Condividi

Parmalat - logo

Come si fanno le crespelle

Le crespelle sono un piatto adatto a tutte le occasioni. Preparate con farina, uova e latte, una volta cotte si trasformano in cialde morbide e gustose, perfette per essere farcite con ingredienti sfiziosi.


Salumi, verdure, formaggi, le crespelle ripiene sono ottime da gustare per un pranzo veloce o per uno spuntinoall'insegna del gusto. E perché no, come antipasto originale da abbinarsi a altre pietanze.


Inoltre, le crespelle danno il massimo se passate in forno, creando un primo piatto dal gusto incredibile. Agli asparagi, con la ricotta, con i funghi, ecco tutti i segreti per sapere come si fanno le crespelle perfette.


Come si fanno le crespelle salate


Preparare l'impasto delle crespelle è facile e veloce. Gli ingredienti classici utilizzati sono: farina 00, uova, latte, burro e un pizzico di sale.


In una terrina mettete la farina setacciata, le uova e un pizzico di sale, e iniziate ad amalgamare. Adesso aggiungete il burro fuso, continuando a mescolare, e, a filo, il latte. Una volta messi tutti gli ingredienti, impastate sino a ottenere un composto liscio e omogeneo.


L'impasto è pronto, lasciatelo riposare per almeno 1 ora in frigo prima di utilizzarlo. Prendete una padella antiaderente con un diametro compreso tra i 15 e i 20 cm. Ungete il fondo con una noce di burro e, una volta sciolta, versate con un mestolino il composto in modo uniforme sulla padella.


Non appena i bordi dell'impasto iniziano a dorarsi e a staccarsi dal fondo della padella, con l'aiuto di una spatola sollevate la crespella e giratela sull'altro lato. Trascorso un altro minuto circa, la vostra crespella sarà pronta. Continuate questo procedimento sino a esaurimento dell'impasto.


Oltre alla farina di grano 00, potete preparare le vostre crespelle con altri tipi di farina, come quella integrale, al grano saraceno, al riso, ai legumi. Si tratta di varianti sfiziose che daranno un nuovo sapore al vostro piatto. Non solo, in caso di ospiti con intolleranza al glutine, le farine gluten free, come quella di riso, rappresentano l'alternativa perfetta adatta a tutti.


Ora è il momento di farcire le crespelle. Salumi, pesce, formaggi, verdure, sono squisite con ogni ingrediente. Potete fare le classiche crespelle prosciutto e mozzarella o con qualsiasi altro salume, per esempio il salame, e altro formaggio, come la scamorza.


Per farle senza l'uso del forno, scaldatele direttamente in padella, tenendo bassa la fiamma. Su metà di ogni crespella mettete una fetta di prosciutto e qualche pezzo di mozzarella, dopo di che, chiudetela e lasciatela in padella per qualche minuto con il coperchio. Il calore scioglierà il ripieno a regola d'arte. Adesso servite le vostre crespelle prosciutto e mozzarella, ottime come piatto unico, magari accompagnate da qualche verdura saltata in padella.


Per un antipasto dal gusto leggero e gourmet, preparate le crespelle di pesce. Lessate i gamberetti, vanno benissimo quelli congelati, in abbondante acqua bollita e salata. Una volta ammorbiditi, scolateli e fateli raffreddare. Sulla crespella mettete un cucchiaio di Panna al Salmone Chef e qualche gamberetto.


Ora, per presentarle in modo più elegante, arrotolatele su se stesse, così da creare un piccolo cilindro, e chiudetele con un filo di erba cipollina. Adesso portatele in tavola: assaporerete la delicatezza della crespella e la dolcezza della panna, per una pietanza da leccarsi i baffi.


Provate a farcire le vostre crespelle con un ripieno vegetariano. Per esempio, preparate delle zucchine in padella e rendetele cremose con l'aiuto della Panna Classica Chef. Una volta pronte, adagiate il ripieno sulle crespelle, richiudetele e servitele. Per una variante più sfiziosa, sostituite la Panna Classica Chef con la Panna ai 4 Formaggi Chef, non ve ne pentirete.


