Condividi

Panna cotta al mojito - Parmalat

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 10 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 4 persone

zucchero a velo

zucchero a velo 80 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 500 ml

gelatina in fogli

gelatina in fogli 8 gr

Menta

Menta 25 foglie

Rum bianco

Rum bianco 50 ml

Lime

Lime 2 lime

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 10 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 4 persone

zucchero a velo

zucchero a velo 80 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 500 ml

gelatina in fogli

gelatina in fogli 8 gr

Menta

Menta 25 foglie

Rum bianco

Rum bianco 50 ml

Lime

Lime 2 lime

Vedi tutti gli ingredienti

La panna cotta al mojito è una versione fresca e giovanile della panna cotta, un dessert goloso e frizzante che rallegrerà la vostra tavola e vi ricorderà il sapore dell'omonimo cocktail.

Le note fresche della menta, messe in infusione nel rum e poi unite alla Panna Fresca Chef, infatti, vi permetteranno di preparare un dolce squisito e alternativo, perfetto da servire a tavola nella calde serate estive per sorprendere tutti i vostri ospiti.

Per scoprire come preparare un'ottima panna al mojito seguite tutti i consigli riportati nella nostra ricetta.


Preparazione

Preparazione: 20 min Cottura: 10 min
totali

Pestate 20 foglie di menta, unitele al rum e lasciatele macerare per almeno 20 minuti.

Mettete in ammollo in acqua fredda la gelatina in fogli per circa 10 minuti.

In un pentolino, scaldate la Panna Fresca Chef con la scorza di lime e lo zucchero e mescolate per farlo sciogliere completamente. Al primo bollore, spegnete il fuoco e unite il rum filtrato con un colino, continuando a mescolare, infine aggiungete la gelatina in fogli e mescolate nuovamente fino a che non si sarà sciolta.

Dividete la panna negli stampini e lasciatela rassodare in frigo per almeno 3-4 ore.

Sformate la vostra panna cotta al mojito nei piattini da portata e, poco prima di servire, guarnitela con foglioline di menta e fettine di lime.

 

CURIOSITÀ

Dire quale sia l'origine della panna cotta non è cosa semplice. Quello che sappiamo con certezza è che la panna cotta nasce come dolce molto povero, in un'epoca in cui non era facile reperire molti ingredienti. Secondo molti, l'attuale panna cotta deve le sue origini al Piemonte, dove i pastori avrebbero dato forma a tantissime ricette a partire dall'unico ingrediente che avevano a disposizione: il latte vaccino.

In Sicilia esisteva già da tempo un dolce molto simile alla panna cotta che veniva chiamato Biancomangiare. Questo dolce, dall'antichissima origine araba, era realizzato con il latte di mandorle, di cui in Sicilia c'è una grande abbondanza. Quando il Biancomangiare si è diffuso in Piemonte, il latte di mandorle sarebbe stato sostituito dal latte vaccino e sarebbe così nata la panna cotta. Questa però è soltanto una delle ipotesi plausibili.

Un piccolo consiglio: per dare un tocco di freschezza alla vostra panna cotta, aggiungete delle foglie di menta fresca o basilico fresco in superficie.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download