Condividi

Meringata - Parmalat

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura:

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

albumi

albumi 120 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 250 ml

zucchero a velo

zucchero a velo 200 gr

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura:

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

albumi

albumi 120 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 250 ml

zucchero a velo

zucchero a velo 200 gr

La meringata è una torta elegante e raffinata grazie al suo colore candido e al suo gusto delicato, perfetta per concludere una cena tra amici o il pranzo domenicale con la famiglia.

I suoi ingredienti sono molto semplici: gli albumi delle uova sono alla base della preparazione di ogni meringa che la compone, mentre la Panna Fresca Chef montata con l'aiuto di una frusta elettrica legherà tra loro le meringhe in una composizione degna della migliore pasticceria.

Con questo dessert soddisferete non solo i palati ma anche gli occhi dei vostri ospiti, e potrete sbizzarrire la vostra fantasia nel decorarla e comporla come più vi aggrada: provate per esempio a utilizzare dei frutti di bosco per comporre una scenografia insieme a dei ciuffetti di panna montata con cui circondare la superficie della torta, oppure aggiungete delle gocce di cioccolato sparse in ogni strato fino a quello più alto. La meringata si sposa benissimo anche con la frutta fresca: scegliete quella di stagione e tagliatela a fettine, quindi decorate la vostra torta rendendola anche più leggera al gusto grazie al contrasto di sapori tra la dolcezza della panna montata e la frutta leggermente aspra.

Preparare la meringata è semplice e richiede pochi passaggi accurati, come potrete scoprire con questa ricetta. Con alcuni consigli e curiosità potrete gustarla ogni volta che vorrete!


Preparazione

Preparazione: 20 min Cottura:
totali

Iniziate la preparazione della torta dalle meringhe: se avete delle uova e non degli albumi già separati dai tuorli, separateli in due ciotole con attenzione, poi montateli con l'aiuto di fruste elettriche fino a che non sono spumosi e sodi. Devono montare alla perfezione quindi continuate a mescolare per almeno 8 minuti in modo tale che il composto sia più solido possibile.

A questo punto aggiungete 120 gr di zuccheroa velo setacciato in maniera graduale e amalgamate bene con una spatola mescolando dal basso in alto così che gli albumi non si smontino.

Ora prendete un sac à poche e inserite il composto di albumi al suo interno, poi formate dei ciuffi su una teglia foderata di carta forno. Preriscaldate i forno a 90° prima di inserire le vostre meringhe e fatele asciugare in questo modo per 80 minuti. A questo punto spegnete il forno e apritelo leggermente, quindi lasciatele riposare in questo modo per altri 15 minuti.

Mentre le meringhe asciugano a forno spento, procedete a montare la Panna Fresca Chef in una ciotola con l'aiuto delle fruste elettriche: aggiungete il resto dello zucchero a velo e mescolate in modo che si formi una crema densa, più solida possibile.

Poi prendete una tortiera apribile del diametro di 24 cm e iniziate a formare la base con le meringhe, dopo averle lasciate raffreddare. Disponetele una accanto all'altra e poi spargete sopra la panna montata con l'aiuto di una spatola, quindi formate un altro strato di meringhe sopra e ripetete l'operazione formando tre strati e completando con dei ciuffetti decorativi di panna sulla superficie esterna della torta.

Riponete quindi la torta in freezer per 2 ore o in frigo per 6 ore, quindi prima di servire tenetela a temperatura ambiente per una decina di minuti così che raggiunga la consistenza ideale.

Curiosità

Le meringhe alla base di questa torta sono dolci tipici di varie cucine europee e sono composti da albume d'uovo e zucchero a velo, ma si differenziano leggermente a seconda della regione in cui sono preparate.

Singolare è il fatto che le meringhe che comunemente vengono usate in Italia siano chiamate meringhe francesi, mentre quelle più comunemente consumate in Francia sono dette meringhe italiane.

In Italia infatti il nome è rimasto legato all'origine di questa preparazione che fu opera di ricettari e cuochi francesi. Mentre la meringa francese viene preparata come abbiamo spiegato in questa ricetta, la meringa italiana invece si prepara sempre montando gli albumi a neve ferma, ma successivamente viene aggiunto uno sciroppo di acqua e zucchero che va scaldato sul fuoco e quindi versato sul bordo della ciotola in cui sono stati montati gli albumi. A questo punto il composto viene fatto riposare per una notte, senza procedere ad alcuna cottura, e si utilizza come crema per farcire dolci come la zuppa inglese.

La meringa svizzera invece si prepara unendo gli albumi non ancora montati allo zucchero, poi si fa scaldare il composto sul fuoco e si inizia a mescolare fino a quando raggiunge la temperatura di 60°; a questo punto bisogna spegnere la fiamma e montare per altri 7-8 minuti. Poi le meringhe vengono cotte al forno a una temperatura più alta di quelle francesi, ovvero tra i 120° e i 130°. Bisogna ricordare che le meringhe nascono proprio in Svizzera e precisamente nella città di Meringen da cui prendono il nome.

In Italia c'è anche una variante molto particolare della meringa che fa parte della tradizione sarda: in questo caso al composto base di albumi viene aggiunta una granella di mandorle e poi lo zucchero. Simile alla meringa sarda è quella che viene chiamata meringa marocchina, che ha al suo interno la granella di nocciole.

Q&A

Come far diventare friabilile meringhe?
Montate a neve ferma gli albumi, utilizzando le fruste elettriche per almeno 8 minuti, quindi lasciate asciugare in forno a 90° per 80 minuti.

Come si formano gli stratidella meringata?
Con la panna montata: le meringhe sono tenute insieme tra loro e si possono formare più strati uno sopra l'altro.

Come rendere più gustosala meringata?
Potete aggiungere della vanillina insieme allo zucchero a velo oppure unire alcune gocce di limone agli albumi.

Tips

Le meringhe per essere perfette non devono cuocere ma asciugare, non affrettatevi e tenetele alla temperatura costante di 90° per il tempo necessario.

Per ottenere una forma a punta, utilizzate un sac à poche dal beccuccio largo.

Aggiungete frutta fresca alla torta come fragole, mirtilli o pesche per un gusto più leggero.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download