Condividi

Chef - logo
Cannelloni carne e mozzarella

Cannelloni carne e mozzarella

Informazioni

Durata
Difficoltà
Ingredienti

65 min

Facile

Per 6 persone

Ingredienti

Cannelloni di semola

250 g

Besciamella classica

500 ml

trita di vitello

500 g

Passata di pomodoro

1 lt

Prosciutto cotto a dadini

80 g

mortadella

50 g

Mozzarella

250 g

Parmigiano

40 g

cipolla

1

Sedano

1

Carote

1

Olio evo

Sale

Pepe

Noce moscata

Besciamella Classica

500 ml

Preparazione

  1. Quando si preparano i cannelloni carne e mozzarella, la prima cosa da fare è occuparsi del sugo e del ripieno.

    Mondate e lavate sedano e carota e sbucciate la cipolla. Riducete le verdure a dadini piuttosto piccoli e trasferitele in una padella con tre cucchiai di olio extravergine d'oliva, quindi cuocete e lasciatele appassire per qualche minuto. Aggiungete anche la salsa di pomodoro, salate, pepate e fate cuocere il sugo per una ventina di minuti. Quando sarà pronto, lasciatelo raffreddare.

  2. Adesso occupatevi della preparazione delripieno. Per prima cosa tagliate a dadini le fette di prosciutto e mortadella e tenetele da parte. Fate la stessa cosa anche con la mozzarella.

    Versate in un'altra padella un paio di cucchiai d'olio, accendete il fuoco e mettetevi il macinato di vitello, rompetelo con l'aiuto di un cucchiaio di legno, insaporitelo con una grattugiata di noce moscata e uno spicchio d'aglio, lasciatelo rosolare per circa 5 minuti e sfumate con del vino bianco, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete i cubetti di prosciutto e mortadella e lasciate cuocere il tutto ancora per un paio di minuti, poi spegnete il fuoco.

    Quando si sarà raffreddata, trasferite la carne in una ciotola, salatela leggermente (se è il caso), spolveratela con una generosa macinata di pepe, aggiungetevi la mozzarella e 20 grammi di parmigiano e mescolate.

  3. Oliate per bene una pirofila rettangolare e versate sul fondo qualche cucchiaio di Besciamella Classica Chef e un paio di mestoli di passata, spandendoli bene con un cucchiaio.

    Riempite i cannelloni con il ripieno di carne e mozzarella; man mano che terminate di riempirne uno, disponetelo nella pirofila. Procedete in questo modo fino a che non avrete esaurito gli ingredienti, quindi ricopriteli con abbondante sugo di pomodoro, la restante besciamella e il parmigiano rimanente.

    Infornate i cannelloni carne e mozzarella in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti. Quando saranno pronti, lasciateli riposare per una decina di minuti fuori dal forno prima di gustarli.

     

    Consigli

    Come riempire i cannelloni secchi?

    Lasciate intiepidire il ripieno con cui volete farcire i cannelloni secchi. Versate il condimento in una sac à poche e usatelo per riempire un cannellone per volta. Senza rischiare di fare pasticci e in pochi semplici passaggi, riuscirete a preparare dei cannelloni ripieni e pronti alla cottura.

    Come arrotolare i cannelloni?

    Prima di farcire i cannelloni, per facilitare l’operazione di arrotolarli e riempirli è bene pre-cuocerli, che si tratti di pasta fresca pronta o fatta in casa. Una volta ripieni, cuocete i cannelloni adagiandoli su una teglia e spolverateli con del parmigiano grattugiato. Grazie alla pre-cottura, dovranno rimanere in forno per soli 30 minuti e il sapore della pasta ripiena resterà inalterato.

    Come sostituire la besciamella nei cannelloni?

    In sostituzione della besciamella, potete farcire i cannelloni con della panna dal gusto delicato come la Chef Leggera, o potete optare per lo yogurt o la ricotta;spaziando con idee particolari per ricette vegane gustose, potrete portare in tavola preparazioni senza carne di maiale o salsiccia, burro o uova.

     

    Curiosità

    I cannelloni, come anche le lasagne, sono tra le tipologie di pasta più diffuse e amate da tutti, grandi e piccini, nonché un piatto rappresentativo della cucina italiana nel mondo. I cannelloni vi consentono di usare la fantasia per realizzare i ripieni più gustosi e adatti alle vostre esigenze.

    Se volete seguire una dieta vegetariana, potrete realizzare degli ottimi cannelloni con il ripieno di ricotta e spinaci. Per gli intolleranti al glutine è invece possibile realizzare la pasta dei cannelloni con farine prive di glutine, come la farina di grano saraceno oppure la farina di riso.

    I cannelloni conoscono moltissime varianti regionali e vengono chiamati anche "maniche" o "manicotti". All'estero invece questa buonissima pasta al forno ripiena viene spesso denominata al singolare "cannellone".

    La ricetta campana dei cannelloni prevede l'utilizzo della carne macinata e della mozzarella. A questa base è possibile aggiungere tantissimi ingredienti come salumi, verdure e spezie a vostro piacimento.