Condividi

Chef - logo
Lasagne di pane carasau

Lasagne di pane carasau

Informazioni

Durata
Difficoltà
Ingredienti

120 min

Facile

Per 6 persone

Ingredienti

Pane Carasau

1 confezione

Besciamella classica

500 ml

brodo vegetale

1 l

Melanzane

800 g

polpa di pomodoro

500 g

Provola Dolce

250 g

pecorino

75 g

Aglio

1 spicchio

cipolla

1/2

Basilico

qualche foglia

Olio evo

quanto basta

Olio di semi

quanto basta

Sale

quanto basta

Pepe

quanto

Besciamella Classica

500 ml

Preparazione

  1. Per cucinare al meglio questa ricetta per prima cosa preparate il sugo, facendo soffriggere la cipolla e l'aglio tritati in una padella antiaderente. Appena iniziano a imbiondire unite la polpa di pomodoro e fate cuocere per circa 20 minuti in modo che diventi cremosa e profumata, poi aggiustate di sale e pepe, e infine unite il basilico e tenete da parte questo condimento gustoso.

  2. In seguito affettate sottilmente le melanzane e fatele friggere in abbondante olio di semi, sgocciolate bene su carta assorbente in modo che rimangano croccanti e procedete con la preparazione della sfoglia con il pane carasau: per prima cosa bagnate per qualche secondo le sfoglie di carasau nel brodo e iniziate a comporre la lasagna in una pirofila alternando la Chef Besciamella a filo, la sfoglia di carasau, il sugo di pomodoro, la provola e il pecorino grattugiato. Continuate così a formare gli strati fino ad esaurimento ingredienti.

  3. Sull'ultimo strato, quello in superficie, abbondate con il pecorino grattugiato così che durante la cottura formi una crosticina dorata. Infornate la pirofila a 200° in forno preriscaldato per circa 20 minuti e servite. Prima di formare le porzioni fate raffreddare un po' la lasagna in modo che si compatti, così riuscirete a tagliarla più facilmente.

    Curiosità

    Sapevate che esistono tante ricette realizzate con il pane carasau? Vediamone qualcuna e seguite i nostri consigli per realizzarle.

    Tra le più conosciute ci sono quella del pane guttiau e frattau. Il pane guttiau altro non è che il pane carasau condito con olio e un pizzico di sale, uno snack squisitissimo. Più complesso è il pane frattau che vede il pane carasau diventare la base di sugo semplice, uovo al tegamino o in camicia e un’abbondante spolverata di formaggio pecorino.

    Molto saporite sono le lasagne fredde di pane carasau. Realizzarle è semplicissimo e soprattutto non dovrete utilizzare il forno. Ammorbidite le sfoglie di pane in acqua fredda (bastano pochi secondi) e sistematele in una teglia. Copritele con ricotta, pomodorini conditi con olio e sale e basilico. Continuate la stratificazione fino a terminare gli ingredienti. In pochi minuti realizzerete un delizioso primo piatto.

    Se amate le ricette vegetariane potete sbizzarrirvi e aggiungere diverse verdure come la zucca magari cotta e frullata in modo che formi una crema dolce e squisita da arricchire con mozzarella a cubetti, che diventerà filante durante la cottura. Perfette da cucinare in questo modo sono anche le zucchine, mentre se preferite il sugo al pomodoro potete sostituire la carne con dei funghi che doneranno un sapore deciso e squisito.

    Il pane carasau è perfetto anche per rendere la vostra insalata più croccante, aggiungetelo alla lattuga, con pomodori e tonno.

    Se desiderate una ricetta più complessa, realizzate gli involtini di pane carasau, porterete in tavola una pietanza stuzzicante e saporita. Per la realizzazione di questa ricetta potrete utilizzare gli ingredienti che più desiderate, l’importante è che ammorbidiate il pane immergendolo per pochi secondi in acqua fredda. Farcitelo con mouse di formaggio spalmabile con un pizzico di noce moscata e tonno oppure con salmone, burro e prezzemolo. Una volta arrotolate le sfoglie lasciatele riposare per qualche ora e poi servite.