Condividi

Tiramisù ai frutti di bosco

Ingredienti


150 ml di Succo Santàl Frutti Rossi


150 g di biscotti tipo savoiardi


80 g di frutti di bosco


150 g di mascarpone


40 g di zucchero


2 uova


Per 3 persone


Procedimento


Il tiramisù è uno dei dolci italiani più apprezzati e più serviti alla fine di pranzi e cene in cui ci si ritrova insieme agli amici e alla famiglia. Una versione di questo dolce tra le più apprezzate è il tiramisù ai frutti di bosco.


Il tiramisù ai frutti di bosco è un dessert al cucchiaio fresco e delicato, ideale per stupire amici e parenti o come merenda estiva per grandi e piccoli*. Prepararlo è facile tanto quanto preparare un tiramisù classico. Il procedimento per realizzarlo, infatti, non cambia. Basta solo aggiungere i frutti di bosco, che non solo gli regalano un ottimo sapore, ma servono anche per realizzare una bellissima e colorata decorazione finale.


Come i mirtilli. Grazie al suo ricco apporto di vitamine A e C e sali minerali, il mirtillo vanta proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e vasodilatatorie indispensabili per il benessere dell’organismo.


Scopri come utilizzarlo, insieme agli altri frutti di bosco, come i lamponi, per realizzare un tiramisù ai frutti di bosco davvero speciale.


 


Per realizzare il tuo tiramisù, lava i frutti di bosco e asciugali accuratamente tamponandoli con delicatezza con un panno asciutto.


Rompi le uova e separa gli albumi dai tuorli, quindi raduna i tuorli e lo zucchero semolato in una ciotola.


Monta i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.


In una ciotola, lavora il mascarpone con un cucchiaio per stemperarlo e ottenere una crema, e poi incorporala ai tuorli con delicatezza, mescolando dal basso verso l'alto.


A parte, monta anche gli albumi a neve ferma e incorporali alla crema di mascarpone, sempre mescolando dal basso verso l’alto con delicatezza.


Ora versa il succo a frutti rossi in una ciotola sufficientemente ampia e inizia a comporre il dessert.


Prendi i bicchierini, bagna i biscotti di tipo savoiardi nel succo ai frutti rossi e forma il primo strato di savoiardi sul fondo di ognuno, poi aggiungi uno strato di crema, mettendone uno o due cucchiai sopra i biscotti.


Forma un altro strato di biscotti e un altro di crema, alternandoli fino ad arrivare in cima al bicchiere, e termina decorando con frutti di bosco.


Ora lascia riposare il dolce in frigo per almeno 2 ore prima di servire. E il tiramisù ai frutti di bosco è pronto per deliziare anche i palati più esigenti!


*superiori ai 3 anni


 


CURIOSITÀ


Il tiramisù ai frutti di bosco è una delle tante varianti del tiramisù.


Come molte altre ricette di tiramisù alla frutta, come ad esempio il tiramisù all'ananas, alle fragole o all'arancia, anche il tiramisù ai frutti di bosco è perfetto da servire in estate. Tuttavia, puoi prepararlo anche in inverno, impiegando i frutti di bosco surgelati.


La crema morbida del tiramisù si sposa perfettamente con il sapore dei frutti di bosco, creando un connubio fresco e irresistibile, che piace proprio a tutti. Per renderlo ancor più goloso, puoi realizzare degli strati di frutti di bosco in più, oltre alla decorazione in superficie.


Un'altra delle caratteristiche di questa preparazione è che, per realizzarla, non bisogna per forza attenersi strettamente alla ricetta originale del tiramisù. Ad esempio, se non ami particolarmente le uova, puoi usare solo i tuorli, oppure preparare una crema al mascarpone senza uova, mescolando delicatamente insieme 150 g di mascarpone, 25 g di zucchero a velo e 150 g di panna montata.


La realizzazione del tiramisù nelle coppette risulta un po' più lunga nella fase di preparazione, ma è più scenografica e anche più comoda al momento di servire le porzioni. Se, però, hai poco tempo da dedicare alla sua preparazione, puoi comporre il dolce alla maniera classica, in una pirofila rettangolare e poi decorarlo con i frutti rossi come consigliato nella ricetta.