Come si fanno le crespelle al forno


Le crespelle al forno sono un primo piatto eccezionale, perfetto per un pranzo domenicale in famiglia o per una cena tra amici. Totalmente versatili, possono essere condite con qualsiasi gusto: potrete realizzare le crespelle al prosciutto, oppure una versione filante delle crespelle ai formaggi, o ancora una variante vegetariana delle crespelle radicchio e gorgonzola.


Dopo aver realizzato le crespelle, mettetele su un piano e farcitele. Nel frattempo, accendete il forno. La temperatura dipende dalla ricetta che state realizzando, ma solitamente è intorno ai 180°. Adesso farcite le vostre crespelle e, una volta ripiene, poggiatele su una teglia sulla quale avrete versato un po' di Besciamella Classica Chef. Una volta disposte tutte, versate sopra altra Besciamella Classica Chef e un'abbondante spolverata di parmigiano grattugiato e infornate.


In forno, l'interazione tra la Besciamella Classica Chef e il parmigiano creerà una gustosa crosticina. Trascorsi tra i 10 e i 20 minuti a seconda della farcia, sfornate le vostre crespelle: sono pronte per essere servite e gustate in tutta la loro specialità.


Per un pranzo in famiglia, preparate le crespelle ripiene di carne. Prima di tutto, realizzate il ragù, se non lo avete già fatto, e, nel frattempo, l'impasto delle crespelle. Una volta cotte in padella, farcitele con il ragù, chiudetele a portafoglio e disponetele su una teglia bagnata con la Besciamella Classica Chef. Ricopritele con altra besciamella e parmigiano e infornatele a 200° per 15 minuti. Le vostre crespelle ripiene di carne sono pronte per stupire i vostri familiari.


Per un piatto ancora più veloce, preparate lecrespelle messicane: il loro ripieno di carne macinata e peperoni, impreziosito dalla nota piccante del peperoncino, darà un gusto unico al vostro piatto. E se preferite il pesce, provate le crespelle di ceci con gamberoni e triglia. In questa ricetta la farina di grano è sostituta da quella di legumi, per un risultato eccezionale e leggero.


Infine, se siete in primavera, per una cena speciale realizzate le crespelle ai carciofi o la variante delle crespelle carciofi e salmone: pochi passi da seguire per un primo piatto a prova di cuoco.


In caso di ospiti con intolleranza al glutine o al lattosio, non solo potete realizzare le crespelle con una farina gluten free, ma potete anche realizzarle a mo' di lasagne in forno utilizzando la Besciamella Senza Lattosio Integrale Chef.


Come si fanno le crespelle con gli asparagi


Crespelle e asparagi è l'abbinamento perfetto: il sapore deciso delle verdure ben si armonizza con la delicatezza del fine involucro che le accoglierà, mantenendo un gusto bilanciato.


Per preparare le crespelle agli asparagi, magari per un pranzo primaverile in giardino, ricordatevi di pulire bene quest'ultimi, eliminando il gambo nella sua parte più dura. Dopo di che fateli ammorbidire in abbondante acqua bollente e salata. Una volta scottati, lasciateli raffreddare.


Prendete una padella e versateci un filo d'olio e il trito di cipolla, che dovrà soffriggere. Adesso buttatetici gli asparagi tagliati a pezzetti e lasciateli cuocere a fiamma media per qualche minuto, salando quanto basta. Versate la Besciamella Leggera Chef e mescolate bene. La besciamella in versione light manterrà il piatto a basso contenuto di grassi, ideale anche per i periodi di dieta.


Adesso farcite le vostre crespelle con il ripieno di asparagi eChef Leggera e ripiegatele su se stesse. Disponetele su una teglia imburrata e completate versando altra panna e un po' di formaggio grattugiato, che favorirà la formazione di una sfiziosa crosticina. Infornatele a 170° per una mezz'ora, avendo cura di concludere la cottura impostando la modalità grill, così da assicurare una doratura perfetta.


Le vostre crespelle con gli asparagi sono pronte. Portatele in tavola, ne rimarranno tutti entusiasti: sapore delicato, aroma avvolgente e leggerezza assicurata.


