Condividi

Panna cotta al cioccolato - Parmalat

preparazione
30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

Cioccolato fondente

Cioccolato fondente 150 g

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 500 ml

zucchero a velo

zucchero a velo 100 g

gelatina in fogli

gelatina in fogli 8 g

baccello di vaniglia

baccello di vaniglia 1

Panna Fresca

Per offrirti sempre il meglio, Chef ti propone la ...

Scopri il prodotto
Panna Fresca

preparazione
30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

Cioccolato fondente

Cioccolato fondente 150 g

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 500 ml

zucchero a velo

zucchero a velo 100 g

gelatina in fogli

gelatina in fogli 8 g

baccello di vaniglia

baccello di vaniglia 1

Panna Fresca

Per offrirti sempre il meglio, Chef ti propone la ...

Scopri il prodotto
Panna Fresca

La panna cotta è il vostro punto debole? Allora dovete assolutamente provare questa sua versione ancor più golosa, la panna cotta al cioccolato!

La panna cotta è un dolce tipicamente italiano molto conosciuto anche all'estero. Ha la consistenza molto simile a quella di un budino e si può gustare semplice o arricchita da altri ingredienti. Poiché di base ha un sapore molto neutro, può essere abbinata veramente a tutto.

Di facile preparazione, la panna cotta al cioccolato è un dessert goloso, ottimo da portare in tavola come fino pasto quando si hanno amici a pranzo o a cena, ma anche per i pranzi della domenica in famiglia.

Si tratta di una scelta quasi obbligata per tutti gli amanti del cioccolato, in grado di mettere d’accordo sia grandi che piccoli e di solleticare anche il palato più esigente. Ecco tutti i passaggi per realizzare questo delizioso dessert!


Preparazione

30 min
totali

Per prima cosa, mettete in ammollo in acqua fredda i fogli di gelatina per una decina di minuti: vi serviranno per far addensare la vostra panna cotta al cioccolato.

Riducete in scaglie sottili il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria: mettete sul fuoco un pentolino dai bordi alti pieno di acqua per metà e, quando l'acqua giunge a ebollizione, versate il cioccolato in un contenitore apposito sul pentolino, mescolando per farlo sciogliere.

Versate la Panna Fresca Chef in un pentolino dai bordi alti, unitevi i semi che avrete estratto dalla bacca di vaniglia e mettetelo sul fuoco, facendo riscaldare la panna senza portarla a ebollizione.

Unite la panna calda e lo zucchero a velo setacciato al cioccolato sciolto nella ciotola per il bagnomaria e mescolate il tutto con una frusta per amalgamare gli ingredienti ed evitare i grumi; fate attenzione a non farlo mai bollire.

Strizzate i fogli di gelatina e uniteli al composto, continuando a lavorarlo con la frusta, poi togliete la ciotola dal fuoco e versatela negli stampini per la panna cotta al cioccolato. Se non li avete, potete utilizzare anche quelli usa e getta in alluminio.

Mettete a riposare la panna cotta in frigo per circa 4 ore.

Al momento di servirla, estraete la panna cotta al cioccolato dagli stampini facendo attenzione a non romperla (se non scende, potete immergerli per qualche secondo in acqua calda e staccarla dai bordi passando la lama di un coltello tutto intorno), poi adagiatela in dei piattini da dessert e decoratela con delle scaglie di cioccolato fondente.

Curiosità

Italiana di nascita, la panna cotta è da ritenersi lontanamente imparentata con la crème caramel e la crème brûlée, pietanze originarie, rispettivamente, della Spagna e della Francia, il cui ingrediente principale è, appunto, il caramello. Gli abbinamenti più tipici sono, oltre che con il caramello, quello con i frutti di bosco, il caffè o anche il cioccolato. Guarnire con sciroppo ai frutti rossi risulta essere una soluzione altrettanto apprezzata.

Non si conoscono bene le origini di questo dolce italiano al cucchiaio. Secondo alcuni la panna cotta potrebbe essere una versione semplificata di dolci più complessi. Secondo altri la panna cotta è invece una ricetta originale delPiemonterisalente al secolo scorso. Dolci simili sono rinvenibili nella tradizione dell’Europa mediterranea, soprattutto in Grecia.

Per la realizzazione della vostra panna cotta al cioccolato, fate attenzione alla percentuale di cacao nel cioccolato fondente che userete. Un'alta percentuale infatti darà al vostro dolce un gusto più amaro, che molti preferiscono. Servite la vostra panna cotta al cioccolato con qualche lampone fresco, che aggiungerà colore e gusto al vostro dolce, o, in generale, con frutti di bosco interi sopra e intorno al dolce. Inoltre, potete ricoprire il dolce con una salsina ottenuta dagli stessi frutti, tagliandoli a pezzetti e facendoli bollire in padella per 2 minuti aggiungendo 20-30 gr di zucchero e qualche goccia di limone per poi aspettare che il tutto si raffreddi. Un’alternativa valida è servire il dessert accompagnandolo con vaniglia per un contrasto di sapori più deciso o, anche, con della panna montata.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download