Condividi

Parmalat - logo

Cosa preparare per il pranzo di Capodanno

La fine dell'anno è un momento speciale, da trascorrere in compagnia delle persone che più amate, tra famiglia e amici. Se dopo le feste di Natale non sapete dove passare il pranzodi Capodanno, non preoccupatevi! Quest'anno potrebbe essere l'occasione giusta per riunire tutti i vostri cari e donargli delle prelibatezze fatte in casa, lasciando gli ospiti a bocca aperta!


L'inizio dell'anno deve essere spumeggiante, celebrato con ricette originali. Se già avete deciso il vostro menù di Capodanno, vogliamo darvi l'ispirazione giusta per le portate del pranzo: non dovrete fare altro che realizzare le ricette in previsione della serata di festa.


Scoprirete come preparare un pranzo di Capodanno all'insegna della leggerezza, cosa cucinare per un antipasto sfizioso, come piatti unici, come primi e secondi piatti e infine come concludere il menù al meglio con un ottimo dolce.


Pronti? Allacciatevi il grembiule e seguite la nostra guida breve su cosa cucinare per il pranzo!


Pranzo di Capodanno leggero


Dopo le festività natalizie, la sensazione di pienezza si fa sentire e, per alcuni, potrebbe essere difficile sedersi nuovamente a tavola e mangiare i ricchi piatti della tradizione, non volendo essere costretti a dover rifiutare un pasto così accuratamente preparato per voi. Perché sforzarsi? Esistono tantissime ricette per condividere il 31 dicembre con gioia, senza dover allentare la cintura durante il pranzo!


Per un pranzo dal sapore leggero, provate questo menù:



  • involtini di bresaola con formaggio spalmabile e gorgonzola;

  • spiedini di melone, mozzarella e prosciutto;

  • risotto ai funghi porcini con ribes;

  • carpaccio croccante di cotechino, spinaci e mandorle;

  • patate duchessa al forno;

  • tronchetto con crema di marroni light.


Tra tutte queste ricette, siamo sicuri che vi ha incuriosito il gustoso tronchetto con crema di marroni: una ricetta senza burro gustosissima, provare per credere!


Fate in modo di avere a disposizione questi ingredienti: uova, zucchero, farina, ricotta, cacao amaro, crema di marroni, cioccolato fondente e latte. Per prima cosa dovrete preparare l'impasto della torta, montate quindi i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.


In un'altra ciotola montate gli albumi a neve con lo zucchero. Quando saranno montati, incorporateli delicatamente al composto di tuorli e mescolate il tutto con una spatola. Unite poi la farina setacciata continuando a mescolare con movimenti dall'alto verso il basso.


Versate a questo punto il composto in una teglia da forno rettangolare rivestita da carta forno e infornate per 10 minuti a 220°. Una volta sfornato il vostro Pan di Spagna, arrotolatelo su se stesso con l'aiuto della carta forno e lasciatelo raffreddare in questo modo.


Nel frattempo, preparate la crema di ricotta: lavorate prima la ricotta con una frusta e aggiungete man mano lo zucchero a velo e il cacao amaro, fino a ottenere una crema liscia. Unite poi la crema di marroni al composto di ricotta e mescolate tutto con una spatola.


A questo punto srotolate il Pan di Spagna, farcitelo con la crema appena preparata, dategli la forma di un rotolo e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Come guarnizione potrete fare una copertura al cioccolato fondente lasciato sciogliere nel latte. Una volta ricoperto, lasciate solidificare la copertura per almeno 30 minuti in frigorifero. Ecco fatto!


Antipasti per il pranzo di Capodanno


Per iniziare il pranzo con il piede giusto, gli antipasti devono essere strepitosi. Se volete servire qualcosa di diverso dalle solite torte salate con verdure, qui di seguito troverete delle idee per realizzare un aperitivo raffinato e goloso, composto da finger food, tartine ed entrée a base sia di carne che di pesce.


Ecco degli antipasti a base di pesce:



  • tartina con mousse di salmone affumicato;

  • cocktail di gamberi;

  • tartina mediterranea con crema di tonno, capperi e pomodorini;

  • tartine con gamberetti e salsa allo yogurt;

  • capesante gratinate;

  • carpaccio di polpo;

  • tartare di tonno servita in cestini di pasta sfoglia.


Per quanto riguarda gli antipasti a base di carne invece, lasciatevi ispirare da queste idee:



  • carpaccio di manzo con rucola e grana;

  • crostini con mousse di prosciutto cotto;

  • vitello tonnato;

  • involtini di sfoglia di riso con pollo;

  • frittelle ripiene con fontina, carne arrosto e spezie;

  • mini muffin con pomodori secchi, prosciutto cotto e mozzarella;

  • spiedini di pasta sfoglia con olive e würstel per i bambini;

  • panettone gastronomico farcito.


