Condividi

Polpette di ricotta e patate - Parmalat

preparazione
50 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 4 persone

Besciamella classica

Besciamella classica 200 ml

Patate

Patate 300 g

Mozzarella

Mozzarella 125 g

ricotta

ricotta 100 g

formaggio grattugiato

formaggio grattugiato 80 g

olive verdi denocciolate

olive verdi denocciolate 30 g

Vedi tutti gli ingredienti
Besciamella Classica

Parmalat ha portato per prima, sul mercato italian...

Scopri il prodotto
Besciamella Classica

preparazione
50 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 4 persone

Besciamella classica

Besciamella classica 200 ml

Patate

Patate 300 g

Mozzarella

Mozzarella 125 g

ricotta

ricotta 100 g

formaggio grattugiato

formaggio grattugiato 80 g

olive verdi denocciolate

olive verdi denocciolate 30 g

Vedi tutti gli ingredienti
Besciamella Classica

Parmalat ha portato per prima, sul mercato italian...

Scopri il prodotto
Besciamella Classica

Questo piatto rappresenta un ottimo esempio di cucina facile e gustosa. Le polpette con patate e ricotta, qui descritte, sono sfiziose da mangiare e da servire come antipasto, ad esempio, per una cena in compagnia di amici e parenti.

Le polpette sono qualcosa che tutti amano e a cui non sanno resistere, in tutte le varianti sia a base di patate sia a base di carne (come generalmente si presentano). Una cosa, però, è curioso chiedersi: a che epoca risalgono? Ebbene, la polpetta ha origini antichissime; risale addirittura ad Apicio, un celebre cuoco della Roma Imperiale, ma è solo durante la seconda metà del XV secolo che si trova traccia del termine "polpetta" in un libro del maestro Martino da Como, in cui si fa riferimento a impasti a base di diverse carni che si potevano cucinare “in pastello secco o in polpette”. Un’altra importante opera culinaria in cui si ritrova il termine è il libro “La Scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” di Pellegrino Artusi che, nel XIX secolo, indica per la prima volta le dosi precise e il procedimento corretto nella preparazione delle polpette.

Sono davvero molti i modi in cui potete preparare queste palline sfiziose e realizzare dei piatti gustosissimi e golosi, ma ricordate: nel loro impasto dovrete sempre aggiungere del parmigiano grattugiato e un pizzico di sale (questo è, infatti, uno dei tanti consigli per renderle più saporite). Se volete, potete cambiare loro la forma o la farcitura: ad esempio, potete ridurre le dimensioni delle polpette facendole diventare polpettine, e potete farcirle con verdure pastellate, melanzane fritte o pezzi di formaggio.

Sapevate che esistono diversi metodi di cottura per cuocere le polpette? Al forno, in padella con un filo d’olio o in pentola con del sugo, spetta a voi decidere come prepararle e servirle ai vostri ospiti, così da portare in tavola un piatto irresistibile!


Preparazione

50 min
totali

Lessate le patate, sbucciatele e passatele ancora calde nello schiacciapatate. Alla purea aggiungete la ricotta, il pane grattugiato, le olive tritate, il prezzemolo e il formaggio grattugiato. Salate, pepate e impastate con le uova

Dividete la massa in polpette tonde, apritele al centro e inserite un cubetto di mozzarella. Richiudete e passate le polpette nel pangrattato. Rosolate in padella con poco olio, unite la Chef Besciamella, amalgamate e servite.

Servite le polpette con l’insalata mista.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download