Condividi

Omelette ripiene - Parmalat

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 10 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 4 persone

Uova

Uova 4 uova

Chef leggera

Chef leggera 200 ml

latte intero

latte intero 100 ml

Melanzane

Melanzane 100 gr

Peperoni

Peperoni 100 gr

Zucchine

Zucchine 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Chef Leggera

Meno grassi più leggerezza! Con questo prodotto il...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Chef Leggera

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 10 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 4 persone

Uova

Uova 4 uova

Chef leggera

Chef leggera 200 ml

latte intero

latte intero 100 ml

Melanzane

Melanzane 100 gr

Peperoni

Peperoni 100 gr

Zucchine

Zucchine 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Chef Leggera

Meno grassi più leggerezza! Con questo prodotto il...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Chef Leggera

Grande classico della cucina francese, le omelette ripiene sono un piatto gustoso che si presta benissimo a ogni occasione: facili e veloci da preparare possono costituire uno sfizioso piatto unico da gustare per pranzo o per cena e sono amatissime anche dai bambini.

Il ripieno può variare in base ai vostri gusti, anche se quello di verdure è sicuramente il più adatto se cercate un piatto dal sapore fresco e gustoso, allegro e colorato, perfetto anche per i vegetariani. La Panna Leggera Chef, poi, arricchirà la vostra ricetta senza appesantirla. Potete sbizzarrire la vostra fantasia in quanto ai tipi di verdure da utilizzare: zucchine, asparagi, melanzane, funghi, peperoni, tutti i sapori si mescoleranno perfettamente tra loro e l'omelette sarà farcita con un ripieno gustoso e colorato.

Prepararla è facilissimo, dovrete solo formare una pastella con uova, latte e parmigiano, condite poi con sale e pepe e la base sarà già pronta da cuocere in padella. Se volete che lieviti leggermente durante la cottura aggiungete un pizzico di farina al composto e ricordate sempre di far scaldare bene la padella antiaderente prima di versarlo.

Allora cosa aspettate? Seguite i nostri consigli e scoprite anche voi come realizzare al meglio le omelette ripiene per conquistare i vostri invitati al primo morso.


Preparazione

Preparazione: 10 min Cottura: 10 min
totali

Per cucinare delle ottime omelette ripiene per prima cosa preparate il ripieno di verdure, tagliando le melanzane, le zucchine e i peperoni a cubetti piccoli, poi versate il tutto in una padella antiaderente in cui avrete fatto soffriggere uno spicchio d'aglio con dell'olio extravergine di oliva.

Utilizzate un coperchio per velocizzare la cottura delle verdure e non farle asciugare troppo, poi quando sarà quasi ultimata, aggiungete i pomodorini pachino tagliati in due; lasciate cuocere il tutto per pochi minuti e mettete da parte.

Con l'aiuto di una frusta a mano, sbattete in una ciotola le uova con 60 g di parmigiano grattugiato, il latte, il pizzico di sale e il pepe fino a quando il composto non sarà ben amalgamato e uniforme.

Versate un filo d'olio in una padella antiaderente e cuocete le omelette a fuoco medio versando l'impasto con l'aiuto di mestolo. Distribuite bene il composto e fate cuocere su un lato.

Quando la parte superiore delle omelette risulterà cotta ma morbida, mettete un paio di cucchiai di ripieno di verdure al centro, poi ripiegatele in due, fatele cuocere bene su entrambi i lati e, a cottura ultimata, mettetele da parte.

In una padella, scaldate la Panna Leggera Chef con una noce di burro. Adagiate le omelette sulla panna cremosa, spolveratele con il restante parmigiano e ripassatele a fiamma media per un paio di minuti in modo che possano insaporirsi bene.

Servite le vostre omelette ripiene ancora calde e decorate il piatto con qualche foglia di basilico.

Curiosità

Le omelette ripiene di verdure uniscono alla perfezione la tradizione della cucina francese a quella della cucina italiana mediterranea.

A differenza della frittata, piatto tradizionale italiano, le omelette hanno la caratteristica di essere cotte solo da un lato, così che l'interno, che poi verrà ripiegato su se stesso, rimanga morbido e ancora più saporito. All'estero sono consumate anche per colazione e per i brunch, il pasto che si fa di mattina tra la prima colazione e il pranzo: per iniziare la giornata con una carica in più questo piatto sostanzioso è ideale.

La spadellata di verdure che invece è usata come ripieno in questa ricetta è un piatto tradizionale del sud Italia, immancabile nelle serate estive. Queste verdure conferiscono alle omelette un tocco di freschezza e genuinità e costituiscono una validissima alternativa per chi non è amante del classico ripieno al prosciutto. Se volete un sapore più deciso e siete amanti delle ricette ricche, potete sempre aggiungere del prosciutto cotto a cubetti anche a questa ricetta, richiamando quella più classica con prosciutto e formaggio filante.

Un'altra alternativa per arricchire il piatto di nuovi sapori è quella di aggiungere dei formaggi come la mozzarella che si scioglierà delicatamente durante la cottura, diventando davvero irresistibile; allo stesso modo però potete usare anche della provola o della scamorza affumicata. Se invece siete intolleranti al lattosio al posto dei formaggi nel ripieno inserite una cipollina soffritta tra le verdure che esalterà tutti i sapori e gli odori.

Le omelette ripiene di verdure, pertanto, sono un piatto saporito che non appesantisce ed è perfetto anche per i vegetariani.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download