Ingredienti


150 ml di Succo Santàl Frutti Rossi


150 g di biscotti tipo savoiardi


80 g di frutti di bosco


150 g di mascarpone


40 g di zucchero


2 uova


Per 3 persone


Procedimento


Il tiramisù è uno dei dolci italiani più apprezzati e più serviti alla fine di pranzi e cene in cui ci si ritrova insieme agli amici e alla famiglia. Una versione di questo dolce tra le più apprezzate è il tiramisù ai frutti di bosco.


Il tiramisù ai frutti di bosco è un dessert al cucchiaio fresco e delicato, ideale per stupire amici e parenti o come merenda estiva per grandi e piccoli*. Prepararlo è facile tanto quanto preparare un tiramisù classico. Il procedimento per realizzarlo, infatti, non cambia. Basta solo aggiungere i frutti di bosco, che non solo gli regalano un ottimo sapore, ma servono anche per realizzare una bellissima e colorata decorazione finale.


Come i mirtilli. Grazie al suo ricco apporto di vitamine A e C e sali minerali, il mirtillo vanta proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e vasodilatatorie indispensabili per il benessere dell’organismo.


Scopri come utilizzarlo, insieme agli altri frutti di bosco, come i lamponi, per realizzare un tiramisù ai frutti di bosco davvero speciale.


 


Per realizzare il tuo tiramisù, lava i frutti di bosco e asciugali accuratamente tamponandoli con delicatezza con un panno asciutto.


Rompi le uova e separa gli albumi dai tuorli, quindi raduna i tuorli e lo zucchero semolato in una ciotola.


Monta i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.


In una ciotola, lavora il mascarpone con un cucchiaio per stemperarlo e ottenere una crema, e poi incorporala ai tuorli con delicatezza, mescolando dal basso verso l'alto.


A parte, monta anche gli albumi a neve ferma e incorporali alla crema di mascarpone, sempre mescolando dal basso verso l’alto con delicatezza.


Ora versa il succo a frutti rossi in una ciotola sufficientemente ampia e inizia a comporre il dessert.


Prendi i bicchierini, bagna i biscotti di tipo savoiardi nel succo ai frutti rossi e forma il primo strato di savoiardi sul fondo di ognuno, poi aggiungi uno strato di crema, mettendone uno o due cucchiai sopra i biscotti.


Forma un altro strato di biscotti e un altro di crema, alternandoli fino ad arrivare in cima al bicchiere, e termina decorando con frutti di bosco.


Ora lascia riposare il dolce in frigo per almeno 2 ore prima di servire. E il tiramisù ai frutti di bosco è pronto per deliziare anche i palati più esigenti!


*superiori ai 3 anni


 


CURIOSITÀ


Il tiramisù ai frutti di bosco è una delle tante varianti del tiramisù.


Come molte altre ricette di tiramisù alla frutta, come ad esempio il tiramisù all'ananas, alle fragole o all'arancia, anche il tiramisù ai frutti di bosco è perfetto da servire in estate. Tuttavia, puoi prepararlo anche in inverno, impiegando i frutti di bosco surgelati.


La crema morbida del tiramisù si sposa perfettamente con il sapore dei frutti di bosco, creando un connubio fresco e irresistibile, che piace proprio a tutti. Per renderlo ancor più goloso, puoi realizzare degli strati di frutti di bosco in più, oltre alla decorazione in superficie.


Un'altra delle caratteristiche di questa preparazione è che, per realizzarla, non bisogna per forza attenersi strettamente alla ricetta originale del tiramisù. Ad esempio, se non ami particolarmente le uova, puoi usare solo i tuorli, oppure preparare una crema al mascarpone senza uova, mescolando delicatamente insieme 150 g di mascarpone, 25 g di zucchero a velo e 150 g di panna montata.


La realizzazione del tiramisù nelle coppette risulta un po' più lunga nella fase di preparazione, ma è più scenografica e anche più comoda al momento di servire le porzioni. Se, però, hai poco tempo da dedicare alla sua preparazione, puoi comporre il dolce alla maniera classica, in una pirofila rettangolare e poi decorarlo con i frutti rossi come consigliato nella ricetta.


un sapore fatto di...

un sapore fatto di ...