Condividi

Parmalat - logo

Come usare la panna da montare

La panna da montare, con la sua delicatezza e cremosità, è adatta a tutti i tipi di piatti, sia dolci che salati.


È l'ideale, una volta montata, per decorareo farcire i vostridolci preferiti, oppure per creare delle mousse salate, per rendere sfiziosi vol-au-vent e crostini. La panna da montare è anche l'ingrediente perfetto da utilizzare al naturale nell'impasto dei plumcake o per realizzare semifreddi al cioccolato o alla frutta.


Avete mai pensato di provarla in un primo piatto come la pasta? Vi basterà sostituirla alla panna da cucina: ne risulterà un piatto ancora più cremoso.


In questo articolo vi diamo qualche idea per usare la Panna da Montare Chef in tutte le sue potenzialità: scoprite, quindi, come usare la panna da montare nelle ricette più sfiziose, dolci e salate.


Come fare la panna da montare


Per montare la panna l'importante è che questa sia molto fredda, quindi riponetela in frigo per almeno un'ora prima di utilizzarla. Altrimenti, se avete tempi ristretti, mettete la panna da montare in freezer per una ventina di minuti. Meglio ancora, collocatela direttamente nella terrina che utilizzerete per montarla e riponete il tutto al fresco, così come le fruste. Questi accorgimenti faciliteranno la voluminizzazione e il suo mantenimento.


Una volta fredda, prendete la panna, immergete le fruste e attivatele a bassa velocità: per montare bene, la panna deve essere mossa lentamente, e in un'unica direzione. Continuate fino a che la panna non risulti un composto sodo e fermo. Ottenuta la giusta consistenza, se avete utilizzato Panna da Montare Chef non zuccherata e volete dolcificarla, prendete dello zucchero a velo. Setacciatelo sulla panna e incorporatelo piano piano con una spatola. In alternativa, potete servirvi di Panna da Montare Chef già Zuccherata.


Se avete seguito queste indicazioni, la vostra panna da montare è pronta per andare a decorare e farcire le vostre preparazioni dolci e i vostri piatti salati.


Come usare la panna da montare per decorare


La panna da montare è l'ingrediente più utilizzato per decorare. Per una torta buona e bella da presentare in occasione di un compleanno o di una semplice cena tra amici, la panna montata è ciò che assicura un effetto estetico dal gran successo!


La panna montata si presta a essere utilizzata in molti modi per decorare i vostri dolci, a seconda delle guarnizioni che volete preparare, più o meno facili da realizzare. Ecco qualche idea sfiziosa per fare della panna da montare la protagonista indiscussa delle vostre ricette.


Per decorare i vostri dolci, la panna vi servirà montata, a differenza della preparazione, in cui spesso è utilizzata liquida.


La modalità più semplice per decorare con la panna montata è ricoprire una torta. Per farlo, utilizzate una spatola o un coltello lungo a lama liscia. Posizionate il dolce, per esempio una semplice base di Pan di Spagna classico o al cacao, magari farcito con la Crema al Cioccolato Chef o la Crema Pasticcera Chef, su un piatto, meglio se girevole, e mettete un po' di panna montata sulla superficie.


Facendo girare il pitto, spalmatela lungo tutta la superficie, livellandola il più possibile per creare uno strato liscio e omogeneo. Se non è abbastanza, aggiungetene ancora e ripetete la stessa operazione. Adesso utilizzate della frutta, come le fragole o i frutti di bosco, oppure del cioccolato fuso o delle decorazioni di pasta di zucchero per completare la presentazione del vostro dessert.


Per una decorazione più compiuta, servitevi di un sac à poche, riempiendo la sacca di panna montata e utilizzando il beccuccio che più vi ispira, per esempio uno con la punta stella. Questo vi permette di realizzare degli splendidi riccioli di panna lungo le pareti della vostra torta o sulla sua superficie, sostituendolo alla frutta o alle decorazioni di pasta di zucchero o aggiungendoli a esse, magari alternandoli tra di loro.


Non siete ancora soddisfatti e volete di più dalla vostra decorazione? Con la stessa punta a stella potete creare delle rose di panna montata. Per farlo non basta premere sulla sacca come per realizzare i riccioli, ma dovete disegnare delle spirali, più o meno grandi a seconda del vostro gusto e della decorazione che avete in mente, lungo la superficie della torta.


Potete optare per creare un'unica grande rosa, partendo dai bordi del vostro dolce sino a arrivare al centro: un modo semplice e veloce che non necessità di una spiccata manualità che vi permetterà di decorare per un risultato a prova di pasticcere.


Divertitevi a utilizzare i coloranti alimentari per tingere la panna, creando diverse sfumature sulla vostra torta: il gusto insostituibile della panna sarà mantenuto, mentre l'impatto visivo renderà il vostro dolce ancora più sfizioso e accattivante.


Dando sfogo alla vostra fantasia, montate delle punte diverse al sac à poche, come quelle a forma di petalo, fiore o foglia, per realizzare delle splendide decorazioni floreali. Oppure, provate a guarnire i vostri dolci con il beccuccio a forma di onda per dare origine a ornamenti ondulati di diversa dimensione. E ancora, per una cena romantica cospargete la vostra torta di tanti piccoli cuori di panna montata.


