Condividi

Vellutata di cavolo nero - Parmalat

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Cavolo cappuccio viola

Cavolo cappuccio viola 500 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 250 ml

Patate

Patate 300 gr

cipolla

cipolla 1

Sale

Sale Q.B.

Pepe nero

Pepe nero Q.B.

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Fresca

Per offrirti sempre il meglio, Chef ti propone la ...

Scopri il prodotto
Panna Fresca

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Cavolo cappuccio viola

Cavolo cappuccio viola 500 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 250 ml

Patate

Patate 300 gr

cipolla

cipolla 1

Sale

Sale Q.B.

Pepe nero

Pepe nero Q.B.

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Fresca

Per offrirti sempre il meglio, Chef ti propone la ...

Scopri il prodotto
Panna Fresca

La vellutata di cavolo nero è uno dei primi piatti ideali da preparare nella stagione invernale e il procedimento per cucinarla è molto semplice: con pochi ingredienti potete così preparare un'ottima zuppa per una cena in famiglia o con amici che soddisferà il palato di tutti i vostri commensali.

La preparazione di questa ricetta è davvero veloce: vi basterà lavare con cura le foglie di cavolo nero, le patate e la cipolla per poi lessare tutto in abbondante acqua. Il sapore leggero del cavolo si sposa perfettamente con quello più sostanzioso della patata con cui potete arricchire le vostre vellutate.

A questo punto non vi resta che frullare tutti gli ingredienti diventati morbidi e aggiungere la Panna Fresca Chef, che conferirà una consistenza cremosa e un sapore irresistibile, e servire ben calda la vellutata. Ricordate sempre inoltre di condire generosamente con sale e pepe per esaltare tutti i sapori e i profumi.

Le zuppe sono sempre una buona idea quando avete poco tempo ma desiderate gustare un piatto squisito e saporito. Provate quindi a cucinare questa ricetta a base di cavolo nero: ecco tutti i passaggi e i suggerimenti per prepararla in modo appetitoso e unico.


Preparazione

Preparazione: 15 min Cottura: 30 min
totali

Iniziate la preparazione lavando le foglie del cavolo e togliendo la buccia alla cipolla e alle patate, quindi tagliate tutte le verdure a pezzetti e metteteli in una casseruola o in un'ampia padella e copriteli per metà di acqua, accendete la fiamma e lasciate lessare per circa 30 minuti con un coperchio.

Quando la cottura sarà completata e tutti gli ingredienti si saranno ammorbiditi, togliete le verdure dal loro brodo scolandole con un mestolo forato e mettetele in una pentola. Conservate il brodo di cottura nella casseruola per allungare in seguito la vellutata.

A questo punto prendete un frullatore a immersione e passate bene le foglie di cavolo nero, le patate e la cipolla fino a quando non avranno formato una crema morbida e uniforme, poi aggiungete la Panna Fresca Chef e mescolate con un mestolo. Condite con sale e pepe nero e allungate all'occorrenza con qualche mestolo di brodo, quindi scaldate a fuco lento e servite.

Curiosità

La vellutata di cavolo nero si caratterizza per il suo colore scuro conferito da questa verdura e per il sapore deciso ma leggero che rende una semplice zuppa un piatto davvero piacevole al palato. Ma il cavolo è un ingrediente versatile e che esiste in molte altre varietà che potete scegliere a seconda dei vostri gusti e delle vostre esigenze.

Provate per esempio il cavolo cappuccio rosso, dal colore acceso e sgargiante: spesso è utilizzato per condire insalate o risotti grazie al suo sapore più delicato e per le sue foglie che vanno dal rosso al violaceo. Può essere consumato sia crudo che cotto, e renderà subito particolare e raffinata ogni preparazione in cui lo inserirete.

Il cavolo bianco invece si compone di tanti fiori bianchi all'interno, mentre l'esterno è coperto e protetto da grandi foglie verdi: candido e delicato è ideale per le vellutate più raffinate ma anche per cucinare sformati o polpette grazie alla sua pasta morbida e farinosa.

Un tipo molto particolare è il cavolo verza, che nella forma ricorda il cavolo cappuccio ma ha le foglie più spesse e venate, ma quando viene cotto risulta morbidissimo e saporito. Queste sono solo alcune delle molteplici varietà di questa verdura da cui potete farvi suggestionare per preparare piatti sempre nuovi e gustosi.

Preparate quindi la vostra vellutata con cura e attenzione, rendendola unica con un filo d'olio EVO a crudo e dei croccanti crostini di pane. In una preparazione semplice come questa sono le piccole cose a fare la differenza, come la scelta delle spezie con cui profumarla. Provate ad aggiungere un pizzico di curcuma o di peperoncino per esaltare gli odori della zuppa, o se volete un sapore più intenso aggiungete un cucchiaio di pomodoro e l'effetto sarà gustosissimo.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download