Condividi

Parmalat - logo

Come utilizzare la panna liquida avanzata

La panna è un elemento jolly che dovremmo sempre avere a portata di mano. Un valido aiuto in cucina per proporre piatti ricchi di gusto, sia dolci che salati.


Anche la panna può avanzare ed è allora che possiamo sbizzarrirci e inventare nuove ricette per piatti sfiziosi e sempre nuovi. Con pochi e semplici ingredienti, infatti, la panna da cucina e la panna da montare, non solo danno vita a deliziose pietanze, ma ci aiutano a riciclare con gusto gli avanzi e combattere lo spreco alimentare.


La panna: una preparazione versatile in cucina


La panna liquida, da cucina o per le preparazioni dolci, è un ingrediente basilare per la realizzazione di tantissime ricette. Con la sua cremosità riesce ad avvolgere e valorizzare ogni tipo di preparazione. È un ingrediente da avere sempre a portata di mano in frigorifero o in dispensa, poiché ci permette di realizzare antipasti, primi piatti, secondi e dessert.


La panna liquida da montare è veloce da preparare per farcire dolci, guarnire muffin o frutta. La panna liquida da cucina rende invece delicato ogni condimento per la pasta, le verdure, ma anche la carne e persino il pesce. Insomma, è un vero e proprio jolly che risolve ogni il pranzo e la cena con ospiti improvvisi, o permette di riciclare con gusto e creatività gli avanzi del giorno prima.


La panna ha un gusto delicato che va d’accordo con tutti gli ingredienti: basta saper amalgamare tutti gli elementi nella giusta proporzione e il risultato sarà sempre un successo. Anche nella versione senza glutine, questo preparato, sia dolce che salato, rende speciale ogni pietanza o dessert.


Capita spesso che, dopo aver preparato i nostri piatti e dessert, avanzi un po’ di panna. Cosa fare per evitare di sprecarla prima che si deteriori? Esistono molte ricette anti spreco per riciclare la panna e realizzare gustosi piatti da consumare in famiglia.


Come utilizzare la panna liquida avanzata


Potete approfittare della panna avanzata per svuotare la dispensa e il frigorifero dagli alimenti prossimi alla scadenza.


La panna liquida da cucina è ottima per la preparazione di primi, secondi piatti e antipasti. Quando ne avanza un po’ in frigo, si può dar vita a semplici ricette per riproporre in tavola delle pietanze nuove e gustose. A seconda della quantità di panna, potete preparare dei piccoli antipasti finger food, delle paste ricche con salumi o verdure, dei secondi di carne dal gusto leggero e delicato.


Con la panna da montare, invece, potete realizzare dei dessert monoporzione. Che ne dite di un’ottima merenda con i muffin decorati con la panna montata e cacao in polvere?


Se poi avete anche dello yogurt a disposizione, perché non preparare la panna acida? Una crema che rende sfizioso ogni antipasto ed è il contorno ideale per i secondi piatti a base di pesce.


Come utilizzare la panna liquida avanzata per condire la pasta


L’abbinamento della panna da cucina con la pasta è sicuramente uno dei più apprezzati e diffusi. Basti pensare alla grande varietà di ricette di pasta con la panna che possiamo trovare in un qualunque libro di ricette, o sui siti specializzati su internet.


Il modo più immediato e facile per consumare la panna da cucina, per esempio, è quello di realizzare dei primi piatti di pasta o gnocchetti.


Un piatto veloce di pasta con panna, prosciutto cotto e piselli è ideale per consumare gli alimenti freschi e rendere felici i bambini. Se volete provare un primo fresco e leggero, vi consigliamo la ricetta delle tagliatelle al limone, un piatto profumato che si preparare in pochissime mosse.


Ricette veloci con panna da cucina e la pasta


Con la panna da cucina avanzata, potete portare in tavola un piatto diverso anche durante la settimana. Grazie al suo potere avvolgente, infatti, è possibile amalgamare con facilità diversi ingredienti e dare vita a primi piatti gustosi in poco tempo.


