Condividi

Polpette di spinaci - Parmalat

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Spinaci

Spinaci 500 gr

Panna senza lattosio Chef

Panna senza lattosio Chef 250 ml

formaggio grattugiato

formaggio grattugiato 100 gr

Pangrattato

Pangrattato 50 gr

Uova

Uova 1

Aglio

Aglio 1 spicchio

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Senza Lattosio

Chef Panna Senza Lattosio, gustosa e facile da dig...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Panna Senza Lattosio

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Spinaci

Spinaci 500 gr

Panna senza lattosio Chef

Panna senza lattosio Chef 250 ml

formaggio grattugiato

formaggio grattugiato 100 gr

Pangrattato

Pangrattato 50 gr

Uova

Uova 1

Aglio

Aglio 1 spicchio

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Senza Lattosio

Chef Panna Senza Lattosio, gustosa e facile da dig...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Panna Senza Lattosio

Le polpette di spinaci sono un'alternativa leggera e sfiziosa alle classiche polpette di carne in grado di soddisfare i gusti di grandi e piccini.

Ottime da servire come variante vegetariana tra i secondi piatti accompagnate da una fresca insalata mista e e del pane croccante, le polpette di spinaci sono ideali anche da presentare come stuzzicante finger food in buffet, aperitivi e antipasti, ma anche un modo diverso e invitante per far mangiare gli spinaci ai bambini rispetto ai soliti contorni, potendo aggiungere nell'impasto anche delle altre verdure a scelta.

Con pochi e semplici ingredienti potete preparare facilmente le vostre polpette di spinaci e realizzarle senza perdere troppo tempo in cucina. Inoltre, si tratta di una ricetta versatile alla quale è possibile aggiungere vari ingredienti per renderle più ricche e gustose: ad esempio, potete caratterizzare l'impasto con spezie e erbe aromatiche, aggiungere dei cubetti di mozzarella e creare un invitante ripieno filante, o accompagnarle con sfiziose salse, mentre potete scegliere di cuocerle al forno o fritte in padella, saranno in entrambi i casi irresistibili.

Ma l'ingrediente magico per ottenere delle polpette di spinaci morbide all'interno e croccanti all'esterno è l'aggiunta nell'impasto della Panna Senza Lattosio Chef, che lo renderà ancora più cremoso e ricco di gusto andando ad amalgamare insieme tutti gli ingredienti.

Non resta che vedere insieme, passo per passo, la ricetta per preparare delle gustosissime polpette di spinaci, una tira l'altra!


Preparazione

Preparazione: 10 min Cottura: 20 min
totali

Lavate gli spinaci freschi e saltateli in padella con uno spicchio d'aglio e un filo d'olio d'oliva finché non si saranno appassiti, trasferiteli in un colino e strizzateli bene per eliminare l'acqua in eccesso. Lasciateli raffreddare e tritateli con il coltello.

Se invece utilizzate quelli surgelati, lessate gli spinaci in padella con pochissima acqua, strizzateli, ripassateli in padella con l'aglio e l'olio per insaporirli e infine sminuzzateli con un coltello.

In una ciotola mettete gli spinaci tritati, la Panna Senza Lattosio Chef, il formaggio grattugiato, salate e mescolate tutti gli ingredienti. Potete aromatizzare l'impasto con del pepe nero o della noce moscata.

Se l'impasto risulta troppo morbido, aggiungete qualche cucchiaio di pangrattato per dare maggiore consistenza. Prelavate un po' di impasto alla volta e modellatelo per formare delle polpette di eguale dimensione.

Poi passate le polpette preparate prima nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Per dare maggiore consistenza alla panatura potete prima passarle nella farina o nell'amido di mais e poi nell'uovo e nel pangrattato.

Disponetele su una teglia rivestita con carta forno e cuocete in forno già caldo a 200° per 20 minuti, girandole a metà cottura, fino a che non saranno ben dorate esternamente. In alternativa, potete friggere le polpette in abbondante olio di arachidi.

 

Curiosità

Le polpette, che siano di carne, di pesce o di verdure e legumi, sono una preparazione che si ritrova in tante ricette diverse in tutte le cucine tradizionali nel mondo.

Tra le varie tipologie basti ricordare i falafel mediorientali, costituiti da polpette di legumi, solitamente ceci, fave e fagioli, speziate e fritte. Spostandoci in Turchia troviamo le kofte, polpette dalla forma allungata preparate con carne di agnello o con un mix di manzo e agnello, servite con una salsa piccante di pomodoro e aglio che è stemperata dallo yogurt greco.

Un po' più a Oriente, in Giappone ci sono le hanbagu, preparate con tofu, salsa di ostriche, salsa tonkatsu, soia e altre spezie. Le thjt vien vietnamite sono parte integrante di uno dei piatti nazionali, il pho, una zuppa di manzo servita con spaghetti di riso, lime e pomodoro a cui si aggiungono le thjt vien prima cotte nel pomodoro con cipolla e peperoni.

Tante anche le varianti di polpette che si possono trovare in Europa: in Germania la versione più popolare è la Königsberger Klopse, preparate con acciughe o aringhe e servite con salsa di capperi, mentre le almondegas fanno parte della tradizione enogastronomica povera portoghese e si preparano con carne macinata di manzo o anche con il tipico chorizo e spezie varie e si servono in zuppa di brodo di pollo.

In Italia si possono trovare di vario tipo, dalle polpette di carne cotte in brodo o servite al sugo di pomodoro, a quelle di pesce, solitamente di baccalà, per poi passare alle polpette di verdure, melanzane o legumi vari, fino alla polpette di pane tipiche della cucina povera.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download