Condividi

Vellutata di funghi - Parmalat

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 23 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Funghi porcini

Funghi porcini 350 gr

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

Patate

Patate 150 gr

brodo vegetale

brodo vegetale 500 ml

cipolla

cipolla 1 cipolla

Burro

Burro 10 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Panna Classica 200ml

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 23 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Funghi porcini

Funghi porcini 350 gr

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

Patate

Patate 150 gr

brodo vegetale

brodo vegetale 500 ml

cipolla

cipolla 1 cipolla

Burro

Burro 10 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Panna Classica 200ml

Il profumo dell’autunno per eccellenza è quello del bosco, con le sue foglie bagnate, il muschio e soprattutto i funghi. E proprio nei mesi autunnali, allora, l’ideale è realizzare una semplice vellutata di funghi addolcita dalla gustosa Panna Classica Chef, perfetta da servire ai vostri ospiti per un'esplosione di gusto.

Scegliete la qualità del fungo a vostro piacimento: se preferite un sapore più deciso, vi consigliamo sicuramente i più pregiati funghi porcini; ma potete provare anche gli champignon, i galletti o gli altri tipi.

Chi non avesse la possibilità di reperire dei funghi freschi, potrà utilizzare la Panna Chef ai Funghi Porcini, una cremosa panna con al suo interno il sapore inconfondibile di micete. Provate questo dolcissimo e saporito ingrediente e utilizzatelo anche per moltissime altre ricette appetitose.


Preparazione

Preparazione: 10 min Cottura: 23 min
totali

Pulite bene i vostri funghi porcini, rimuovendo l'eventuale terra presente sul gambo, e tagliateli in piccoli pezzetti.

Poi fate la stessa cosa con le patate.

Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare con un po' di olio extravergine d'oliva e il burro in una padella capiente. Unite le patate e coprite il tutto con il brodo, lasciando cuocere per circa 5 minuti.

Spezzettate il prezzemolo e unitelo in padella con i funghi, poi ricoprite ancora con del brodo e cuocete per altri 15 minuti. Piano piano andate a inglobare tutto il brodo vegetale che avete a disposizione e insaporite con sale e pepe.

Quando vedrete che i funghi e le patate sono ben cotti, passateli in un mixer a immersione.

Unite la Panna Classica Chef, mescolate bene il tutto e spolverate con un po' di noce moscata.

Il vostro piatto autunnale a base di vellutata di funghi è pronto per essere servito accompagnato da qualche crostino tostato.

 

CURIOSITÀ

Probabilmente non vi stupirà sapere che gli italiani sono tra i primi consumatori di funghi in tutta Europa, specialmente se si tratta della pregiatissima varietà dei funghi porcini. I funghi in effetti sono alla base di tantissime ricette della tradizione gastronomica italiana e ogni regione vanta le sue specialità a base di funghi. Basti pensare all'Umbria, alle Marche, alla Calabria.

I funghi del resto sono un alimento veramente versatile in cucina. Nel Nord Italia diventano protagonisti di buonissimi risotti, nel Centro Italia sono usati in pregiati sughi che fanno da condimento alla pasta fresca e nel Sud diventano protagonisti di primi e secondi piatti. Cosa dire poi dei funghi fritti? Una prelibatezza apprezzata dalla Valle d'Aosta alla Sicilia.

Per una corretta realizzazione della vostra vellutata ai funghi, indipendentemente dalla varietà di funghi prescelta, è indispensabile non coprire il sapore dei funghi. Usate quindi spezie delicate e attenzione alla fase di mondatura dei funghi. Questi ultimi infatti non devono impregnarsi d'acqua. Puliteli invece aiutandovi con un coltellino e un panno di cotone inumidito.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download