Con la panna liquida e dei ritagli di speck, per esempio, potete condire la pasta fresca o gli gnocchetti. Basta far rosolare il salume nel burro e aggiungere la panna liquida non appena inizia a sfregolare. Aggiungete cipollina e qualche spezia a piacere. La pasta con panna è speck è sfiziosa e veloce: una ricetta che mette d’accordo tutti in famiglia.


Se non avete speck, potete usare la pancetta o il prosciutto.


Un altro piatto veloce e gustosissimo è la pasta con i funghi o gli asparagi: un primo leggero e gustoso, da portare in tavola in pochi minuti.


Realizzate un veloce soffritto con gli asparagi o i funghi in padella, amalgamate il tutto con la panna liquida e le spezie, condite la pasta e il gioco è fatto. Si tratta di un piatto semplice gustoso, a cui, se volete, potete aggiungere anche un po’ di pancetta. Spolverate con abbondante formaggio grattugiato e servite.


Primi piatti con panna liquida


Se avete un po’ più di tempo a disposizione, potete realizzare degli ottimi primi piatti con la panna liquida avanzata. Potete preparare un ottimo condimento per cannelloni alle verdure, pasta al forno con la panna e la besciamella e piatti vegetariani.


Con i ravioli ripieni, i classici tortellini, potete realizzare dei piatti ricchi che riscaldano le fredde giornate invernali e l’atmosfera in casa. In estate, potete realizzare dei piatti di pasta freschi e leggeri: con le zucchine e le melanzane, per esempio, sfruttate le verdure di stagione, portando a tavola dei piatti originali.


Le trofie con panna e zucchine sono deliziose. Un piatto estivo con un cremosissimo condimento che conquisterà anche i più piccoli. Questo primo piatto è ottimo anche così, ma è la base ideale per la realizzazione di primi sfiziosi e completi. Con l’aggiunta di gamberetti, per esempio, acquista un gusto ancora più delicato e raffinato, con i funghi, invece, si arricchisce con un tono più rustico e casareccio.


Un gustoso piatto estivo è la pasta con la panna e le melanzane. Un piatto amato molto dai vegetariani. Dopo aver mondato le melanzane, tagliatele a fettine fatele rosolare con l’olio e uno spicchio d’aglio. Unite poi gli odori e del vino, quindi amalgamate con la panna liquida e mozzarella, se gradite.


Questo condimento può essere realizzato anche con la panna vegetale per chi è intollerante, o segue una dieta vegetariana.


Secondi piatti con la panna liquida


Con la panna fresca liquida potete realizzare anche ottimi secondi piatti a base di carne o pesce.


Con questo fresco ingrediente, infatti, potete rendere leggero e delicato qualsiasi piatto di carne. Per esempio, potete realizzare dei gustosi involtini con morbido ripieno. Potete creare deliziosi contorni per il pesce con la panna da cucina, o la panna acida.


Divertitevi a creare con la vostra fantasia, la panna Chef è una preparazione ideale per la realizzazione di ricette sfiziose per ogni occasione. Provate gli abbinamenti con pesce, panna e verdure. Con queste ricette, anche i bambini e più ritrosi, si faranno conquistare dal gusto delicato di questi piatti.


Potete anche realizzare delle monoporzioni con dei deliziosi flan di broccoli e porri croccanti con salmone affumicato. Per questa ricetta saranno sufficienti dei piccoli ritagli di salmone, la verdura e la panna liquida che vi è avanzata nel frigo.


Come utilizzare la panna liquida avanzata per condire le verdure


Avere della panna liquida avanzata può essere un’occasione per proporre le verdure ai nostri figli e convincerli a mangiarle con gusto.


Le verdure con la panna possono essere in condimento di un piatto unico, oppure un buon contorno per i secondi piatti con carne arrosto o pietanze di pesce. Con la panna, una classica ricetta svuota frigo si trasforma in una pietanza elegante e raffinata. Si prepara con carote, zucchine, patate e cipolle. Rosolate la cipolla, e soffriggete tutte le verdure insieme, tagliate finemente a fettine.


