Condividi

Parmalat - logo

Quali sono i tipi di panna

La panna è l'ingrediente per eccellenza che dona gusto e armonia alle vostre ricette. Assicura cremosità a primi e secondi piatti, morbidezza e sofficità agli impasti, decorazioni incredibili ai vostri dolci.


In generale, esistono quattro tipi di panna: la panna da cucina, la panna da montare, la panna fresca e la panna spray.


In questo approfondimento vi aiuteremo a scoprire le loro differenze, le loro similitudini e, soprattutto, come utilizzare la panna nel modo migliore per rendere i vostri piatti perfetti.


Ecco tutti i nostri consigli per le ricette più sfiziose:


Quali sono i tipi di panna


La panna è una crema derivata dal latte utilizzata in cucina per arricchire piatti sia dolci che salati. Esistono svariati tipi di panna che possono essere ridotti a quattro principali:



  • la panna da cucina, che è a lunga conservazione e viene utilizzata per donare cremosità alle pietanze salate;

  • la panna da montare, che è a lunga conservazione e viene impiegata principalmente per realizzare dolci e dessert soprattutto in versione montata;

  • la panna fresca, che si conserva in frigo per circa una settimana, è utilizzata per realizzare piatti sia dolci che salati, e è impiegata sia in versione liquida che salata;

  • la panna spray, che è una panna che si monta istantaneamente e è utilizzata per creare dolci e per impreziosire macedonie e caffè.


Questi tipi di panna si distinguono tra di loro non solo per l'utilizzo che ne viene fatto in cucina, ma anche per i grassi che le caratterizzano. I tipi di panna che possono essere montati (panna da montare, panna fresca, panna spray) hanno un quantitativo di grassi superiore rispetto alla panna da cucina, che non può essere voluminizzata.


La Panna Classica Chef possiede il 21,5% di grassi a fronte del 35% della Panna Fresca Chef, del 31% della Panna da Montare in Brik Chef e del 28% della Panna Montata Spray Chef. La panna da montare e la panna spray sono sottoposte a un processo di omogenizzazione più spinto della panna fresca che danneggia, in parte, i globuli di grasso, il che diminuisce la loro capacità di montare.


Per voluminizzare la Panna da Montare Chef ci vorrà un po' più di tempo rispetto alla Panna Fresca Chef, che monta più velocemente, e rimarrà un poco meno soda una volta montata rispetto alla seconda.


Infine, la Panna Montata Spray Chef si presenta in un'apposita bomboletta e si monta automaticamente: agitando la bomboletta, che contiene panna liquida e gas, le due sostanze si mescolano e il gas si liquefa. Quando premete la valvola della bomboletta, il gas si espande e genera bolle che si incorporano alla panna liquida montandola. Il suo quantitativo di grassi, inferiore al 30%, la rende più delicata rispetto alla panna da montare e alla panna fresca una volta montate.


Panna da cucina: quando sceglierla e come usarla


La panna da cucina è utilizzata per rendere i piatti più cremosi. È infatti solitamente impiegata per preparare sughi e creme per arricchire antipasti, primi e secondi. La panna da cucina può essere scelta perché:



  • favorisce la cremosità di una base liquida e ne omogeneizza la consistenza;

  • corregge l'eventuale sapidità delle pietanze;

  • armonizza i sapori dei cibi.


La panna da cucina impreziosisce tutte le vostre portate salate, anche quelle light. Infatti la panna da cucina è prodotta anche nella sua versione Chef Leggera, con il 50% di grassi in meno. Non solo, potete optare anche per la Panna Senza Lattosio Chef che può essere utilizzata anche da chi è intollerante a questo zucchero.


Fatta questa premessa, come usare la panna da cucina?


Per realizzare una frittata perfetta, una torta salata d'eccezione, come la torta salata con prosciutto e formaggio, o delle sfiziosissime polpette di zucchine da proporre come antipasto o come finger food durante un aperitivo, la panna da cucina è quello che fa per voi.


Per preparare la frittata perfetta, come la frittata di spinaci o la frittata di porri, vi basterà mettere un po' di Panna Classica Chef nel composto della frittata insieme alle uova, un pizzico di sale e pepe, parmigiano e gli ingredienti che dovranno caratterizzarla, prima di cuocerla in padella o nel forno.


Ma la panna da cucina trova la sua massima espressione nella preparazione dei primi piatti: pasta, tortellini, riso, vellutate, la panna da cucina è quell'ingrediente che riesce a donare cremosità e omogeneità per fare delle vostre pietanze un'esperienza del gusto.


Pensate a una semplice pasta panna e zucchine: con la Panna Classica Chef diventerà un piatto gustoso e elegante da proporre anche nelle occasioni importanti. E per un primo piatto a basso contenuto calorico, preparate lepenne zucchine e gamberetti utilizzando la Chef Leggera: gusto incredibile e leggerezza assicurati.


Ma la panna da cucina è perfetta anche per donare cremosità alle vostre vellutate. Vellutata di verdure o di legumi: date sfogo alla vostra fantasia e create le minestre più buone accompagnandole con la panna che darà corposità e morbidezza al piatto.


Magari potete sfruttare anche le panne aromatizzate Chef, come la Panna ai Funghi Porcini Chef per preparare la vellutata di melanzane o la Panna al Tartufo Chef per impreziosire la vellutata di sedano. La panna aromatizzata ha la capacità di regalare un gusto ancora più sfizioso e interessante alle vostre pietanze.


Infine, la panna da cucina è perfetta anche per i secondi piatti. Ingrediente cardine delle scaloppine, come le tradizionali scaloppine al limone, utilizzatela anche per realizzare delle sfiziosissime creme per arricchire le vostre portate sia di carne che di pesce, come nelle ricette del filetto al pepe verde o del salmone in crosta di sesamo.


