Condividi

Vellutata di cipolle - Parmalat

preparazione
Preparazione: 5 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Cipolla Bianca

Cipolla Bianca 1 kg

Panna classica 3x125ml

Panna classica 3x125ml 125 ml

Fecola di patate

Fecola di patate 1 cucchiaio

formaggio grattugiato

formaggio grattugiato 20 gr

acqua

acqua 1 lt

curry

curry 2 cucchiaini

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 5 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Cipolla Bianca

Cipolla Bianca 1 kg

Panna classica 3x125ml

Panna classica 3x125ml 125 ml

Fecola di patate

Fecola di patate 1 cucchiaio

formaggio grattugiato

formaggio grattugiato 20 gr

acqua

acqua 1 lt

curry

curry 2 cucchiaini

Vedi tutti gli ingredienti

Durante una serata autunnale, perché non preparate una buona vellutata di cipolle da rendere ancora più cremosa con l’aggiunta della Panna Classica Chef? Con pochi ingredienti potrete creare un primo piatto gustoso e appetitoso, a cui aggiungere anche delle fette di pane tostato e tagliato a cubetti, ricoperte di formaggio cheddar fuso, per una ricetta davvero gustosa.

L’accoppiata di vellutata di cipolle con pane e formaggio fuso, infatti, è una soluzione famosa tra le rues parigine, una preparazione che potrete ricreare comodamente nelle vostre case per riprendervi dal freddo e per riscaldare i cuori dei vostri commensali, che apprezzeranno molto il piatto che avrete cucinato per loro.

 


Preparazione

Preparazione: 5 min Cottura: 30 min
totali

Per preparare una morbida e gustosa vellutata di cipolle, per prima cosa prendete le vostre cipolle e tagliatele a fettine fini. Adagiatele in un pentolino con un filo di olio extravergine di oliva e fatele appassire a fuoco lento coprendo con un coperchio. Realizzate la vostra vellutata passando le cipolle in un frullatore a immersione.

Unite circa 1 litro di acqua a temperatura ambiente con la fecola di patate e il curry, poi insaporite con sale e pepe.

A questo punto fate bollire la vostra vellutata di cipolle per 15 minuti, mescolandola continuamente con un cucchiaio in legno, poi unite la Panna Classica Chef per renderla ancora più cremosa e densa, oltre a fondere perfettamente tutti gli ingredienti e i sapori insieme. Il segreto di questa semplice preparazione è proprio la sua consistenza che non deve essere troppo liquida.

Una volta che la vellutata di cipolle avrà ottenuto la giusta consistenza, assaggiate e aggiustate di sale, quindi impiattatela. Servitela con un filo di olio extravergine di oliva a crudo e abbondante formaggio grattugiato: se volete insaporire ulteriormente il piatto aggiungete un pizzico di curry sulla superficie per una nota di colore e un profumo irresistibile.

 

Curiosità

Questa preparazione è uno dei primi piatti più semplici e veloci che potete preparare, ma allo stesso tempo è molto più cremosa e sfiziosa delle solite minestre: per cucinarla vi basterà cuocere le cipolle in padella, aggiungere dell'acqua, la fecola di patate e un pizzico di curry, poi condire con sale e pepe e frullare il composto. Successivamente fate bollire la vellutata in una pentola, mescolate con un mestolo di legno e aggiungete la morbida Panna Classica Chef che renderà squisito il piatto, e completate con il formaggio grattugiato e un pizzico di curry in superficie.

In soli tre passaggi otterrete una vellutata strepitosa che soddisferà il palato di tutti i vostri commensali!

Bianca, bionda o rossa la cipolla non può mancare sulle tavole degli italiani e fa da ingrediente indispensabile in moltissime ricette vegetariane della nostra tradizionegastronomica. Basti pensare ai soffritti, alle zuppe, alle frittate e tanto altro ancora. Il gusto deciso della cipolla infatti è in grado di esaltare un semplice sugo al pomodoro e rendere speciale ogni piatto.

Sapevate che in Francia esiste un piatto tipico a base di cipolle? Si tratta della zuppa di cipolle francese, realizzata con cipolle, molti aromi e soprattutto tanto formaggio fuso, come ad esempio il Groviera. Questa squisitezza si gusta al cucchiaio con l'accompagnamento di crostini di pane.

Nella nostra ricetta avete visto come prepararla in modo molto semplice e tradizionale, ma se volete dare una sferzata di sapore in più ci sono alcuni piccoli accorgimenti che potete usare: per prima cosa quando farete appassire le cipolle in padella, sfumatele con un bicchiere di vino bianco e acquisteranno subito maggior sapore. Se poi volete esaltare ancora di più il sapore delicato di questo piatto sostituite l'aggiunta dell'acqua con del brodo vegetale che potrete preparare facendo bollire in una pentola cipolla, carota e sedano per circa mezz'ora. Il brodo conferirà un profumo maggiore che si sposa benissimo anche con il rosmarino: decorate il piatto con un rametto di questa erba aromatica tipica del nostro paese.

Chi ha dimestichezza ai fornelli sa bene che spesso affettare le cipolle può provocare un fastidioso inconveniente: la lacrimazione e il bruciore agli occhi. Ma è possibile ovviare a questo problema? Provate a mettere la cipolla in freezer per 15 minuti prima di tagliarla e rimarrete stupiti dal risultato. Con questa semplice operazione infatti eviterete la fastidiosa lacrimazione.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download