Condividi

Vellutata di zucca e porri - Parmalat

preparazione
50 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Zucca

Zucca 500 g

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

porri

porri 2

brodo vegetale

brodo vegetale 1 lt

Sedano

Sedano 1

Carote

Carote 1

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Panna Classica 200ml

preparazione
50 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Zucca

Zucca 500 g

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

porri

porri 2

brodo vegetale

brodo vegetale 1 lt

Sedano

Sedano 1

Carote

Carote 1

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Panna Classica 200ml

La zucca e il porro sono due verdure dal gusto delicato che insieme creano un connubio armonioso e saporito, perfetto per una zuppa come la vellutata di zucca e porri.

Questo primo piatto, realizzato con pochi e semplici ingredienti e arricchito con la Panna Chef, è la preparazione ideale da portare in tavola nelle tiepide serate autunnali, quando la zucca è di stagione: il suo colore acceso e il suo dolce profumo la rendono un alimento amato da grandi e piccini, mentre il porro aggiunge quel tocco di sapore in più ideale per armonizzare la ricetta. Grazie alla Panna Chef inoltre la vellutata di zucca sarà morbida e cremosa, davvero irresistibile.

Se volete realizzare una saporita vellutata di zucca e porri, seguite passo passo la ricetta che trovate descritta qui sotto in soli tre passaggi. Sentirete che bontà!


Preparazione

50 min
totali

Iniziate la preparazione della crema di zucca dal brodo vegetale: riempite una pentola con 1,5 litri di acqua fredda salata e mettetevi dentro una carota e 1 costa di sedano dopo averle pulite e lavate; unitevi anche la cipolla, dopo averla sbucciata.

Portate la pentola sul fuoco, attendete che il brodo giunga a bollore e lasciatelo cuocere ancora per circa 10 minuti a fuoco lento, in modo che si insaporisca bene.

Nel frattempo, pulite la zucca, privandola della buccia e dei semi e tagliatela a tocchetti piuttosto grossolani.

Occupatevi anche dei porri, tagliandoli a rondelle sottili e mettendoli a bagno in una ciotola con acqua fredda.

Quando il brodo vegetale sarà pronto, versate un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva in una casseruola dai bordi alti, portatela sul fuoco e mettetevi dentro i porri, lasciandoli stufare per un paio di minuti. Versate in casseruola anche i cubetti di zucca, unite un litro del brodo vegetale che avete preparato, insaporite il tutto con una generosa macinata di pepe e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti coprendo la casseruola con un coperchio. Durante la cottura la polpa della zucca diventerà morbida, perfetta per formare la vostra crema.

Una volta cotte le verdure, togliete la pentola dal fuoco e frullate il tutto con il frullatore a immersione, unite la Panna Chef, per una consistenza perfettamente cremosa, e riportate sul fuoco per altri 10 minuti. Nel frattempo, abbrustolite le fette di pane, intere o tagliate in piccoli crostini.

Trascorsi 10 minuti, spegnete il fuoco, mettete i piccoli crostini o una fetta di pane abbrustolito in ogni fondina, versatevi sopra uno o due mestoli di vellutata di zucca, condite con un filo d'olio e portatela in tavola.

 

CURIOSITÀ

Quando arriva l'autunno ci sono degli alimenti che cominciano a comparire sulle tavole di tutta Italia. Ci sono le castagne da consumare bollite, come caldarroste o negli arrosti di carne. Ci sono i buonissimi cachi, sia nella forma da mangiare al cucchiaio che nella varietà dalla consistenza più simile alla mela.

Naturalmente c'è anche la zucca che viene utilizzata nei risotti, nelle vellutate, nelle zuppe e in tante altre squisite ricette. Durante il periodo di Halloween della zucca non si butta proprio niente. Infatti la buccia, privata della polpa, viene intagliata e decorata come da tradizione e adibita a lanterna.

Anche nell'antichità la zucca era conosciuta e apprezzata e veniva addirittura utilizzata come contenitore per la conservazione dei cibi o delle bevande e anche per il loro trasporto.

Il sapore della zucca è molto delicato e tende al dolciastro. Potete esaltare le vostre preparazioni a base di zucca mediante l'utilizzo dei pinoli e del pepe nero.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download