Condividi

Vellutata di spinaci - Parmalat

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Spinaci freschi

Spinaci freschi 600 gr

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

Patate

Patate 2 patate

Scalogno

Scalogno 2 scalogni

Basilico

Basilico 3 rametti

brodo vegetale

brodo vegetale 1 lt

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Panna Classica 200ml

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Spinaci freschi

Spinaci freschi 600 gr

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

Patate

Patate 2 patate

Scalogno

Scalogno 2 scalogni

Basilico

Basilico 3 rametti

brodo vegetale

brodo vegetale 1 lt

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Panna Classica 200ml

Una variante appetitosa per gustare gli spinaci ed evitare di preparare la solita torta salata o di cucinarli lessi è la vellutata di spinaci, dove potrete assaporare il loro gusto in una purea densa e cremosa anche grazie alla dolcissima Panna Classica Chef.

Seguendo questi semplici step, potrete prepararla con l’aggiunta del basilico, che la renderà ancora più fresca e saporita e che si abbina perfettamente agli spinaci, attenuando il loro sapore forte. Chi volesse può poi aggiungere, a preparazione ultimata, anche lo Chef Ripieno Ricotta e Spinaci per un risultato ancora più delicato. Provare per credere.


Preparazione

Preparazione: 10 min Cottura: 30 min
totali

Lavate bene i vostri spinaci, poi pulite gli scalogni e tagliateli finemente; pelate le patate e tagliatele a cubetti.

Prendete una casseruola capiente e fate rosolare gli scalogni in un po' di olio, successivamente unite anche le patate e gli spinaci tagliati a pezzetti e insaporite con sale e pepe. Coprite con un coperchio affinché le verdure si appassiscano.

Versate a copertura il brodo e lasciate cuocere il tutto per 20 minuti. Una volta che le patate saranno cotte, unite le foglioline di basilico e passate il tutto con il frullatore a immersione.

Unite la Panna Classica Chef e mescolate la vostra vellutata di spinaci. Guarnite con un filo d’olio d'oliva e servite a tavola.

 

CURIOSITÀ

Da gustare al cucchiaio o sui dei caldi crostoni di pane, la vellutata di spinaci è una vera prelibatezza da gustare nelle fredde serate invernali. Se realizzate questa gustosa ricetta nei mesi autunnali e invernali, avete il vantaggio di poter utilizzare gli spinaci freschi, che regaleranno indubbiamente un sapore più deciso alla vostra vellutata.

Ma sapevate che anche degli spinaci esistono diverse varietà? La varietà "Savoy" ad esempio si caratterizza per delle foglie grandi e spesse e si consuma in genere previa cottura. Altre varietà di spinaci sono invece caratterizzate da foglie più piccole e lisce e possono essere consumati anche crudi, per apprezzare al meglio il loro sapore e le loro proprietà.

Oggi gli spinaci vengono coltivati principalmente nel Lazio e nella Toscana, ma la loro origine è da ricercare nella lontana Persia. A quanto sembra, sono stati gli arabi o i crociati a importare la coltivazione degli spinaci in Spagna, da dove si è diffusa pian piano anche nel resto dell'Europa.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download