 10 minuti, poi salate e pepate.

  2. 2

    Nel frattempo, iniziate a preparare l’impasto del tortino: in una ciotola lavorate le uova con la Panna Classica Chef per ottenere un composto omogeneo, poi incorporate i carciofi ed i pomodori secchi tagliati piccoli pezzetti. Mescolate bene con un cucchiaio fino a ottenere un impasto omogeneo in cui tutti gli ingredienti saranno amalgamati tra loro.

  3. 3

    A questo punto versate il composto in 4 stampini precedentemente oliati, distribuite bene il composto e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per almeno 30 minuti.
    Sfornate
    i vostri tortini e toglieteli dagli stampi per disporli su un piatto da buffet o da portata e gustateli tiepidi. Buon appetito!

    Curiosità

    I tortini salati monoporzione sono un’idea sfiziosa con cui potrete stupire i vostri ospiti durante una cena o un buffet. Potrete sbizzarrirvi nella presentazione di questo buonissimo antipasto servendolo in coppette colorate da disporre a vostro piacimento sul tavolo.

    I tortini di carciofi sono un piatto interamente vegetariano dal sapore delicato e fresco grazie alla leggerezza della verdura e della cottura in forno.

    Per ottenere un risultato ottimale, fate attenzione a utilizzare soltanto il cuore dei carciofi, cioè la loro parte più tenera, eliminando sia le punte che la barbetta più interna. Innanzitutto operate un’attenta selezione dei carciofi da utilizzare: vi accorgerete di avere a che fare con prodotti freschi se il gambo dei carciofi è dritto e il corpo del fiore si presenta duro al tatto.

    Una volta selezionati i carciofi freschi, procedete a mondarli eliminando con le mani le foglie più esterne, dure e di un colore scuro. Con un coltellino passate poi a sbarazzarvi dell’interno del cuore, fastidioso da masticare e che presenta anche delle spine. Anche il gambo del carciofo deve essere accuratamente privato della superficie più esterna.

    Con questi piccoli accorgimenti realizzerete un tortino delizioso, perfetto per un aperitivo o per un antipasto. Ma se volete arricchire la vostra cucina con altre ricette sfiziose, potete preparare questo tortino anche come piatto unico, più elegante e raffinato rispetto a un classico sformato di carciofi. Arricchite la ricetta del tortino di carciofi con un ripieno di ricotta posto al centro dei vostri stampini, e servitene due a porzione, accompagnando con un contorno di ortaggi freschi. Il gusto unico dei carciofi preparati in questo modo e l’impiattamento scenografico faranno invidia a tutte le altre torte salate.

Scopri le altre ricette

Ti aspettano tanti gustosi piatti con cui sorprendere i tuoi ospiti!