Per scongiurare la possibilità che le decorazioni di panna montata si ammolliscano, realizzatele quando la torta è raffreddata, magari dopo averla tenuta per un po' in frigorifero. Potete anche utilizzare dei fissanti per la panna montata, che la aiutano a mantenersi voluminosa. Tra questi, la gelatina in fogli e l'amido di mais, da mettere nella panna prima della montatura, o il limone, da spruzzare una volta che la panna è già montata.


Come usare la panna da montare per farcire


Delicata e spumosa, la panna montata si presta a essere una tra le migliori creme per farcire i vostri dolci. Ma non solo, la Panna da Montare Chef, una volta voluminizzata, è perfetta per creare le vostre mousse salate, come una semplice mousse di tonno, ottima per farcire i bignè per un aperitivo sfizioso e gourmet.


Provate a realizzare le focaccine con crema di tonno e pomodoro: la Panna da Montare Chef, in questa preparazione semi-montata, darà vita a una soffice crema salata perfetta per farcire le vostre focaccine all'olio da gustare al mare o durante un picnic.


La Panna da Montare Chef è buonissima anche da sola, senza essere montata. Provatela nei crostini panna, salmone e cetriolini, un'idea facile e veloce per portare a tavola un antipasto leggero e pieno di gusto.


Ma torniamo ai dolci. Quando si pensa alla panna montata come guarnizione, l'idea va subito a una bella e maestosa torta di compleanno, fatta di Pan di Spagna al cacao il cui colore contrasta con il bianco della panna montata, spalmata sugli strati della torta, regalando piacevolezza alla vista e gustosità al palato.


Per preparare la torta di compleanno al cacao con panna montata e lamponi vi serviranno due dischi di Pan di Spagna e la panna montata. Spalmate una parte della panna sulla superficie del primo disco di Pan di Spagna e, per dare un tocco di freschezza, aggiungete anche dei lamponi.


Adesso appoggiate il secondo disco sul primo farcito e decoratelo dando sfogo alla vostra fantasia. Usate la panna montata avanzata e dei lamponi, magari anche qualche scaglia di cioccolato fondente. La vostra torta di compleanno al cacao con la panna è pronta: portatela in tavola per le vostre occasioni speciali e gustatela in tutta la sua meravigliosa essenza.


Se non amate il cioccolato, o se preferite dei sapori più delicati, provate a preparare la torta paradiso. Morbida e profumata, è perfetta come dessert dopo un pranzo in famiglia, ma anche a colazione o merenda.


Consigli: non perdetevi i bignè panna e cioccolato e il rotolo alle fragole, dove la Panna da Montare Chef, con la sua delicatezza e morbidezza, diventa la protagonista di una farcitura eccellente.


Come usare la panna da montare per i dolci


La panna da montare non è utilizzata solo montata per decorare e farcire, ma è l'ingrediente perfetto anche per gli impasti dei dolci, la cui principale peculiarità è renderli morbidi e soffici.


L'impasto lievitato alla panna, che può essere realizzato anche in versione salata, è una preparazione base che da utilizzare anche semplice per una colazione sfiziosa ma bilanciata. Per farlo, basta 1 uovo, la Panna da Montare Chef e lo zucchero, da mettere in una terrina in questa successione e aggiungere, piano piano setacciandoli, la farina e il lievito, mischiando il tutto per creare un impasto unico e omogeneo.


Trasferite l'impasto in una teglia da plumcake imburrata e infornate a 170° per 25 minuti. Il vostro dolce è pronto. Per un abbinamento goloso, provate a farcirlo con della marmellata oppure con la Crema al Cioccolato Chef.


La panna da montare è anche l'ingrediente base di moltissimi dolci al cucchiaio, da gustare freddi in ogni occasione, come i semifreddi e le mousse. Preparate un semifreddo al cioccolato oppure un fresco semifreddo all'arancia, vi basterà seguire pochi e semplici step per creare un dessert a prova di pasticcere!


Per un dolce di fine pasto o una sfiziosa pausa pomeridiana da realizzare in modo facile e veloce, la mousse con frutti di bosco è la ricetta che fa per voi. Basterà riscaldare i frutti di bosco con un po' di limone e montare la Panna da Montare Chefgià Zuccherata, amalgamare il tutto e riporlo in frigo per un'ora. Et voilà, la vostra mousse è pronta per poter deliziare voi e i vostri ospiti con un sapore fresco e gustoso.


Come usare la panna da montare per la pasta


La Panna da Montare Chef, non essendo zuccherata, può essere utilizzata anche per condire la pasta: donerà una nota di cremosità imbattibile ai vostri piatti salati, per un risultato da leccarsi i baffi. Aggiungetela in qualsiasi piatto di pasta, che sia condita con il pesce, o la carne o le verdure: la panna da montare si sposa egregiamente con tutto.


Provatela come ingrediente principale dei vostri timballi di pasta al forno, sostituendola alla Besciamella Classica Chef. L'interno del vostro sformato di pasta risulterà ancora più morbido e filante.


prossimo articolo

Poke Bowl: come fare le insalate di riso hawaiane

LEGGI