Amalgamate il composto con la panna liquida e otterrete una crema morbida e soffice. Trasferite questa mousse in una teglia, aggiungete pepe, e peperoncino se lo gradite, e infornate fino a quando otterrete una sorta di sformato croccante fuori e morbido dentro. Questo è un piatto ideale per accompagnare gli arrosti con un ottimo vino rosso.


Se siete stufi dei soliti fagiolini a insalata, ma non volete rinunciare ai benefici della buona verdura, dovete provare questo contorno con panna e fagiolini. È un piatto veloce e semplice: lessate i fagiolini normalmente, fate rosolare una cipolla con il burro, aggiungete la verdura e la panna. Aggiustate di sale e cuocete fino a quando la panna avrà raggiunto la consistenza di una crema densa ed omogenea. Servite ancora caldi.


Con la panna potete preparare tanti piatti vegetariani per accontentare tutti i gusti. Potete realizzare deliziosi antipasti e finger food con mini porzioni di verdure, ortaggi e panna fresca. Sbizzarritevi con la fantasia e portate a tavola qualcosa di diverso con l’aggiunta di un po’ di panna alle verdure di ogni giorno.


Come utilizzare la panna liquida avanzata nelle torte salate


La panna liquida avanzata, anche aromatizzata, può essere utilizzata per la realizzazione di piatti unici, da gustare a pranzo o a cena.


Le torte salate e le quiche sono delle pietanze gustosissime che piacciono ai bambini e agli adulti. Esistono tantissime ricette e varianti a base di formaggi e verdure, salumi e ortaggi. A seconda della stagione, potete realizzare una torta con la pasta frolla salata per preparare un piatto unico, facile da servire a tavola o da portare a casa di amici.


Le torte salate con il loro ripieno cremoso sono dei piatti dal successo assicurato, ottime anche nella loro versione light per chi è a dieta. Se non avete abbastanza panna, potete amalgamarla con la ricotta: sarete stupiti dalla consistenza cremosa di questa mousse e dal suo sapore fresco e leggero privo di grassi.


Come utilizzare la panna liquida avanzata per creare dolci al cucchiaio


Se vi avanza della panna da montare, ma non volete realizzare i classici dolci e torte, potete optare per i dolci al cucchiaio. Il vantaggio di questo tipo di preparazioni è che si realizzano porzioni più piccole che finiscono facilmente.


A seconda del tempo e degli ingredienti che avete a disposizione, potete realizzare tante ricetti per squisiti dolci al cucchiaio o monoporzioni.


Una variante della classica torta di mele, per esempio, sono i dolci al cucchiaio con crema pasticcera e mele caramellate. Un dessert autunnale, profumato e vario, grazie alla consistenza soffice della crema e croccante della glassa caramellata.


Potete preparare la classica panna cotta da servire al bicchiere con un fondo croccante di biscotti e un top arricchito da una granella di cioccolato di nocciole o gocce di cioccolato fondente.


In estate, ottimi sono anche i dolci al cucchiaio con base di semplice crema al latte e panna, o crema chantilly che si ottiene amalgamando panna montata, vaniglia e zucchero a velo.


Alternate in un bicchierino di vetro questa crema zuccherata con le mousse di panna e frutta. Basta semplicemente frullare la frutta che più piace e amalgamarla con la panna. Se volete, decorate la superficie del dolce con delle salse fruttate e spolverate con della granella di pistacchio.


Infine, per offrire un dessert fresco e gustoso ai vostri ospiti, oltre al grande classico della panna sulla coppa di gelato, potete realizzare qualcosa di più originale con una soffice mousse di caffè, ricoperta con panna, una deliziosa ganache al cioccolato, scaglie di cocco o mandorle.


prossimo articolo

Chi ha inventato la besciamella

LEGGI