Condividi

Vellutata di patate - Parmalat

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Patate

Patate 600 gr

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

brodo vegetale

brodo vegetale 350 ml

Latte

Latte 200 ml

cipolla

cipolla 1/2 cipolla

Burro

Burro

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Patate

Patate 600 gr

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

brodo vegetale

brodo vegetale 350 ml

Latte

Latte 200 ml

cipolla

cipolla 1/2 cipolla

Burro

Burro

Vedi tutti gli ingredienti

Siamo in pieno inverno e degli amici sono invitati a casa vostra per una cena veloce, ma non avete voglia della solita pizza, che fare?

Ecco la soluzione: provate a realizzare una semplicissima vellutata di patate. Vi basterà avere in casa qualche patata e una cipolla bianca, da abbinare alla cremosissima Panna Classica Chef, per cucinare un perfetto salva pasto per una cena con gli ospiti dell’ultimo minuto. Tra gli ingredienti potete usare anche del brodo vegetale, già pronto o da preparare in casa mettendo a bollire un po’ di acqua con un dado vegetale.

Che aspettate? Seguite questi step per realizzare una sfiziosa vellutata di patate!


Preparazione

Preparazione: 20 min Cottura: 20 min
totali

Pelate le patate e tagliatele a piccoli pezzetti: più piccoli saranno e minor tempo impiegherete nella cottura.

Tagliate a fettine fini la cipolla e fatela soffriggere con un poco di olio extravergine d'oliva in una pentola capiente. Unite le vostre patate con un pizzico di sale e lasciatele cuocere il tempo necessario per farle insaporire con la cipolla.

Unite sia il latte che il brodo e fate cuocere per circa 20 minuti, controllando che le vostre patate diventino belle morbide.

Aggiungete la Panna Classica Chef e utilizzate il vostro frullatore a immersione per realizzare la vellutata di patate.

Per completare la ricetta, inserite qualche pezzetto di burro e mescolate ancora. Quindi unite un po' di parmigiano grattugiato e infine servite la vostra prelibata vellutata di patate ai vostri ospiti. A vostro gusto insaporite con delle spezie profumate o con dei crostini di pane croccante.

Curiosità

Fritte, al forno, al vapore o nel gateau, le patate sono le grandi e indiscusse protagoniste della tavola. Questo straordinario alimento si presta alla preparazione di infinite ricette, si abbina perfettamente sia con carne che con pesce, e piace proprio a tutti, sia a grandi che a piccini.

Ma quand'è che si è diffuso l'uso della patata in cucina? Le patate venivano originariamente coltivate nelle regioni andine dell'America e sono arrivate in Europa soltanto alla fine del XVI secolo. Inizialmente però la patata venne usata come pianta decorativa, dal momento che produce dei fiori bellissimi di colore bianco. Solo in seguito si scoprirono le grandissime potenzialità della patata in cucina.

Sapevate che esistono tantissime varietà di patate? Le patate a pasta gialla, ad esempio, dalla consistenza più soda, sono ideali per la preparazione di gustose patatine fritte o semplicemente bollite. Le patate a pasta bianca, invece, più morbide e farinose, sono adatte alla preparazione dei purè.

Nelle giornate fredde non c'è niente di meglio che usare le patate per preparare una vellutata che vi conquisterà con la sua cremosità e la sua bontà: il procedimento è davvero semplice e in pochi minuti avrete un piatto da leccarsi i baffi. Insaporite la vostra vellutata di patate con un giusto mix di spezie e, se gradite, con del formaggio fuso. Una generosa grattugiata di parmigiano rende subito la portata più gustosa, e per creare un contrasto con la morbidezza della zuppa potete preparare dei crostini croccanti facendo tostare in una padella sul fuoco delle fettine di pane.

 

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download