Come si fanno le crespelle con la ricotta


Per un primo piatto delicato o un antipasto elegante, le crespelle con la ricotta sono quello che fa per voi. Oltre a essere buonissime, sono semplici e veloci da preparare grazie ai prodotti Chef. Per fare la farcia delle crespelle, utilizzate il Ripieno Ricotta e Radicchio e il Ripieno Ricotta e Spinaci: doneranno un sapore unico al vostro piatto senza intaccare la sua finezza generale.


Realizzate le crespelle al radicchio e le crespelle spinaci e ricotta: farle sarà una passeggiata. Se avete già pronto l'impasto delle crespelle, prendete una padella antiaderente, scaldatela e cuocete le vostre crêpes. Dopo di che, disponetele su un piano e farcitele con il Ripieno Ricotta e Radicchio e il Ripieno Ricotta e Spinaci, ne bastano due cucchiai. Adesso piegate le vostre crespelle, o a portafoglio o arrotolandole su se stesse, e disponetele, l'una accanto all'altra, su una teglia imburrata.


Aggiungete su queste la Besciamella Classica Chef o la Panna Classica Chef, spolverate con del parmigiano grattugiato e infornatele a 180° per 15-20 minuti. Et voilà, le vostre crespelle con ricotta sono pronte per essere portate in tavola e allietare i vostri pasti.


Per una variante sfiziosa, provate le crespelle alla fiorentina: aggiungete un po' di salsa di pomodoro oltre alla Besciamella Classica Chef prima di infornare le vostre crespelle alla ricotta, un tocco sfizioso che renderà il vostro piatto ancora più buono.


Oppure, per una versione light del piatto, come le crespelle alle verdure, versate sulle vostre crêpesalla ricotta solo la salsa di pomodoro e qualche erba aromatica, come l'origano. Saranno squisite, la loro cremosità è assicurata dal Ripieno Ricotta e Spinaci Chef.


Come si fanno le crespelle ai funghi


Per un pranzo autunnale, le crespelle ai funghi sono l'ideale per deliziare i vostri ospiti. In questa ricetta, la delicatezza delle crespelle con la ricotta sarà accompagnata dall'intensa tonalità dei funghi, armonizzate dalla dolcezza e cremosità di Besciamella Classica Chef.


Per realizzare questo piatto, vi consigliamo di usare i funghi porcini, prelibati e apprezzati per il loro inconfondibile sapore e profumo. In assenza di porcini, potete utilizzare altri tipi di funghi, come gli champignon, i pioppini o funghi misti, sia freschi che congelati.


Se avete deciso di utilizzare i funghi surgelati, metteteli in padella con un filo d'olio, l'aglio, il prezzemolo e un pizzico di sale finché non risulteranno morbidi e profumati.


Se invece avete a disposizione i porcini freschi, puliteli: eliminate il gambo alla base e rimuovete la terra residua con l'aiuto di un pennellino. Adesso tagliateli a fettine, magari separando la cappella dal gambo per facilitare l'operazione. Metteteli a cuocere in una padella con un filo d'olio e l'aglio e, durante la cottura, unite una spolverata di prezzemolo e aggiustate di sale.


Adesso lavorate la ricotta del ripieno con il parmigiano grattugiato, aggiungete una parte dei funghi porcini che avete preparato e mescolate bene, così da insaporire il tutto perfettamente.


Farcite le crespelle con un cucchiaio di ripieno, piegatele e disponetele su una teglia imburrata l'una accanto all'altra. Dopo di che versate la Besciamella Classica Chef, una spolverata di parmigiano grattugiato e il restante dei funghi a decorazione.


Infornate a 180° per 30 minuti. Per gli ultimi 5 minuti impostate la modalità grill, così da assicurare la formazione di una gustosa crosticina in superficie. Le vostre crespelle ai funghi sono pronte. Portatele in tavola ancora calde e gustatele in tutto il loro sapore.


prossimo articolo

Poke Bowl: come fare le insalate di riso hawaiane

LEGGI