Condividi

Parmalat - logo

Come fare la Torta Margherita

La torta Margherita è il dolce fatto in casa per eccellenza. Morbida e soffice, è facile e veloce da preparare. Ottima per una colazione dolce all'insegna della genuinità e sfiziosità, è perfetta anche come dessert.


Per renderla più golosa, provate a farcirla con la panna o con la marmellata, con la crema pasticcera o al cioccolato. E per portare in tavola un dolce ancora più buono e più bello, la torta Margherita si presta a numerose decorazioni, come per esempio le guarnizioni con la pasta di zucchero, semplice o anche colorata.


Cosa aspettate? Ecco subito per voi tutti i consigli su come fare la torta Margherita a regola d'arte:


Come fare la torta Margherita in casa


La torta Margherita è un dolce tipicamente casereccio, preparato con pochi e semplici ingredienti che solitamente si trovano nelle dispense di tutti.


Per fare la torta Margherita dovete partire dalle uova. Separate i tuorli dagli albumi e montate i primi con lo zucchero fino a che non si raggiunge una consistenza spumosa e un colore chiaro. Ricordate che, più montate, più il composto incorporerà aria, e più soffice sarà la vostra torta. Una volta raggiunto il giusto livello di spumosità, unite il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti.


Adesso setacciate la farina 00, la fecola di patate e il lievito e amalgamateli con il le uova, lo zucchero e il burro, cercando di non fare grumi. Nel frattempo, per mantenere abbastanza liquido l'impasto, aggiungete via via la Panna Fresca Chef, che vi aiuterà a amalgamare gli ingredienti in modo più facile, nonché a assicurare una perfetta morbidezza alla vostra torta.


Per aromatizzare il vostro dolce, grattugiate della scorza di limone. Se preferite profumare la torta Margherita con un'altra fragranza, aggiungete della scorza di arancia oppure unite i semi del baccello di vaniglia, a seconda dei vostri gusti.


Ora montate gli albumi a neve ferma e uniteli al composto delicatamente, mescolando secondo un'unica direzione per evitare di smontare l'impasto facendo “impazzire” le uova. Versate il composto in una teglia imburrata a pareti alte e mettetela in forno a 180° per 30-35 minuti.


Prima di toglierla dal forno, fate la prova dello stecchino: immergetelo nella torta e, se tirandolo fuori risulterà pulito, la torta sarà pronta per essere sfornata, altrimenti dovrà rimanere un altro po' a cuocere.


Una volta pronta, fate raffreddare la vostra torta Margherita e, successivamente, spolverate dello zucchero a velo e portatela in tavola.


Come fare la torta Margherita senza fecola


Nella torta Margherita, la fecola di patate è utilizzata per rendere il dolce più soffice, leggero e voluminoso. Ma se non l'avete in casa, nessun problema, la fecola di patate è l'ingrediente aggiuntivo per smussare un po' la struttura della farina. Potete comunque preparare la torta Margherita utilizzando semplicemente la farina 00: la Panna Fresca Chef assicurerà un impasto morbido e tenero anche senza l'utilizzo della fecola.


Per il resto, il procedimento per la preparazione del dolce è lo stesso. Dividete le uova, sbattendo i tuorli con lo zucchero sino a raggiungere un composto cremoso e montando gli albumi a neve.


Ai tuorli aggiungete il burro in pezzi, la Panna Fresca Chef e, piano piano, evitando di creare grumi nell'impasto, la farina e il lievito setacciati. Unite anche la scorza di limone o della vanillina per aromatizzare la vostra Torta Margherita. Adesso aggiungete gli albumi montati a neve, mescolando l'impasto secondo una stessa direzione.


Versatelo in uno stampo imburrato o coperto di carta forno e infornate a 180° per una quarantina di minuti. Dopo mezz'ora guardate il vostro dolce e testate la sua cottura con lo stecchino: il tempo varia anche in base al forno. Una volta pronto, fate raffreddare.


Spolverate dello zucchero a velo sulla superficie e gustate la vostra torta Margherita senza fecola: la sua assenza sarà impercettibile grazie alla cremosità della Panna Fresca Chef.


Come fare la torta Margherita senza burro


La torta Margherita può essere realizzata anche senzaburro. Questo ingrediente, che viene utilizzato per rendere più soffici gli impasti nonché per potenziare il gusto dei dolci, può essere sostituito dalla panna, che in questa ricetta verrà impiegata in quantità maggiore rispetto alle altre.


La liquidità dell'impasto è emulsionata dall'aggiunta di tuorli oltre alle uova, che contribuiscono, altresì, a incrementare la friabilità della torta. Ma vediamo insieme tutti i passaggi per fare la torta Margherita senza burro.


Aprite le uova in una terrina e montatele con lo zucchero per una decina di minuti, quando l'impasto risulterà chiaro e spumoso. Adesso aggiungete anche i tuorli, uno per ogni uovo che avete precedentemente montato. Aromatizzate con semi di vaniglia oppure, se non li avete, con una bustina di vanillina e della buccia di limone grattugiata.


Ora, lentamente per evitare che si smontino le uova, aggiungete la farina, la fecola e il lievito precedentemente setacciati. Mescolate bene, dal basso verso l'alto: l'importante è che l'impasto non presenti grumi, mostrandosi liscio e omogeneo.


