Condividi

Cheesecake cotta senza lattosio - Parmalat

preparazione
Preparazione: 40 min Cottura: 60 min

Difficoltà
Facile

biscotti secchi sq

Biscotti secchi 200 gr

greco_bianco_nuovo 1 sq

Yogurt Zymil alla Greca Bianco 500 gr

zucchero di canna sq

zucchero di canna 100 gr

uova sq

Uova 2 intere 1 tuorlo

vanillina sq

vanillina 1 bustina

burro salato sq

Margarina 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Yogurt Zymil alla greca bianco

Lo yogurt alla greca Zymil è il nuovo yogurt colat...

Scopri il prodotto
Yogurt Zymil alla greca bianco

Cheesecake cotta senza lattosio

preparazione
Preparazione: 40 min Cottura: 60 min

Difficoltà
Facile

ingredienti

biscotti secchi sq

Biscotti secchi 200 gr

greco_bianco_nuovo 1 sq

Yogurt Zymil alla Greca Bianco 500 gr

zucchero di canna sq

zucchero di canna 100 gr

uova sq

Uova 2 intere 1 tuorlo

vanillina sq

vanillina 1 bustina

burro salato sq

Margarina 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Yogurt Zymil alla greca bianco

Lo yogurt alla greca Zymil è il nuovo yogurt colat...

Scopri il prodotto
Yogurt Zymil alla greca bianco

Vi è venuta voglia di affondare il cucchiaio in una di quelle morbide e golosissime cheesecake americane? Allora provate la ricetta della cheesecake cotta senza lattosio!

Facilissima da preparare, la cheesecake cotta senza lattosio, preparata con lo Yogurt alla Greca Zymil e arricchita da una bella salsa alle fragole, è un dolce super goloso da gustare a fine pasto o a merenda.

Siete pronti ad addolcire la vostra giornata? Forza, allora! Indossate il grembiule e iniziate a cucinare.


Preparazione

Preparazione: 40 min Cottura: 60 min
totali

Il primo passaggio della ricetta della cheesecake cotta senza lattosio è la preparazione della base di biscotto. Per realizzarla bisogna frullare i biscotti secchi (potete anche sbriciolarli con un batticarne o un mattarello) e far sciogliere la margarina.

Mettete i biscotti sbriciolati in una ciotola, versateci sopra la margarina fusa e mescolate bene per amalgamare; foderate di carta da forno uno stampo a cerniera e metteteci dentro il mix di biscotti secchi e margarina, aiutandovi con il cucchiaio di legno per allargarlo e compattarlo. Mettete la base in frigorifero e lasciatela lì a raffreddarsi per una trentina di minuti.

Tanto che la base si raffredda, preparate la crema. Mettete in una ciotola le uova, lo zucchero, il succo di limone e la vanillina, mescolate gli ingredienti per amalgamarli, quindi aggiungeteci poco alla volta lo Yogurt alla Greca e la Panna Fresca, lavorando il tutto con una frusta per ottenere una crema omogenea.

Mentre preparate la crema preriscaldate il forno a 180°. Quando sarà pronta, estraete la base dal frigo, versateci la crema e infornate la cheesecake cotta senza lattosio.

Cuocete la torta per circa 1 ora, tenendo il forno a 180° per la prima mezz'ora e poi abbassando la temperatura a 160° per il tempo di cottura rimanente.

intanto preparate la salsa alle fragole, che vi servirà per guarnire la cheesecake.

Lavate e tagliate le fragole a pezzi, quindi mettetele in padella con un cucchiaio di zucchero a velo e cuocetele a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, finché non si sarà formata una bella salsina.

Quando la cheesecake cotta senza lattosio è pronta estraetela dal forno, versateci sopra la salsa alle fragole e mettetela a raffreddare in frigorifero per qualche ora, coperta da pellicola, prima di consumarla.

CURIOSITÀ

La cheesecake cotta è un dolce di origine anglosassone, diffuso soprattutto negli Stati Uniti, dove è un must assoluto per tutte le occasioni speciali, ma anche per i break di gusto per dare energia alle giornate di lavoro.

La versione più nota è quella newyorkese, con il top decorato da una colorata cascata di frutti di bosco e dal sapore caratteristico non troppo dolce.

La ricetta della cheesecake cotta è comunque un’ottima base per la preparazione di dolci più o meno golosi, a seconda degli ingredienti che decidete di aggiungere alla vostra torta.

Se volete mantenervi leggeri, vi suggeriamo di abbinare la cheesecake alla frutta fresca di stagione, sia invernale che estiva. Potete utilizzare il vostro dolce come base per una ricca e sana macedonia con la frutta in pezzi, ideale per la colazione o la merenda, ma anche come dessert di fine pasto.

Se, invece, volete qualcosa di più sfizioso, allora potete decorare il top della cheesecake con della buona frutta secca e scaglie di cioccolato fondente.

La cheesecake è un jolly in cucina: è molto versatile e ben si sposa con il sapore dolce della frutta o, se volete, delle glasse per dolci fatte in casa.


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più