Le Lasagne con Funghi Porcini e Gorgonzola sono un piatto di pasta al forno, facile e veloce. Questa lasagna è perfetta per pranzi in Famiglia, ma anche per occasioni eleganti e importanti, come le Feste in arrivo. Cremose e sfiziose, vi conquisteranno fin dal primo boccone: la pasta fresca viene condita con funghi porcini trifolati, CHEF BESCIAMELLA e gorgonzola. Un piatto dal gusto deciso ma allo stesso tempo delicato. Il sapore del gorgonzola si sposa egregiamente con quello dei funghi e della besciamella, fino a creare un tripudio di sapori unico e speciale.

Le Lasagne con funghi porcini e gorgonzola sono un piatto gourmet gustoso e facile da preparare, variante gustosa di uno dei primi piatti più rappresentativi della cucina italiana, ovvero le lasagne alla bolognese condite con sugo di carne che invece in questa ricetta viene sostituito dalle verdure per delle lasagne vegetariane. Le lasagne sono un piatto così versatile e di successo che nel corso del tempo ne sono nate diverse varianti, sia per venire incontro al gusto e alle preferenze dei singoli, sia per accostare gli ingredienti più golosi delle diverse tradizioni culinarie regionali.

Con lo stesso condimento cremoso e invitante potete anche condire la pasta, sia da lessare in acqua bollente, sia da cuocere in forno, aggiungendo un po’ di Besciamella Chef per ottenere una cottura perfetta e una spolverata di parmigiano in superficie. Il risultato finale sarà una pasta al forno ottima e sfiziosa, perfetta per essere servita nelle occasioni speciali, come a Natale o comunque per un pranzo domenicale con tutta la famiglia.

Preparazione

  1. 1

    Per la preparazione delle vostre lasagne con funghi porcini e gorgonzola, cominciate dai funghi porcini: puliteli alla perfezione con un panno da cucina, quindi tagliateli a fette, sia i gambi, sia le cappelle. Fate scaldare un filo d’olio in una padella antiaderente, rosolateci a fiamma alta uno spicchio d’aglio, quindi aggiungete i funghi a fettine. Lasciateli cuocere per 5 minuti, quindi regolate di sale e pepe e aggiungete pochi grammi del prezzemolo tritato.

  2. 2

    A questo punto potete cominciare a comporre le vostre lasagne: ungete una pirofila con un po’ d’olio extravergine d’oliva, quindi versate sul fondo un cucchiaio di Besciamella Classica Chef e poi create uno strato di sfoglie per lasagne. Coprite questo strato con altra besciamella, con un po’ di condimento a base di funghi porcini e con qualche tocchetto di gorgonzola, quindi continuate fino all’esaurimento degli ingredienti. Per lo strato finale, abbondate con la besciamella e spolverizzate la superficie con il formaggio grattugiato.

  3. 3

    A questo punto mettete la teglia nel forno preriscaldato a 200° e fate cuocere le lasagne con funghi porcini e gorgonzola per 20 minuti, o fino a che la superficie non sarà diventata dorata e croccante. Una volta pronte sfornate le vostre lasagne e attendete 5 minuti prima di sporzionarle nei piatti.

    Ricetta di Le Ricette di Gessica – Giallo Zafferano

    Curiosità

    Oltre alle ricette più famose, come le lasagne alla bolognese, condite con il classico ragù, o le lasagne al pesto, una golosa versione che sfrutta il gusto sapido e avvolgente del più famoso condimento ligure, potete provare a preparare la ricetta che più vi piace, abbinando ingredienti gustosi.

    Il condimento che vi abbiamo proposto, a base di funghi porcini e gorgonzola, risulta molto sapido e delizioso, e vi permetterà di ottenere delle lasagne cremose e davvero invitanti. Se volete aggiungere degli altri ingredienti, vi consigliamo delle verdure, per esempio un po’ di radicchio, che può essere stufato in padella assieme ai funghi, o della frutta secca, per esempio le i gherigli di noci, che aggiungeranno al piatto un tocco croccante davvero irresistibile.

    Se non amate il gorgonzola potete facilmente sostituirlo con altri formaggi come la scamorza affumicata, che risulterà morbida e filante a ogni forchettata. Invece se volete donare un tocco di sapore in più aggiungete al condimento del prosciutto cotto a cubetti oppure della salsiccia sbriciolata e condite con una spolverata di pecorino. Per quanto riguarda la Besciamella Classica Chef, averla già pronta vi faciliterà molto la preparazione del piatto e non rischierete che la farina setacciata formi dei grumi a contatto con il burro. Inoltre potrete facilmente arricchirla e profumarla scaldandola in un pentolino e aggiungendo della noce moscata grattugiata.

    Anche la scelta delle lasagne è importante: potete scegliere tra quelle fresche o quelle secche, tra una diversa grana della pasta conferita da farine diverse. Sperimentatele per capire quale sia la vostra preferita e cucinatele con amore.

    Se desiderate che sulle vostre lasagne si formi la croccante crosticina superficiale, sull’ultimo strato disponete dei fiocchetti di burro e una dose abbondante di parmigiano grattugiato, quindi fate cuocere la teglia in forno coperta con della stagnola. Quando mancheranno 10 minuti per terminare la cottura, togliete la stagnola e finite di cuocere le vostre lasagne, attivando la funzione grill del vostro forno.

Scopri le altre ricette

Ti aspettano tanti gustosi piatti con cui sorprendere i tuoi ospiti!