Condividi

Parmalat - logo

Come fare la parmigiana

Un must della cucina italiana: la parmigiana è uno dei piatti della tradizione più cucinati e riproposti anche all'estero.


Visto il suo successo, la parmigiana viene realizzata in numerosissime varianti. La ricetta tradizionale vuole le melanzane fritte e disposte a strati con sugo di pomodoro, mozzarella e parmigiano. Ma le melanzane, per una versione light del piatto, possono essere anche grigliate. Inoltre, le melanzane possono essere sostituite con altre verdure.


Allora non vi resta che seguire i nostri consigli e scoprire come fare la parmigiana di zucchine, di patate o di zucca. E perché non provare anche la variante al pesce spada?


Provate a realizzare tutte le otto varianti che vi suggeriamo e scegliete la vostra preferita!


Come fare la parmigiana di melanzane


Uno dei piatti più amati, la regina in tavola della tradizione culinaria italiana: è la parmigiana. Pochi e semplici ingredienti per un piatto unico in grado di mettere sempre d'accordo tutti. La ricetta classica vuole la parmigiana fatta con le melanzane ma, dato il suo indiscusso successo, nel tempo si sono originate diverse varianti che riguardano ingredienti, cottura e composizione del piatto che vedremo nei paragrafi successivi.


Per preparare la parmigiana di melanzane, iniziate dall'ortaggio. Scegliete delle melanzane belle grandi e sode, meglio se tonde, il che faciliterà la creazione degli strati, nonché il taglio delle porzioni.


Lavate le melanzane e tagliatele a fette, per largo se avete a disposizione melanzane tonde, per lungo se le avete a forma allungata, poi friggetele in abbondante olio caldo. Potrete friggerle semplicemente oppure dopo averle infarinate, una volta bagnate nell'uovo. Appena fritte, scolatele e adagiatele sulla carta assorbente.


In una padellamettete l'olio, l'aglio e fate cuocere la passata di pomodoro. Salate e, eventualmente, aggiungete un po' di zucchero per correggere l'acidità. Eliminate l'aglio e aggiungete un po' di Besciamella Classica Chef o di Besciamella Leggera Chef, se volete donare un po' di leggerezza a un piatto di per sé molto ricco. Oppure, se siete intolleranti al glutine, potete unire un po' di Besciamella Senza Lattosio Integrale Chef.


Bagnate il fondo della teglia con un po' d'olio e un po' di sugo dipomodoro, dopo di che aggiungete uno strato di melanzane. Ricoprite con il sugo, alcune fettine di mozzarella e spolverate con il parmigiano grattugiato. Continuate così fino a esaurire gli ingredienti, sapendo che dovete terminare con uno strato di sugo di pomodoro, un po' di mozzarella e un'abbondante spolverata di parmigiano grattugiato. Adesso mettete lategliain forno preriscaldato a 190° e cuocete per una mezz'ora.


La vostra parmigiana di melanzane è pronta. Portatela in tavola ancora calda e servitela come piatto unico, oppure come accompagnamento a un secondo piatto.


Come fare la parmigiana di melanzane senza friggere


Per realizzare una parmigiana di melanzane light, oltre a utilizzare la Besciamella Leggera Chef nella preparazione del sugo di pomodoro, potete evitare di friggere le melanzane.


Per cuocere le melanzane, utilizzate lagriglia, che deve essere ben calda prima di accoglierle. Il procedimento è lo stesso. Inoltre, per una ricetta leggera a regola d'arte, aggiungete solo il parmigianograttugiato ed evitate la mozzarella. Il formaggio grattugiato diventerà filante nella cottura in forno e, come ultimo strato della parmigiana, creerà una crosticina sfiziosa in superficie.


Come fare la parmigiana di melanzane al microonde


Avete invitato degli amici a cena, avete poco tempo a disposizione ma volete realizzare un piatto gustoso che accontenti tutti? La parmigiana di melanzane è quello che fa per voi! E se avete il forno a microonde, vi basteranno 10 minuti di cottura.


Dunque, lavate e tagliate le melanzane. Friggetele o grigliatele, a vostra scelta. Nel frattempo realizzate il sugo di pomodoro, aggiungendo anche un po' di Besciamella Classica Chef o, se avete optato per la variante light con le melanzane grigliate, vi basterà un po' di Besciamella Leggera Chef.