Intiepidite la Panna Fresca Chef sul fornello prima di versarla nell'impasto, quindi incorporatela continuando a mescolare dall'alto verso il basso per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Predisponete il composto in una teglia coperta da carta forno e infornate a 170° per 45 minuti. Una volta pronto, lasciatelo freddare e cospargetelo di zucchero a velo.


La vostra torta Margherita senza burro, soffice e morbida, è pronta per essere gustata. Mangiatela a colazione o a merenda per uno spuntino all'insegna di un sapore leggero ma sfizioso.


Come farcire la torta Margherita


La torta Margherita, con la sua base neutra, si presta a qualsiasi tipo di farcitura, come per esempio la marmellata, la cremaalle nocciole o la panna montata.


Per un'ottima e veloce riuscita, provate la Crema Pasticcera Chef e la Crema al Cioccolato Chef: la loro gustosità e cremosità, unite alla morbidezza e al profumo della torta Margherita, renderanno questo dolce ancora più goloso.


Per un tocco di classe, aggiungete la panna montata alle creme Chef: per farlo vi basterà montare la Panna da Montare in Brik Chef, aiutandovi con le fruste elettriche e facendo movimenti dal basso verso l'alto in un'unica direzione.


Non appena voluminizzata, unite la panna montata alle creme, con movimenti leggeri. Adesso farcite la vostra torta Margherita tagliandola a metà nella sua parte più lunga, dando origine a due dischi di uguale dimensione. Aiutatevi con un coltello fino a lama piatta: renderà più agevole l'operazione.


Per una farcitura soffice e leggera, provate a preparare la crema alla panna. Vi basterà procurarvi la Panna Fresca Chef, dei tuorli (1 per ogni 250 ml di panna), la fecola di patate per addensare la crema, lo zucchero e la vanillina.


In un pentolino, scaldate la Panna Fresca Chef senza farla bollire. In una terrina montate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la fecola e la vanillina, mescolando bene dal basso verso l'alto in un aggregato omogeneo.


Adesso unite la Panna Fresca Chef scaldata continuando a montare: il composto inizierà ad addensarsi un po'. Rimettetelo sul fornello a fuoco basso senza smettere di mescolare sino a che non sarà raggiunta la densità desiderata. Spegnete il fornello e trasferite la crema in una ciotola, lasciatela raffreddare completamente, magari mettendola a mollo in un'altra terrina più grande ripiena di acqua fredda.


La vostra crema alla panna è pronta per farcire la torta Margherita. Portatela in tavola con una spolverata di zucchero a velo per stupire i vostri ospiti durante una cena: ne rimarranno tutti entusiasti, anche i più piccoli.


Se siete amanti dei sapori forti, prima di farcire la vostra torta Margherita, una volta sezionata,bagnate le superfici interne con del  liquore e riponetela in frigo per farla compattare bene: il risultato sarà eccezionale e gustoso, capace di stupire gli invitati alla vostra tavola.


Come decorare la torta Margherita


Marmellata, crema al cioccolato o pasticcera, crema alla panna, al di là della farcitura che scegliete per a vostra torta Margherita, adesso è arrivato il momento di decorarla, per donarle un aspetto gradevole e appetitoso che si unisca al sapore gustoso che la contraddistingue.


Per le decorazioni più semplici, spolverate la superficie del vostro dolce con lo zucchero a velo, oppure con il cacao, realizzando un contrasto di colori tra il cacao e la chiarezza della torta.


Per farlo in modo ancora più carino, procuratevi uno stencil a forma di ricamo di uncinetto e appoggiatelo sul dolce. Spolverate la superficie del dolce con zucchero a velo o cacao, o entrambi, rimuovete lo stencil, ed ecco che la vostra decorazione è pronta, realizzata in pochissimi minuti.


Per una decorazione classica che vi assicura certezza di successo, utilizzate la panna montata. Lavorate con le fruste la Panna da Montare Chef e ricoprite la superficie della torta Margherita con l'aiuto di una spatola.


Con una bocchetta a forma di stella montata sul sac à poche, create dei piccoli sbuffi lungo il suo bordo, oppure segnatelo con una greca di panna montata utilizzando la punta a onda. Successivamente, potete continuare a ornare con la frutta fresca: more, lamponi, fragole, kiwi, date sfogo alla vostra fantasia seguendo la stagionalità dei frutti. Unico obiettivo: stupire i vostri ospiti.


Se desiderate una guarnizione speciale a contrasto di sapori, ricoprite la vostra torta Margherita farcita di Crema Pasticcera Chef con la crema ganache al cioccolato.


Scaldate la Panna Fresca Chef in un pentolino senza portarla a bollitura. Nel frattempo, sciogliete a bagnomaria del cioccolato fondente. Unite la Panna Fresca Chef riscaldata al cioccolato sciolto, incorporando i due ingredienti delicatamente.


Aggiungete dei tocchetti di burro morbido e mescolate bene fino a che non si sarà sciolto del tutto, creando un composto cremoso, liscio e omogeneo. Una volta raffreddata, versate la ganache sul vostro dolce: sarà perfetto nel gusto e nell'aspetto.


prossimo articolo

Poke Bowl: come fare le insalate di riso hawaiane

LEGGI