Condividi

Filetto di vitello con salsa ai funghi e zucchine in fiore - Parmalat

preparazione
40 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 4 persone

Panna ai funghi porcini

Panna ai funghi porcini 125 ml

Filetto di vitello

Filetto di vitello 500 g

Pancetta

Pancetta 100 g

Olio d’Oliva

Olio d’Oliva quanto basta

Zucchine

Zucchine 250 g

Fiori di zucca

Fiori di zucca 4

Vedi tutti gli ingredienti

Filetto di vitello con salsa ai funghi e zucchine in fiore

Filetto di vitello con salsa ai funghi e zucchine in fiore

preparazione
40 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 4 persone

Panna ai funghi porcini

Panna ai funghi porcini 125 ml

Filetto di vitello

Filetto di vitello 500 g

Pancetta

Pancetta 100 g

Olio d’Oliva

Olio d’Oliva quanto basta

Zucchine

Zucchine 250 g

Fiori di zucca

Fiori di zucca 4

Vedi tutti gli ingredienti

Il filetto è un taglio di carne tenero e prelibato, che si ricava dalla parte lombare del bovino, ma anche del suino e di altri animali, come il cervo e la lepre.

Questo taglio di carne può essere cotto al forno, alla griglia o in padella, magari abbinato a diversi tipi di erbe aromatiche, come rosmarino, prezzemolo e timo, oppure al pepe nelle sue diverse qualità. Provate il filetto al pepe verde, nero o rosa, per un tocco più raffinato e un sapore più pungente.

Per questa gustosa ricetta vi abbiamo proposto di cuocere il filetto di vitello in modo facile e veloce, assieme al grasso della pancetta, per renderlo ancora più gustoso.

Per accompagnarlo abbiamo scelto dei fiori di zucchine e la cremosa Panna ai Funghi Chef, che saprà dare un tocco ricercato e un gusto delizioso a questa semplice preparazione. Il colore rosato della carne e l'ocra dei fiori di zucchine creano un piatto dai toni autunnali così come il gusto richiama i sapori della terra grazie al prezioso contributo della panna ai funghi.

Il filetto di vitello con salsa ai funghi e zucchine in fiore è un piatto sontuoso e ricco ma molto semplice da preparare che con poco sforzo vi farà fare un figurone con i vostri ospiti!


Preparazione

40 min
totali

Sistemate le fette di pancetta su un vassoio.
Appoggiatevi sopra il filetto di vitello e arrotolate facendo aderire bene la pancetta alla carne. Per facilitarvi il lavoro, potete anche tagliare il filetto in medaglioni e creare così già delle monoporzioni.

Per essere sicuri che la pancetta aderisca alla carne e non si sfaldi in cottura, potete fissarla con degli stuzzicadenti.

Scaldate una padella con poco olio extravergine d’oliva e rosolate il filetto.

Potete aggiungere all'olio in padella anche delle erbette aromatiche, come timo o rosmarino, e uno spicchio d'aglio, privato del germoglio interno per evitare che sprigioni un odore troppo intenso in cottura.

Unite i fiori tagliati a julienne e la Chef Panna ai Funghi Porcini e cuocete ancora per qualche minuto.

Servite il filetto di vitello a fette con la salsa, decorando a piacere con 1 rametto di timo.

Come decorazione potete anche conservare qualche fiore di zucchina crudo che vivacizzerà il piatto con il suo colore aranciato.

Curiosità

Il filetto è un taglio di carne molto pregiato e magro ideale per tagliate e arrosti. Dunque è importante prestare particolare attenzione alla cottura magari con l'ausilio di un termometro a sonda da inserire nel cuore del filetto, oppure semplicemente premendo la carne con un dito per valutarne l'elasticità.

Se volete dei consigli di cucina per cuocere il filetto al meglio, ricordate che questo particolare taglio di carne non deve subire una cottura troppo lunga, ma anzi deve rimanere un po' al sangue.
Se non volete che la carne risulti dura e stopposa, il nostro consiglio è di far scaldare bene il filo d'olio in cui la cuocerete, in modo che possa rosolare velocemente su entrambi i lati. Infatti è importante sigillare la carne da tutti i lati cosicché tutti i succhi rimangano all'interno e la carne, una volta cotta, risulti succosa e morbida. Per questo motivo è bene ricordare di non girare il filetto con la forchetta per evitare di bucare la carne, ma è preferibile usare una pinza da cucina apposita.

Per accompagnare il filetto con gusto, se preferite un altro contorno diverso dalle zucchine con crema ai funghi, potete andare sul classico e abbinarlo alle patate. In alternativa, potete accompagnarlo con una salsa al pepe rosa o al formaggio, come il roquefort, che avvolga la carne ad ogni boccone.
A vostro gusto potete decidere se farle fritte, arrosto, oppure se lessarle in modo semplice, per poi accompagnarle con una golosa salsa a base di Panna Classica Chef e prezzemolo.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download