Sulla teglia mettete uno strato di sugo, uno di melanzane e ricoprite con sugo, mozzarella e parmigiano grattugiato, continuando così fino a esaurire tutti gli ingredienti. Se la versione classica vuole la mozzarella tra i principali ingredienti della parmigiana, nulla vi vieta di sostituirla con altri formaggi, l'importante è che in cottura diventino filanti. Provate anche la scamorza, la fontina o il caciocavallo: sono delle sfiziose varianti che assicurano un gusto eccezionale.


Adesso mettete la teglia in microonde. Sigillatela con la pellicola, fate qualche forellino con una forchetta o uno stuzzicadenti e cuocete a 600 W per circa 3 minuti. Poi togliete la pellicola e completate la cottura per altri 2-3 minuti. La vostra parmigiana di melanzane è già pronta e i vostri amici sono arrivati per cena: portatela in tavola e gustatela in tutta la sua incredibile gustosità.


Come fare la parmigiana bianca


Deliziosa e dal sapore delicato, la parmigiana bianca di melanzane è una variante leggera e gustosa del classico piatto della tradizione napoletana che non prevede l'aggiunta del pomodoro. La cremosità e la morbidezza della pietanza sarà garantita dall'uso della Besciamella Leggera Chef, nonché della scamorza, utilizzata al posto della mozzarella per assicurare un sapore più deciso visto il mancato utilizzo del pomodoro. Inoltre, è possibile aggiungere anche qualche cubetto di prosciutto cotto o speck per un gusto ancora più incredibile.


Come gli altri tipi di parmigiana, anche la versione bianca può essere preparata in anticipo e riscaldata in forno prima di portarla in tavola.


Per preparare la parmigiana bianca, iniziate dalle melanzane: tagliatele a fettine fini e decidete come cuocerle. Per una versione light, grigliatele, altrimenti friggetele in abbondante olio caldo, magari anche dopo averle bagnate con l'olio e infarinate bene su entrambi i lati. Salate e lasciatele scolare sulla carta assorbente.


In una pirofila versate laBesciamella Leggera Chef o la Besciamella Classica Chef e disponetevi sopra le melanzane ricoprendo bene il fondo. Aggiungete la scamorza affumicata a pezzetti e, se desiderate, qualche cubetto di prosciutto o speck, spolverate il parmigiano grattugiato e unite altra Besciamella Chef. Continuate così fino a esaurire le melanzane. Completate versando uno strato abbondante di Besciamella Chef e parmigiano e infornate a 200° per una mezz'ora. Si formerà una sfiziosissima crosticina in meraviglioso contrasto con un interno morbido e cremoso dal gusto insuperabile.


Come fare la parmigiana di zucchine


La parmigiana di zucchine è una delle varianti più conosciute della celebre parmigiana di melanzane. In questa ricetta l'ingrediente base sono le zucchine, che sono grigliate e poi disposte a strati nella teglia e impreziosite con Besciamella Classica Chef, il prosciutto cotto e la provola.


Un secondo piatto delizioso, ideale per le cene traamici perché facile e veloce da preparare, o perfetta per essere riscaldata poco prima di portarla in tavola.


Lavate le zucchine e tagliatele a strisce e grigliatele. Tagliate a fettine fine la provola e mettete la Besciamella Classica Chef in una ciotola, dove aggiungerete un po' di erba cipollina e qualche foglia di basilico tritata per insaporire.


Oliate una teglia, versate un paio di cucchiai di Besciamella Classica Chef così aromatizzata e realizzate il primo strato di zucchine grigliate, Besciamella Chef, qualche fetta di prosciutto cotto, la provola e una gentile spolverata di parmigiano. Continuate così sino a esaurire gli ingredienti.


Completatela parmigiana di zucchine con uno strato di Besciamella Chef e di parmigiano grattugiato che, una volta in forno, creeranno una gustosissima crosticina. Infornate 180° per circa mezzora e lasciatela raffreddare per qualche minuto prima di gustarla.


Come fare la parmigiana di patate


Arrosto, lesse, fritte: le patate sono sempre una certezza. Morbide dentro e croccanti fuori, sono amate da tutti, grandi e piccini. Ma le avete mai provate cucinatealla parmigiana? Gustosissima variante di quella classica alle melanzane, la parmigiana di patate si prepara alternando strati di patate a fette a strati di cremosa Besciamella Classica Chef, scamorza, prosciutto e parmigiano.


Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a fette, che non dovranno essere più spesse di 1/2 cm. Nel frattempo tagliate anche la scamorza a cubetti. In una teglia mettete sul fondo un po' di Besciamella Classica Chef e disponete le patate a copertura del fondo, aggiungete un po' di sale e pepe e versate la Besciamella Chef, le fette di prosciutto, qualche cubetto di scamorza e il parmigiano. Continuate così, creando altri strati, sino a esaurire gli ingredienti. Ricordate che l'ultimo strato sarà di Besciamella Chef, scamorza e parmigiano grattugiato.


Trasferite la teglia in forno preriscaldato a 180°, dove dovranno rimanere per 50-60 minuti. Trascorso il tempo necessario, fate raffreddare qualche minuto e portate la vostra parmigiana di patate in tavola: anche i più piccoli ne rimarranno entusiasti.


Come fare la parmigiana di zucca


Con l'arrivo dell'autunno, le zucche diventano l'ingrediente principe della tavola italiana. La parmigiana di zucca è solo uno delle tante ricette che si possono fare con questo ortaggio: una pietanza gustosa, perfetta come piatto unico in un pranzo in famiglia o da servire durante una cena tra amici.


Il procedimento è simile a quello della classica parmigiana ma, a differenza delle melanzane, la zucca viene rosolata in padella con un po' di rosmarino.


Sbucciate la zucca, privatela dei semi e dei filamenti, dopo di che tagliatela a fette sottili. Infarinate le fette di zucca e mettetele in una padella con un po' d'olio EVO e qualche rametto di rosmarino. Salate e, una volta, rosolate, toglietele dalla padella e mettetele a riposare nella carta assorbente.


In una teglia mettete l'olio EVO e un po' di Besciamella Classica Chef e adagiateci le fette di zucca, che spolvererete con del pepe. Coprite con qualche fetta di provola, la Besciamella Classica Chef e il parmigiano. Procedete così fino a esaurire tutti gli ingredienti terminando con uno strato di Besciamella Chef e parmigiano.


Infornate a 180° per una ventina di minuti: sulla superficie dovrà realizzarsi una sfiziosissima crosticina. Una volta pronta, fatela raffreddare qualche minuto prima di portarla assaggiarla in tutta la sua incredibile bontà.


Come fare la parmigiana di pesce spada


Una parmigiana al sapore di mare: è la parmigiana di pesce spada. Squisita e dal gusto originale, in questa ricetta il pesce spada sarà abbinato alle melanzane, preparate in tante piccole torrette, pesto, e Besciamella Classica Chef. Da servire come piatto unico, ecco tutti i passaggi per una parmigiana di pesce spada d leccarsi i baffi.


Prendete delle melanzane tonde, così sarà più facile creare delle torrette farcite, che verranno successivamente messe in forno, lavatele e sezionatele. Adesso tagliate le fette di pesce spada, che devono essere sottili e di una grandezza simile a quella delle melanzane. Preparate anche la provola a fette.


Rivestite una teglia di carta forno e bagnatela con un po' di olio EVO: costruirete le vostre torrette direttamente in teglia. Mettete la prima fetta di melanzana, spalmate un po' di pesto (che può essere sia di basilico che alla siciliana), aggiungete la provola, il pesce spada e un po' di Besciamella Classica Chef. Ricoprite con la seconda fetta di melanzana, alternate di nuovo gli ingredienti e richiudete con una terza fetta di melanzana.


Terminate con il pesto, la Besciamella Classica Chef e una spolverata di pangrattato e parmigiano grattugiato. Fate tante torrette di melanzane e pesce spada quante sono le persone a tavola: gli sformati che avete preparato sono monoporzione.


Infornate a 200° per una ventina di minuti. Le vostre parmigiane di pesce spada sono pronte per essere servite. Adagiatele su un piatto e portatele in tavola in tutto il loro speciale profumo e gusto inconfondibile.


Volete un'altra ricetta di parmigiana al profumo di mare? Provate la parmigiana di alici. Questa ricetta è realizzata senza melanzane: si alternano strati di alici, pesto genovese, Besciamella Classica Chef e mozzarella: un piatto squisito e originale, nel profumo e nel gusto.


prossimo articolo

Poke Bowl: come fare le insalate di riso hawaiane

LEGGI