Panna da montare: quando sceglierla e come usarla


La Panna da Montare Chef, come detto, è la panna ideale per rendere più belli e più golosi i vostri dolci. Una volta montata, può essere utilizzata sia per decorare che per farcire i vostri dessert.


La modalità più semplice per decorare con la panna montata è usarla per ricoprire una torta. Per farlo, una volta montata, utilizzate una spatola o un coltello lungo a lama liscia. Posizionate il dolce, per esempio una semplice base di Pan di Spagna classico o al cacao, su un piatto, e mettete un po' di panna montata, spalmandola lungo tutta la superficie.


Adesso potete utilizzate della frutta, come le fragole o i frutti di bosco, oppure del cioccolato per completare la presentazione del vostro dessert. È in questo modo, per esempio, che potete preparare la torta di compleanno al cacao con panna montata e lamponi. In questa ricetta la Panna da Montare Chef è utilizzata sia come farcia che come decorazione.


Per una decorazione più compiuta, servitevi di un sac à poche, riempiendo la sacca di panna montata e utilizzando il beccuccio che più vi ispira, per esempio uno con la punta stella. Questo vi permette di realizzare degli splendidi riccioli di panna lungo le pareti della vostra torta o sulla sua superficie, sostituendolo alla frutta o alle decorazioni di cioccolato o di pasta di zucchero o aggiungendoli a esse, magari alternandoli tra di loro.


Con la stessa punta a stella potete creare anche delle decorazioni più elaborate come le rose di panna montata. Per farlo, premete sulla sacca da pasticcere e disegnate delle spirali, più o meno grandi a seconda del vostro gusto e della decorazione che avete in mente, lungo la superficie della torta. Divertitevi a utilizzare i coloranti alimentari per tingere la panna, creando diverse sfumature sulla vostra torta: il sapore unico della panna verrà mantenuto, mentre l'impatto visivo renderà il vostro dolce ancora più attraente.


Infine, la panna da montare può essere utilizzata anche nel composto per la realizzazione di dolci al cucchiaio, come il semifreddo al cioccolato o la mousse con frutti di bosco.


Panna fresca: quando sceglierla e come usarla


La Panna Fresca Chef è il tipo di panna che più può essere utilizzato in cucina, proprio grazie alla sua versatilità. Perfetta da montare per decorare e farcire torte e dessert, è l'ideale per creare impasti soffici sia dolci che salati, nonché per donare cremosità a antipasti, primi e secondi piatti.


Come la panna da cucina, nei sughi e nelle salse la Panna Fresca Chef favorisce la cremosità e l'omogeneizzazione del composto, e corregge la sapidità degli alimenti. Rispetto alla panna da cucina, però, mantiene un sapore più neutro.


Questo perché nella fase di produzione è sottoposta a temperature inferiori rispetto alla panna da cucina, assumendo un leggero sapore di “cotto”. Stessa cosa vale, nella realizzazione di dolci, per la panna da montare.


La panna fresca è l'ingrediente ideale per creare le torte salate più buone, che potete proporre come antipasto o come stuzzichino durante un aperitivo. È perfetta per condire la pasta, come le penne zucchine e pancetta o le tagliatelle al limone, e soprattutto per mantecare i risotti.


Per esempio, se volete realizzare un gustosissimo risotto al gorgonzola, la Panna Fresca Chef verrà in vostro aiuto per preparalo a regola d'arte. In una padella dorate 1 cipolla tritata finemente e aggiungete il riso. Dopo averlo fatto tostare un po', unite via via, durante la cottura, il brodo che avevate preparato precedentemente. Dopo una decina di minuti, unite la Panna Fresca Chef per ultimare la cottura del risotto, avendo cura di mescolare accuratamente.


Una volta pronto, spegnete il fornello e aggiungete il gorgonzola. Mantecate amalgamando il risotto con un mestolo. In questa ricetta la Panna Fresca Chef, con il suo gusto delicato, non farà altro che bilanciare il forte sapore del gorgonzola e donerà cremosità e omogeneità al risotto.


Mai provato a mettere questo tipo di panna nell'impasto dei vostri dolci? La Panna Fresca Chef renderà la vostra torta paradiso ancora più soffice. Ma la panna fresca è l'ideale anche per realizzare gli impasti di crêpes e pancake, sia dolci che salati.


Infine, è bene ricordare che la Panna Fresca Chef è l'ingrediente principe della golosa ricetta della panna cotta: questo dolce si presta a tantissime varianti, ma qualsiasi sia il gusto che volete dare alla vostra panna cotta, con l'uso della Panna Fresca Chef vi assicurerete un risultato di successo.


Panna spray: quando sceglierla e come usarla


Caffè, macedonie di frutta,gelato: la Panna Montata Spray Chef è perfetta per impreziosire i vostri momenti di sfizio. Con la pratica bomboletta nella quale è contenuta, la panna esce immediatamente montata.


Per questo è particolarmente indicata per impreziosire quei piatti dolci che richiedono pochi e immediati sbuffi, come una coppa di fragole o una mousse, soprattutto quando non avete molto tempo da dedicare alla creazione del dessert.


Ma è perfetta anche come crema di accompagno a torte e pancake. Preparate una torta di mele e ricotta o la torta caprese al cioccolato: questi due dolci potranno dirsi perfetti solo se serviti con uno sbuffo di Panna Montata Spray Chef, che le accompagnerà in modo speciale accrescendo la loro indubbia gustosità.


prossimo articolo

Come fare le polpette

LEGGI