Adesso che avete dato il via al vostro pranzo, non dovrete fare altro che sedervi a tavola e godervi la festa.


Primi piatti per il pranzo di Capodanno


Secondo la tradizione, le feste importanti vanno festeggiate con due primi piatti. Non avete idea di cosa servire ai vostri ospiti e state cercando una soluzione che coniughi la semplicità con il gusto? provate queste due ricette, vedrete che profumo:



  • risotto al melograno;

  • ravioli al tartufo.


Il risotto al melograno è una preparazione ideale per il festeggiare un'occasione importante, essendo il risotto tra le ricette di Capodanno più in voga. Per preparare un risotto al melograno delizioso, per prima cosa dovrete sgranare dei melograni, conservando una manciata di chicchi per l'impiattamento finale.


A questo punto passate i chicchi in un mixer e filtrate il composto per ottenere un succo. In una padella lasciate rosolare la cipolla tagliata finemente in un giro d'olio EVO e una noce di burro, fate poi tostare il riso qualche minuto. Unite poi il succo di melograno e aggiungete a più riprese un mestolo di brodo vegetale bollente per proseguire la cottura del riso, a seconda della necessità. Mantecate infine con burro e parmigiano grattugiato il vostro risotto. Servite ben caldo! Questo primo piatto è così delicato che piacerà anche ai vostri bambini.


Se desiderate piuttosto mangiare come primo piatto della pasta fresca, i ravioli al tartufo sono quello che stavate cercando: un piatto semplice e saporito! Per prima cosa portate a bollore dell'abbondante acqua salata in una pentola, poi lasciate sciogliere del burro in una padella. Quando sarà sciolto, aromatizzate il burro con una grattugiata di tartufo nero. Aggiungete dopo qualche minuto la Crema di Latte Chef e regolate di sale.


Nel frattempo tuffate i ravioli nell'acqua bollente, quando saranno cotti scolateli e adagiateli nella padella con la crema di tartufo. Saltateli per qualche minuto per far amalgamare tutti gli ingredienti e servite. Ecco fatto!


Secondi piatti per il pranzo di Capodanno


L'organizzazione del vostro pranzo di Capodanno sta proseguendo, avete messo in tavola uno splendido servizio di piatti che si abbina perfettamente alla tovaglia, siete pronti per allestire la vostra tavola di Capodanno nel migliore dei modi. Non vi resta che donare ai vostri ospiti dei secondi piatti alternativi al cotechino e lenticchie, che di certo non mancheranno per onorare la tradizione del cenone di Capodanno. Ma cosa proporre come alternativa?


Scegliete tra queste proposte la vostra preferita:



Vi ha convinto l'arista di maiale al limone? Ecco il procedimento per prepararla: prima di tutto rosolate della cipolla in un tegame con una noce di burro e dell'olio EVO. Dopodiché infarinate la carne e adagiatela nel tegame con la cipolla. Rosolatela per qualche minuto e sfumate poi con del vino bianco. Quando il vino sarà evaporato completamente, spremete del succo di limone, regolate di sale e pepe, coprite il tegame con un coperchio e lasciate cuocere per 1 ora. Girate la carne di tanto in tanto.


Trascorso il tempo di cottura, aggiungete la Crema di Latte Chef per addensare il sugo di cottura, alzando la fiamma per qualche minuto. Ecco fatto, la vostra arista al limone è pronta! Una ricetta semplice, veloce e dalla bontà assicurata.


Tra i contorni potrete servire delle patate al forno, zucchine croccanti al forno o dei finocchi gratinati.


Dolci per il pranzo di Capodanno


Il dolce è senza dubbio il miglior modo per concludere una piacevole festa in compagnia. Provate queste ricette di dolci: troverete nell'elenco dei classici delle feste natalizie, deliziosi dolci al cucchiaio e addirittura dei semifreddi! Sbizzarritevi nella scelta del dessert da servire ai vostri ospiti:



Scoprite qui di seguito come preparare una millefoglie di panettone, perfetta se vi è avanzato del buonissimo panettone artigianale. Iniziate preparando una golosa crema al mascarpone, montando prima i tuorli con zucchero e poi gli albumi a neve in un'altra ciotola.


Unite poi il mascarpone ammorbidito al composto di tuorli e zucchero e mescolate il tutto con una spatola per amalgamare tutti gli ingredienti. Aggiungete poi delicatamente gli albumi montati a neve, con movimenti delicati dall'alto verso il basso. La vostra crema al mascarpone è pronta.


Tagliate a questo punto il panettone a fette regolari e bagnateli con uno sciroppo si zucchero. Dopodiché componete la millefoglie, alternando strati di panettone con crema al mascarpone. Decorate la superficie con gocce di cioccolato e gustate!


prossimo articolo

La lattoferrina

LEGGI