Torta salata ricotta e radicchio con noci e guanciale

Facile
6
60
torta salata ricotta radicchio con noci e guanciale

Quiche, crostata, tatin: tanti nomi per indicare ricette che rientrano tra le amatissime torte salate. Questa pietanza, infatti, è un piatto unico in grado di lasciare sempre soddisfatti tutti i commensali, anche quelli più esigenti.

La preparazione parte quasi sempre da una base di pasta che può essere sfoglia o brisée e viene arricchita con ripieni fantasiosi. In questa pagina vi proponiamo un’alternativa alla ricetta della torta salata con la ricotta, che verrà sostituita dalla Crema di Latte Chef. La torta salata Crema di Latte e radicchio con noci e guanciale è ideale come antipasto veloce o secondo sfizioso da condividere in famiglia e, anche se la preparerete con un giorno di anticipo, resterà buonissima per l’aperitivo con gli amici. La morbidezza della Crema di Latte, infatti, si sposerà benissimo con il sapore intenso del guanciale croccante e con quello leggermente amarognolo del radicchio, mentre l’aggiunta della frutta a guscio darà un tocco in più al piatto, rendendolo ancora più variegato.

Una variante altrettanto golosa della torta salata crema di latte e radicchio? Invece di noci e guanciale, provate a farcirla con scamorza, taleggio e gorgonzola oppure sperimentate il connubio radicchio rosso tardivo e speck, una vera goduria per il palato.

La bontà della torta salata al radicchio e crema di latte è perfetta per diverse occasioni, come un aperitivo, una cena speciale ma anche per uno spuntino saporito. Ideale anche per una gita fuori porta, servita fredda o calda sarà ugualmente buona e delizierà tutti.

Preparazione

  1. 1

    Iniziate la preparazione della torta salata crema di latte e radicchio tagliando il guanciale a striscioline sottili e facendolo rosolare in una padella antiaderente per qualche minuto. Quando risulterà colorito, ma morbido, spegnete la fiamma e tenetelo da parte. Lavate il cespo di radicchio con cura e poi asciugatelo. Tagliate il radicchio finemente, a listarelle, versatelo in una ciotola capiente insieme al contenuto di una confezione di Crema di Latte Chef, un uovo, sale e pepe e, dopodiché, lavorate con una forchetta il composto finché non diventerà omogeneo. A questo punto, unitevi il guanciale e i gherigli di noce tritati grossolanamente e mescolate bene.

  2. 2

    Stendete il rotolo di pasta brisée e adagiatelo in una tortiera con fondo removibile, dal diametro di 20 cm, leggermente imburrata. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, dopodiché versatevi dentro il composto di crema di latte e radicchio e livellate la superficie con un cucchiaio. Rimuovete i bordi di pasta brisée in eccesso e realizzate delle striscioline, che andrete a disporre sulla farcitura proprio come si fa con la classica crostata. Spennellate con l’uovo sbattuto in modo da ottenere una bella coloratura dorata.

  3. 3

    Cuocete la torta salata crema di latte e radicchio in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Fate intiepidire per alcuni minuti a temperatura ambiente, dopodiché servitela a piacere tiepida o fredda.

     

    Curiosità

    Le varianti di torta salata sono davvero tantissime, quindi se la torta salata al radicchio non è la vostra preferita, vi basterà cambiare ingredienti e il risultato sarà ugualmente buono. Date spazio alla vostra fantasia, controllate quali ingredienti avete in cucina, fatevi tentare dagli ortaggi di stagione e provate ogni volta un ripieno diverso. I vostri menù saranno graditissimi ai vostri migliori amici e alla vostra famiglia.

    Una variante molto semplice è la torta salata con prosciutto cotto e formaggio che potrete servire come aperitivo o come secondo piatto. Prima di iniziare a stendere, foderate una teglia con un foglio di carta da forno e inserite la pasta sfoglia. Bucherellate la pasta con la forchetta (anche il bordo), per rendere la cottura più omogenea, e ponete uno strato di prosciutto cotto (in alternativa potreste utilizzare prosciutto crudo, salame o mortadella). Sopra il prosciutto mettete il formaggio che avete scelto (spalmabile, ricotta, mozzarella, provola o, se desiderate un gusto più deciso, gorgonzola). Aggiungete una spolverata di parmigiano grattugiato e coprite con altre fette di prosciutto.

    Per intensificare il gusto cospargete il prosciutto con qualche ciuffetto di burro o con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. In una ciotola o terrina sbattete 3 uova con 100 ml di latte e aggiungete un pizzico di sale e pepe. Versate questo composto nella teglia e concludete con un’abbondante spolverata di parmigiano grattugiato. Ripiegate i bordi e mettete in forno statico a 180°. Il tempo di cottura è di circa 40 minuti, dopo i quali fate raffreddare e servite dividendo in porzioni.

    Una torta salata dall’intenso gusto è quella con zucchine e gorgonzola. Soffriggete le zucchine che avrete precedentemente tagliato a pezzetti con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio o della cipolla tritata, disponetele sulla pasta sfoglia e aggiungete dei tocchetti di gorgonzola. Se preferite una variante vegetale, potrete optare per la torta salata con verdure lessate, una ricetta facile e veloce ma comunque leggera e gustosa.

    Se avete più tempo a disposizione, invece, al posto di comprare il rotolo di pasta sfoglia al supermercato potrete realizzare da voi la pasta, sarà ugualmente perfetta e gustosa. Ricordatevi che per la realizzazione di questi piatti potrete servirvi anche delle spezie (noce moscata, cannella, zenzero, pepe, coriandolo o cumino).

     

    Domande e Risposte

    Come capire quando la torta è cotta?

    La vostra torta salata è pronta per essere sfornata non appena avrà un colore dorato.

    Quale varietà di radicchio è meglio utilizzare per questa ricetta?

    Potete utilizzare la varietà che preferite, noi vi consigliamo il Radicchio Rosso di Treviso se amate il suo gusto amarognolo.

    È possibile sostituire il guanciale con qualcos’altro?

    Certo, potete sostituirlo con dello speck o con della pancetta affumicata. Se invece volete optare per una variante vegetariana, potete semplicemente ometterlo.

    torta salata ricotta radicchio con noci e guanciale

Scopri le altre ricette

Ti aspettano tanti gustosi piatti con cui sorprendere i tuoi ospiti!

heading chef